none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Un’opera strategica per tutto il territorio provinciale.
Completamento della Variante di Lari:

14/10/2020 - 13:22


Completamento della Variante di Lari: un’opera strategica per tutto il territorio provinciale. Il Presidente Angori e il Sindaco Terreni chiedono un contributo concreto al Governo

 

Lari - Un impegno da parte del Governo per risolvere definitivamente la questione della Variante di Lari: è il senso della missiva inviata dal Presidente della Provincia di Pisa, Massimiliano Angori, e dal Sindaco di Casciana Terme Lari, Mirko Terreni, ai Ministri di Interno, Finanze e Trasporti e Infrastrutture.La strada, la cui costruzione risale agli anni sessanta, da tempo è interessata da un movimento franoso che di fatto ne impedisce la piena fruibilità.

Per troppo tempo infatti questo tratto viario è stato percorribile esclusivamente a senso unico, e soltanto dal 2019 è tornato ad essere a doppio senso di marcia, alternato e regolato da impianto semaforico.Adesso è necessaria la completa e risolutiva messa in sicurezza del tratto di strada.“L’intervento da realizzare è cospicuo anche dal punto di vista del suo valore economico, e non è pertanto sostenibile con le sole forze della Provincia di Pisa”, afferma il Presidente Massimiliano Angori.

“Per questo, già dallo scorso il 15 maggio, in accordo con il Comune di Casciana Terme Lari abbiamo chiesto al Governo un contributo volto a coprire le spese di progettazione definitiva ed esecutiva. Il progetto è risultato ammissibile, ma non finanziato per esaurimento delle risorse. Ecco che è necessario che i Dicasteri di Interno e Finanze riescano a reperire i fondi necessari per procedere alla progettazione e successivamente alla realizzazione dell’intervento. Abbiamo interessato della faccenda anche il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti poiché stiamo parlando di un importante porzione di viabilità anche dal punto di vista economico-produttivo, e per la quale è dunque necessario garantire una sempre maggiore sicurezza viaria, oltre che le migliori condizioni possibili di percorrenza”.“Insieme al Presidente della Provincia - ha commentato il Sindaco Mirko Terreni - abbiamo deciso di scrivere ai Ministri competenti chiedendo un loro diretto interessamento per il rifinanziamento della misura. Questo ci permetterebbe di dare corso ad un‘opera che oggi più che mai risulta di fondamentale importanza. La Variante di Lari rappresenta infatti un’asse di snodo centrale che mette in collegamento non soltanto la parte nord con quella sud del Comune, ma anche i territori delle circostanti Colline Pisane con Pontedera e la Valdera. Tornare ad avere la Variante completamente percorribile è un obiettivo importante, che insieme alla Provincia, stiamo portando avanti nella consapevolezza che sia un’infrastruttura imprescindibile per la vivibilità, la sicurezza e lo sviluppo economico del nostro territorio, sempre più attrattivo anche dal punto di vista turistico".

Sara Rossi
Portavoce del Presidente della Provincia di Pisa

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri