none_o

Proseguendo la serie di articoli sulle vicende ( e leggende) del territorio, Agostino Agostini ci regala il resoconto immaginifico del serpente-alato, che abitava il castello dei Pagano da Vecchiano. Fu ucciso - secondo la leggenda - da Nino Orlandi nel 1109 nella selva palatina di Migliarino (oggi tenuta Salviati). Imbalsamato fu posto nel Duomo di Pisa ma ando' perduto nell'incendio del 1595. Una ulteriore riprova della grande ricchezza storica del nostro territorio.

Buongiorno a tutti, sono Costanza Modica, ho 17 anni, .....
Ammetto l'errore, ho solo visto il simbolo di presentazione, .....
. . . . Buonafede Alfonso, candidato sindaco di Firenze, .....
Cosa ci dicono le votazioni in Sardegna?

Calenda .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
none_a
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Eccolo
Come una furia scatenata
è arrivato il vento
a riportare tormento
alle marine
Prima con le piogge
che hanno colpito
la montagna
con smottanento
frane .....
LA TARI è ARRIVATA E SALATA
MA IL KIT PER LA RACCOLTA NON ANCORA
SIAMO A MARZO.

COME MAI?
COSì NON VA BENE.
di Felice Marra
FAKE NEWS TOTALE - "NON SCARICATE IMMUNI, CI VOGLIONO CONTROLLARE"

9/10/2020 - 12:38

"NON SCARICATE IMMUNI, CI VOGLIONO CONTROLLARE"


Si torna a parlare di IMMUNI e riniziano le assurde puttanate sul "ci vogliono controllare"... ora, io non sono un virologo.. ma sono un informatico e faccio anche app per cellulare e quindi sono titolato a parlare riguardo a questa FAKE NEWS TOTALE. E ve lo dimostro.


L'app Immuni è open source. A questo indirizzo potete scaricare i sorgenti e compilare il sistema. Quindi, non c'è nessun segreto. E' tutto a disposizione di tutti https://github.com/immuni-app


Benissimo. Come fare a vedere quali permessi di accesso vengono richiesti all'utente? Lo potete fare direttamente dall'app store (vi allego uno screenshot) oppure, ancora meglio, potete vedere direttamente dal codice.


Nelle applicazioni android le richieste di accesso a funzionalità del dispositivo vengono effettuate nel file AndroidManifest.xml che trovate a questo indirizzo...
https://github.com/.../app/src/main/AndroidManifest.xml


come si evince...




PUNTO! Ma di che cazzo stiamo parlando?
Internet e bluetooth... e BASTA! I telefoni si scambiano codici alfanumerici TOTALMENTE ANONIMI e non tracciabili... nessun dato personale viene registrato sui server e non viene fatto nessun tracciamento di posizione! Se non ci credete avete tutti i codici sorgente... per cui


DOVETE FINIRLA DI DIRE PUTTANATE!


Scaricatevi l'app e fate il vostro dovere di cittadino. Perchè se rischiamo di chiudere tutto è per le teste di caxxo come voi che invece di collaborare a tenere sotto controllo la situazione pensate di sabotare "il sistema che vi controlla" quando in realtà vi state assicurando una nuova quarantena per passare in allegria il natale in casa.. sempre che non siate finiti in ospedale


Fate girare questo messaggio invece delle vostre puttanate


Puttanate scritte su Facebook che sa anche quanti peli del culo avete... voi che non volete farvi controllare... sà pure riconoscere il vostro volto quando vi compare una foto dove ci siete voi.. ma di che caxxo stiamo parlando...





+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri