none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Circolo ARCI Migliarino- 13 giugno ore 21
none_a
Di Claudia Fusani
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
Ripetere 1000 volte la verità assoluta dei fatti con .....
. . . storia non la cambio di certo io.
La prima .....
. . . non si cambia a piacimento.
Poi vedi Mattarella .....
. . . che un disegnino ti serve un corso di lettura/ .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Tirrenia, 15 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
“Tanti libri, molti dei quali destinati ai nostri ragazzi, per combattere con buone letture questo periodo di isolamento forzato”
5000 euro di nuovi titoli affollano gli scaffali della Biblioteca Antonio Tabucchi.

21/11/2020 - 16:30

5000 euro di nuovi titoli affollano gli scaffali della Biblioteca Antonio Tabucchi. “Tanti libri, molti dei quali destinati ai nostri ragazzi, per combattere con buone letture questo periodo di isolamento forzato”, affermano Angori e Del Zoppo

 

Vecchiano, 21 novembre 2020 –  Eccoli, sono arrivati sugli scaffali della Biblioteca Antonio Tabucchi di Vecchiano i nuovi libri acquistati coi fondi governativi. E tantissimi titoli sono dedicati ai giovanissimi lettori.

Ricordiamo, infatti, che la Biblioteca Comunale ha ricevuto 5000 euro per ampliare il suo patrimonio librario e culturale, uno stanziamento arrivato, nello specifico, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo che nel maggio scorso, che con un apposito decreto, aveva disposto la creazione di un fondo di 30 milioni di euro per sostenere le filiere del libro e dell’editoria libraria; 30 milioni di euro da erogare alle biblioteche pubbliche italiane per acquisto libri.

“Il nostro Comune, attraverso l’Ufficio Cultura e Biblioteca, aveva fatto prontamente richiesta per poter accedere al contributo, e nelle scorse settimane abbiamo avuto conferma che la cifra destinata alla Biblioteca Antonio Tabucchi fosse di 5000 euro; a tempo di record sono arrivate anche le monografie che adesso sono a disposizione dell’utenza, dal momento che, nonostante la “zona rossa”, la nostra biblioteca ha potuto attivare il prestito a distanza”, affermano il Sindaco Massimiliano Angori e l’Assessore alla Cultura Lorenzo Del Zoppo.

“Una cifra cospicua, che ci ha permesso, da una parte, di migliorare ancora l'offerta della nostra Biblioteca, visto anche che abbiamo deciso di acquistare volumi in larga parte rivolti ai ragazzi da 0 ai 14 anni, con un occhio di riguardo alla fascia dei giovanissimi e degli adolescenti. Dall’altra parte, lo stesso contributo ci  consente di sostenere concretamente 6 librerie del territorio locale da cui ci siamo riforniti per i nuovi acquisti.

Un contributo che vuole essere un gesto fattivo per la ripartenza economica di un settore anch’esso fortemente influenzato dalla crisi economica attuale, come quello dell’editoria. Inoltre, avendo allargato l’offerta letteraria a disposizione dei giovanissimi e dei ragazzi, ci auguriamo di contribuire, seppure in parte, a fornire ai più giovani ulteriori stimoli provenienti da buone letture, in questo periodo di isolamento cui siamo costretti a causa della recrudescenza dell’emergenza sanitaria.

Un modo attraverso il quale abbiamo deciso, come istituzione, di provare ad essere più vicina alla fascia più giovane della popolazione, anch’essa duramente colpita da questa pandemia” concludono il Sindaco Angori e l’Assessore Del Zoppo.T

utte le informazioni per accedere al prestito a distanza sono disponibili sul sito web del Comune di Vecchiano

 

 www.comune.vecchiano.pi.it 

 

nella sezione Notizie (link diretto:

 

 http://www.comune.vecchiano.pi.it/notizie/2954-la-biblioteca-tabucchi-aderisce-al-prestito-a-distanza-della-regione-toscana-ecco-tutte-le-informazioni-per-usufruire-del-servizio.html)


Fonte: Sara Rossi Portavoce del Sindaco
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri