none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

. . . giorni sta prendendo dei punti la Raggi. . . .....
. . . . . . . . . . . . . . . . l'ha capito? La DaD .....
. . . . . . . . . . . . è iniziata i primi giorni .....
. . . la ragione non sta mai da una sola parte ed aggiungo .....
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
SAn Giuliano Terme, 18 ottobre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
open day 20 ottobre palestra Proscaenium
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
Pisa, Muse Contemporanee
Quando la cultura fa spettacolo

5/9/2020 - 17:55



Intensa giornata di cultura contemporanea alle Officine Garibaldi, nell'ambito della manifestazione "Muse Contemporanee e Note d'Arte" organizzata dalle associazioni Fanny Mendelssohn e La Voce del Serchio.


Nel pomeriggio la scrittrice pisana Valeria Serofilli ha presentato il suo nuovissimo libro di poesie, fresco di stampa, "Taranta d'inchiostro di Oedipus Editore, ad un pubblico interessato e coinvolto, grazie anche agli interventi dei proff. Donatini e Romboli e alle letture di Rodolfo Baglioni.


In serata il concerto del Duo Alterno, con il soprano Tiziana Scandaletti e il pianista Riccardo Piacentini.
Non era scontato che di questi tempi fosse possibile realizzare un evento così complesso e partecipato, e davvero tante sono state le difficoltà affontate.
Ma c'è stata anche la scoperta di luoghi fantastici, oggi preferiti perchè all'aperto.
E così accanto alle imponenti mura pisane delle Officine Garibaldi è possibile assistere ad esibizioni di grande talento, pur con qualche problema in più per l'ambiente.
Così è stato per il concerto "Pink Song", dedicato a compositrici contemporanee donne, di cui una, Maria Radeschi, presente, come vuole l'ispirazione delle "Muse" che valorizza il ruolo femminile nella cultura, offerto da due artisti di grandissima levatura e talento, riconosciuto in tutto il mondo.
Un concerto insolito, proprio perché moderno, che all'inizio sconcerta perchè inatteso, poi in grado di guidare l'ascoltatore in una dimensione giocosa oltre che virtuosa, infine di coinvolgerlo grazie ai due artisti che recitano, oltre che cantare e suonare.
Alla base di tutto una straripante professionalità e una capacità di mettersi in gioco anche a livello di scherzo.
Ma, per rimanere al contemporaneo, non sono mancati i riferimenti ai momenti che viviamo, con la registrazione dei suoni del lockdown, accompagnati da note improvvisate, esperienza presentata per la prima volta al pubblico.


Una nota positiva anche per la capacità delle Officine Garibaldi di sostenere diversi eventi in contemporanea.


Prossimo appuntamento nuovamente in un luogo di grande suggestione, la Corte Byron al Bagni di Pisa di San Giuliano Terme, evento facente parte anche del Settembre Sangiulianese, inaugurato domenica.
Non cercate i biglietti, sono esauriti da tempo con una lunga lista di attesa. 

Foto di Alessio Alessi

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: