none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Si, è vero, Einstein viene normalmente associato .....
Credo che un qualunque alunno della quinta elementare, .....
. . . . . . ce lo dice la statistica ma. . . . . l'onesto .....
. . . . . . . . . . . . . . . . siano tanti . . . .....
Rafforzare il legame caccia-agricoltura
none_a
CascinaOltre
none_a
Per Forza Italia: Roberto Sbragia
none_a
Vincenzo Marini Recchia
none_a
di Giancarlo Lunardi
none_a
“colpa di privatizzazione e ‘monocoltura’ balneare”
none_a
MATTEO SALVINI INCORONA ELENA MEINI
none_a
Maria Antonietta Scognamiglio
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Pontasserchio
Bambini in Borgata

12/7/2020 - 12:01


Bambini in borgata

Ripartenza con i bambini, padroni della borgata.

Un momento significativo organizzato dal Circolo Arci di Pontasserchio, patrocinato dal Comune di San Giuliano Terme 

Alle 18 le transenne chiudono la strada, via le auto, la borgata diventa più grande più bella.

Arriva la venditrice di zucchero filato e popocorn e piazza il suo banchetto; la MdS allestisce il suo tavolo con bei libri, rivolti ai bambini perché saranno loro i protagonisti; Laura con i sui palloncini e le bolle giganti è già li che li aspetta e loro arrivano sorridenti , la circondano e subito la strada si riempie di tanti palloncini portati in giro dai bambini festanti.

 

Bianca ha allestito il suo banchetto di colori per truccarli, attende ma non per molto, prima uno poi un altro ed ancora e cosi tanti volti candidi di quei bambini si trasformano i tanti volti di fantasia, il drago l’ape la farfalla, sono già esigenti e sanno quello che vogliono.

 

E arriva Daniela con la sua bicicletta, con le sue storie, col suo vestito da nobile inglese tutto raso e lustrini, stende delle coperte e per tutta la sera racconta le sue storie illustrate.

 

Ridono i bimbi corrono , vanno da Bianca a Laura a Daniela e poi alla fine della serata vanno anche dai volontari della CRI che hanno garantito la sicurezza e la tranquillità, per vedere come funziona la sirena.

 

Sono bambini, sono curiosi.

I bimbi a giocare le mamme a chiacchierare ed i babbi a vedere la partita.

 

È stata una bella serata questi bambini, come altri, per troppo tempo chiusi in casa , spesso soli, il posto dei bimbi è stare insieme liberi di ridere e di giocare, tocca a i grandi proteggerli senza isolarli.

 

Questo è stato fatto venerdì sera, questo verrà fatto di nuovo per i bambini , per i grandi .

 

La serata di venerdì una cosa la ha insegnata, i luoghi dedicati ai bambini e ragazzi non possono stare chiusi, un'altra strada è possibile.

 

Intanto l'altra sera sono stati i padroni della borgata, non c’è nulla che rappresenti meglio la libertà come il sorriso felice di un bambino.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: