none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

Palio Rionale Vecchianese
none_a
Circolo ARCI-Migliarino
none_a
Comune di Vecchiano- Nuova Allerta Meteo Gialla in arrivo
none_a
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
di Fabiano Corsini
none_a
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Pisa
La magia dell'arpa e la voce del sassofono incantano al Museo delle Navi

29/8/2020 - 19:06

Nello scenario suggestivo, come le foto dimostrano, del cortile del Museo delle Navi Antiche di Pisa si è svolta l'inaugurazione della seconda edizione di "Muse contemporanee e Note d'Arte", una rassegna musicale culturale ad ampio raggio che si tiene nei luoghi più belli e significativi della storia pisana.


Gli organizzatori della manifestazione, l'Associazione Fanny Mendelssohn e l'Associazione La Voce del Serchio, hanno espresso la grande soddisfazione per essere riusciti a portare eventi di grande levatura ed interesse, dimostrato dal consueto tutto esaurito, ad un pubblico esperto e coinvolto, pur in un momento così difficile per la vita sociale e la cultura in particolare.


Ad esibirsi sono stati il sassofonista Damiano Grandesso e l'arpista Floraleda Sacchi, due stelle del panorama internazionale con riconoscimenti prestigiosi, che hanno emozionato il pubblico con l'interpretazione di musiche di Max Richter, Alexander Desplat, Philip Glass, Astor Piazzolla, Ennio Morricone e Daniel Licht.


Un concerto molto raffinato e di grande spessore con un programma che ha messo in risalto la grande musicalità e capacità comunicativa dei due artisti.
Una fusione molto insolita tra l'arpa e il sassofono, che però Floraleda Sacchi e Damiano Grandesso hanno reso possibile portando i loro strumenti oltre il limite delle possibilità sonore creando un alchimia che ha incantato i presenti.


A fare gli onori di casa, l'assessore di Pisa Paolo Pesciatini.
La manifestazione ha ricevuto il patrocinio della Regione Toscana e dei Comuni di Pisa e San Giuliano.
Ringraziamenti degli organizzatori per la collaborazione al Museo Navi Antiche e alla Cooperativa Archeologia, ed agli sponsor Fondazione Pisa e Unicoop Firenze.
 
Nuovo appuntamento, con il tutto esaurito, questa sera con il recital solistico di Floraleda Sacchi a Villa Alta a San Giuliano Terme.

 

Foto di Alessio Alessi

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri