none_o

A distanza di qualche anno fa piacere ricordare quella grande e partecipata iniziativa che fu il Maggio Migliarinese e rivedere le immagini di un tempo che sembra molto lontano. Pochi volontari con modeste risorse economiche ma tanto entusiasmo, voglia di fare e partecipare alla vita sociale comune riuscirono a portare ad un piccolo paese come Migliarino una serie di eventi e di spettacoli mai visti in una così piccola comunità.

Grazie per aver ricordato quel bellissimo periodo del .....
Subito dopo giorni di pioggia ci sono grandi trattori .....
Alcune regioni fanno un open day per chi volontariamente .....
Fare politica significa lavorare con la massima trasparenza .....
Vecchiano è Volontariato
#Tantifiliunasolamaglia


VIVI IL TUO PAESE, SCENDI IN CAMPO CON NOI

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


MARE MOSSO O MARE CALMO LA TUA VITA PORTIAMO IN SALVO

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


Un paese è di tutti quelli che lo sanno raccontare

Pisa, 20 maggio
none_a
Coltano, Venerdì 4 e sabato 5 giugno
none_a
"Dante, una terzina per volta"
di Stefano Benedetti
none_a
Pisa, 14 maggio
none_a
San Giuliano Terme, 23 maggio
none_a
CAMPIONE D'EUROPA DEI SUPERPIUMA
none_a
Migliarino Volley
none_a
Pontasserchio
none_a
Migliarino Volley - U15 Femminile
none_a
Ei fu. Siccome immobile,
dato il mortal sospiro,
stette la spoglia immemore
orba di tanto spiro,
così percossa, attonita
la terra al nunzio .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
Marina di Pisa, 24 ottobre
Il libro di RICCARDO PUCCINI al Fortino

20/10/2020 - 19:31

Si presenta sabato 24 al Fortino il nuovo libro del pisano Riccardo Puccini.

 

“Da qui posso vedere, da qui posso sentire” è il titolo con il quale l'autore presenta un romanzo di quasi 500 pagine, composto da cinque storie che si moltiplicano per due, proponendo diversi esiti, e intrecciandosi l'una con l'altra in un gioco suggestivo tutto condotto sul filo dell'osservazione dei drammi del vivere comune, in questa contemporaneità dove, dice Puccini, le persone vengono stritolate dal destino, eppure restano responsabili, protagoniste e vittime, delle loro scelte.

 

Il libro ha anche una colonna sonora, una compilation accessibile su una piattaforma on line, e propone in copertina una bella immagine della pittrice Majorica Astrea, parte integrante della narrazione.

 

Anche la presentazione di sabato, con inizio alle ore 17 e 30, si giocherà su diversi linguaggi artistici.

 

L'intervista all'Autore sarà arricchita da una mostra di dipinti, dalla performance di Martina Catarsi al piano e dalle letture intense di Astore Ricoveri.

 

Dopo la presentazione il Fortino propone la consueta cena di pesce.

 

Gli ambienti ovviamente sono sanificati e in ogni caso non saranno ammesse in sala, e a cena, più di 50 persone.

Distanziamento assicurato.

Per le norme anticovid è obbligatoria la prenotazione (050 36195), è richiesta la tessera arci. 
 
Il menu:

GNOCCHI DI PATATE con salsa di crostacei
INVOLTINI DI SPADA ALLA SICILIANA
TORTA DEL NOSTRO PASTICCERE
vini di Cenaia.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri