none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

. . . giorni sta prendendo dei punti la Raggi. . . .....
. . . . . . . . . . . . . . . . l'ha capito? La DaD .....
. . . . . . . . . . . . è iniziata i primi giorni .....
. . . la ragione non sta mai da una sola parte ed aggiungo .....
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Vecchiano
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


di Marlo Puccetti
none_a
la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
Pontedera, 30 luglio
Presentazione "In Virus Veritas" a Villa Crastan

29/7/2020 - 17:10



Il 30 luglio alle ore 19.30 presso Villa Crastan di Pontedera sarà presentato in anteprima il libro “In virus veritas". Il lato grottesco della pandemia” (Mds Editore).

 

Venticinque autori hanno raccolto l’invito a scrivere una storia di rigorosa fantasia per raccontare lo strano e unico tempo della pandemia, con il suo carico di distorsioni, paradossi, eccessi e contraddizioni, attraverso i filtri del comico, del satirico, del grottesco.

Un’antologia di racconti leggeri, ma non superficiali, per alleviare ed esorcizzare una grande paura collettiva.

 

A partire dalle 19.30 si potrà gustare un aperitivo nel giardino della Villa (costo 8 euro, prenotazione obbligatoria entro lunedì 27 luglio via mail all'indirizzo villacrastan@gmail.com o whatsapp al numero 3284761509), mentre alle 21.15 ci sarà la presentazione del libro (ingresso libero e senza prenotazione).
 
 
Se qualcuno lo definisse un instant book non potemmo dargli torto, ché la pandemia da Covid-19 deve, purtroppo, essere ancora coniugata al presente, eppure l’antologia edita da MdS, dal titolo “In Virus Veritas” non lo è davvero, o perlomeno non nel senso stretto del termine.

Non raccoglie infatti memorie, ricordi, riflessioni, stralci di vita vissuta durante un evento epocale e inimmaginabile, ma al contrario novelle, invenzioni, lampi di fantasia in cui il verosimile contamina il vero, ora raccontando e ora distorcendo la realtà attraverso i filtri dell’ironia, della comicità, della satira.

 

«La scelta che abbiamo fatto, insomma - dice Fabrizio Bartelloni, curatore, insieme a Silvia Belli del volume - è quella di ricercare il grottesco che s’annida e si nasconde in ogni evento, anche il più drammatico, e portarlo in primo piano, nella convinzione che riuscire a sorridere di ciò che ci spaventa, ci preoccupa o addirittura atterrisce sia una via non solo per alleggerirlo, ma anche per esorcizzarlo e renderlo, così, in qualche modo più accettabile.»


Nell’antologia sono stati coinvolti alcuni autori “storici” di MdS, come Sara Ficocelli, Vittorio Cotronei, Nicola Pera, Giovanni Vannozzi, Giulia Gennaro, Guido Genovesi e lo stesso Fabrizio Bartelloni, ma anche nuovi arrivati nel gruppo Mds,  come Andrea Guglielmino e Paolo Zagari, Lorenzo Cantini, Valentina Rosselli, Caterina Iofrida, Simone Giusti, Viola Venanzini, Gabriele Santoni, David Paoli, Giulio Paolicchi, Marina Caterina Magnani, Enrico Pompeo, Chiara Novelli, Camilla Righetti, Simona Maresca.

Un nutrito gruppo di autori, dunque, molti dei quali saranno presenti alla prima presentazione del libro a Pontedera, nello splendido contesto di Villa Crastan, alle 21,15.
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: