none_o


Con questo articolo termina, dopo un percorso durato più di un anno, l'analisi che Franco Gabbani ha fatto su un duplice piano, la storia della Famiglia Salviati, e di Scipione in particolare, e sinteticamente il contesto sociale e gli avvenimenti succedutesi nel corso del 1800 nel territorio di Vecchiano, come anche in Toscana, in Italia e in Europa.Anche in questa conclusione viene trattato un tema di primaria importanza, quello dell'istruzione nel 1800. 

. . . tempo fa ti esprimevi come uno di destra ed ora .....
Il PD a queste condizioni non può esistere Mazzeo .....
Per quanto mi riguarda per "sinistra" io intendo le .....
“Soumahoro? Fratoianni sapeva tutto”. Da Sinistra .....


  Conversazione tra due amiche

Intervista di Paola Magli. 


Un nuovo trasloco. La poesia, l’autunno caldo


Ana Lins dos Guimarães Peixoto Bretas, poeta che fu conosciuta come Cora Coralina


A noi donne, per non essere più vittime.

di Silvia Cerretelli
Galletti e Noferi (m5s)
none_a
Vecchiano e le sue nuove mezze commissioni consiliari
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Intervista di Giancarlo Bosetti (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
PD San Giuliano Terme
none_a
Io, Medico
none_a
di Ezio Di Nisitte
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Quel suo viso
L'altra faccia della luna
La mia vita, la mia voce
Quella luce, a primavera
Come un vento caldo su di me
Sono creta, sotto le sue mani
Lei .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
Pisa
La magia dell'arpa e la voce del sassofono incantano al Museo delle Navi

29/8/2020 - 19:06

Nello scenario suggestivo, come le foto dimostrano, del cortile del Museo delle Navi Antiche di Pisa si è svolta l'inaugurazione della seconda edizione di "Muse contemporanee e Note d'Arte", una rassegna musicale culturale ad ampio raggio che si tiene nei luoghi più belli e significativi della storia pisana.


Gli organizzatori della manifestazione, l'Associazione Fanny Mendelssohn e l'Associazione La Voce del Serchio, hanno espresso la grande soddisfazione per essere riusciti a portare eventi di grande levatura ed interesse, dimostrato dal consueto tutto esaurito, ad un pubblico esperto e coinvolto, pur in un momento così difficile per la vita sociale e la cultura in particolare.


Ad esibirsi sono stati il sassofonista Damiano Grandesso e l'arpista Floraleda Sacchi, due stelle del panorama internazionale con riconoscimenti prestigiosi, che hanno emozionato il pubblico con l'interpretazione di musiche di Max Richter, Alexander Desplat, Philip Glass, Astor Piazzolla, Ennio Morricone e Daniel Licht.


Un concerto molto raffinato e di grande spessore con un programma che ha messo in risalto la grande musicalità e capacità comunicativa dei due artisti.
Una fusione molto insolita tra l'arpa e il sassofono, che però Floraleda Sacchi e Damiano Grandesso hanno reso possibile portando i loro strumenti oltre il limite delle possibilità sonore creando un alchimia che ha incantato i presenti.


A fare gli onori di casa, l'assessore di Pisa Paolo Pesciatini.
La manifestazione ha ricevuto il patrocinio della Regione Toscana e dei Comuni di Pisa e San Giuliano.
Ringraziamenti degli organizzatori per la collaborazione al Museo Navi Antiche e alla Cooperativa Archeologia, ed agli sponsor Fondazione Pisa e Unicoop Firenze.
 
Nuovo appuntamento, con il tutto esaurito, questa sera con il recital solistico di Floraleda Sacchi a Villa Alta a San Giuliano Terme.

 

Foto di Alessio Alessi

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri