none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Elezioni del 25 settembre 2022
none_a
Invece di strillare cose assurde, leggi e informati. .....
. . . non vengono messi da un simpatizzante a nome .....
Saranno gli elettori a decidere con il proprio cervello .....
Che tu sia militante, simpatizzante o che tu voglia .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Verso le elezioni del 25 settembre 2022
none_a
di Tonino Frisina, scrittore
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Dalla rivista Toscana Economy
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
di Alessandra Nardini
Rapporto adolescenza di Fondazione Charlie

15/10/2020 - 20:02


Rapporto adolescenza di Fondazione Charlie, Istituto Piepoli e Fondazione Pisa. Nardini (PD): "Un vero tesoro a cui attingere per politiche di programmazione che partano da condizione reale degli adolescenti"

"Ho letto con molta attenzione il rapporto sulla condizione adolescenziale in Italia e in Toscana, presentato questa mattina a Palazzo Blu e promosso dalla Fondazione Charlie Onlus in collaborazione con Fondazione Pisa e Istituto Piepoli. Penso sia un vero e proprio tesoro per noi Amministratori locali e per poter mettere in campo delle politiche mirate per questa fascia di età. È molto interessante come questa ricerca smonti lo sguardo mainstream sulle nostre ragazze e i nostri ragazzi, che di solito ci vengono presentati come privi di valori e di progetti, puri edonisti che vivono il presente.Al contrario, dai dati della ricerca, emerge una generazione sensibile, in cerca di sicurezze, con relazioni sociali positive e una grande voglia di emancipazione e di futuro. In Toscana poi, colpisce la positività della percezione di sé e del contesto in cui si vive. Ci sono anche aspetti che fanno molto riflettere, come il fatto che i giovani non ritengano minimamente meritocratico questo Paese, non credano alla politica pur interessandosi a essa, o gli elementi di disagio sociale che non sono assenti e la percentuale di vittime di bullismo. In Regione abbiamo messo in campo azioni significative per i giovani in questi anni, ma c'è da lavorare molto su questa fascia della popolazione, che è una risorsa straordinaria della nostra società, a partire da come si spenderanno le risorse europee per le nuove generazioni.

Voglio ringraziare Fondazione Charlie, che da anni svolge un lavoro straordinario sul nostro territorio, Istituto Piepoli e Fondazione Pisa per questo strumento straordinario che penso debba avere continuità. Credo anche che le istituzioni se ne possano avvalere sistematicamente per efficaci azioni di programmazione che partano da bisogni reali".





Fonte: Jonathan Marsella - Uff. stampa e Resp. comunicazioni Alessandra Nardini
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri