none_o

A distanza di qualche anno fa piacere ricordare quella grande e partecipata iniziativa che fu il Maggio Migliarinese e rivedere le immagini di un tempo che sembra molto lontano. Pochi volontari con modeste risorse economiche ma tanto entusiasmo, voglia di fare e partecipare alla vita sociale comune riuscirono a portare ad un piccolo paese come Migliarino una serie di eventi e di spettacoli mai visti in una così piccola comunità.

Grazie per aver ricordato quel bellissimo periodo del .....
Subito dopo giorni di pioggia ci sono grandi trattori .....
Alcune regioni fanno un open day per chi volontariamente .....
Fare politica significa lavorare con la massima trasparenza .....
Vecchiano è Volontariato
#Tantifiliunasolamaglia


VIVI IL TUO PAESE, SCENDI IN CAMPO CON NOI

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


MARE MOSSO O MARE CALMO LA TUA VITA PORTIAMO IN SALVO

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


Un paese è di tutti quelli che lo sanno raccontare

Pisa, 20 maggio
none_a
Coltano, Venerdì 4 e sabato 5 giugno
none_a
"Dante, una terzina per volta"
di Stefano Benedetti
none_a
Pisa, 14 maggio
none_a
San Giuliano Terme, 23 maggio
none_a
CAMPIONE D'EUROPA DEI SUPERPIUMA
none_a
Migliarino Volley
none_a
Pontasserchio
none_a
Migliarino Volley - U15 Femminile
none_a
Ei fu. Siccome immobile,
dato il mortal sospiro,
stette la spoglia immemore
orba di tanto spiro,
così percossa, attonita
la terra al nunzio .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
none_o
La Bella e la Bestia.

19/10/2020 - 19:09


 

Scusate il ritardo, nel senso del momento al quale fa riferimento la foto che dovrebbe perciò chiamarsi “del giorno dopo”.
Bella iniziativa, abbastanza partecipata, gestita in maniera insolita per coloro che hanno a cuore la “pulizia del mondo” partendo da casa loro, e in paese sono tanti!
Legambiente, nel caso di domenica, ha voluto, più che pulire, analizzare la qualità del rifiuto oltre alla quantità. Chi raccoglieva doveva non solo differenziare, ma segnalarne la tipologia. Un incaricato dell’associazione riempiva un questionario che sarebbe poi mandato ad una facoltà universitaria (non ricordo quale) per capire che cosa “combina” la gente.
Mi sono sentito in dovere di puntualizzare che tutto il rifiuto trovato, contato e segnalato, è di molti anni fa, quando la strada era un bordello a cielo aperto e non rispecchia assolutamente il momento attuale.
La Bella non si riferiva solamente all’iniziativa, ma anche e soprattutto, a questa partecipante che si è trovata in mezzo ai resti della Bestia.


 



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri