none_o

 

 

 

Contro la pandemia Jacinda Arden, premier della Nuova Zelanda, ha scelto la via più drastica: lockdown generale e chiusura delle frontiere. Con empatia, pragmatismo e coraggio ha fermato il covid-19, sconfitto la destra populista e vinto le elezioni. Bruno Ferraro, da Auckland, ritrae Jacinda come una leader che può dare una lezione magistrale ai politici occidentali su come gestire una crisi.

. . . detto tra noi sono solo un brigante, non un .....
. . . non immaginerebbe mai.
Ho sentito un "uccellino" .....
. . . si assuma la responsabilità di esporsi con nome .....
Delle idee di questa signora non mi interessa granchè. .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Marco Galice, insegnante
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Poste Italiane comunica
none_a
Primo corso online di scrittura per la scena
none_a
San Giuliano Terme
none_a
A breve in libreria
none_a
di Lorenzo Tosa
none_a
Per effetto del DPCM del 3 novembre 2020
none_a
Quarantesimo della morte del Cav. Vittorino Benotto
none_a
Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 14 novembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Prima strillano che va riaperto tutto, contestano l'emergenza, negano la pandemia, gridano al complotto! . . . poi, QUANDO ESPLODE LA SECONDA ONDATA, .....
E' semplice: positivo al 1° e 2° tampone. . dopo 21 gg la asl mi dà la liberatoria. Al 23° giorno, per mio scrupolo, e da privato. . effettuo 3° .....
Finalizzato alla diffusione degli obiettivi dell'Agenda 2030 ONU per lo Sviluppo Sostenibile, promosso dall'Unione Industriali Pisana.
“Verso Pisa 2030 – Insieme per i Global Goals”

17/11/2020 - 12:44

 “Verso Pisa 2030 – Insieme per i Global Goals” finalizzato alla diffusione degli obiettivi dell'Agenda 2030 ONU per lo Sviluppo Sostenibile, promosso dall'Unione Industriali Pisana. 


"Il Protocollo costituisce il documento Fondativo per l’avvio di un confronto che coinvolga più portatori di interessi volto a promuovere e diffondere l’Agenda ONU 2030 sul territorio toscano, in stretto raccordo con gli obiettivi e le azioni di ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile), in cui è importante anche la presenza della Provincia di Pisa.

Attraverso l'attenzione a politiche di sostenibilità, che possiamo includere anche  nelle competenze di nostra più stretta competenza, quali la viabilità e l'edilizia scolastica, il nostro ente punta ad avere un ruolo di primo piano anche nella rete istituzionale che si adopera concretamente per il raggiungimento di uno sviluppo quanto più sostenibile", afferma il Presidente Massimiliano Angori. Il Protocollo di Intesa “Verso Pisa 2030 – Insieme per i Global Goals” nasce infatti  per attivare una rete tra istituzioni, imprese, istituzioni scolastiche, mondo accademico e associazioni volta a perseguire gli obiettivi di Agenda 2030 nel territorio Pisano anche al fine di consentire la replica dell’iniziativa nell’intera Regione Toscana.


In particolare gli obiettivi operativi (allineati a quelli di ASviS) saranno finalizzati a:

•   sensibilizzare gli operatori pubblici e privati, la pubblica opinione e i singoli cittadini a livello locale sull’Agenda per lo sviluppo sostenibile, favorendo anche una conoscenza diffusa delle tendenze in atto rispetto agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e di quelle attese per il futuro attraverso l’impiego di tutti i mezzi di comunicazione;

•     promuovere programmi di formazione allo sviluppo sostenibile, con particolare attenzione al mondo delle imprese e alle giovani generazioni;

•     far conoscere e valorizzare buone pratiche di sviluppo sostenibile espresse dagli attori locali potenziando ogni forma di partenariato;

•      supportare ASviS nel monitoraggio dei progressi a livello locale degli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

 "Riteniamo che l'adesione della Provincia di Pisa a questo documento sia un segnale importante e fattivo della volontà di far sì che anche gli enti e le istituzioni indirizzino la loro azione alle buone pratiche di sostenibilità ambientale", conclude il Presidente Angori.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: