none_o



Orazio Riminaldi non è il mio pittore preferito. Dunque, credetemi: la decorazione della cupola della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Pisa è davvero una “figata pazzesca”. La cominciò nel 1627, a trentaquattro anni, morì a soli trentasette anni di peste bubbonica. Aveva investito molto nella sua formazione di artista. Quando capiremo che investire nella formazione è un punto strategico?

Il PD del vescovo Letta ha tolto la tari alla chiesa, .....
Con le nuove aliquote irpef come al solito ci rimettono .....
. . . tutti noi bravi soldatini bersaniani-cuperliani .....
La confessione me la sono vista e devo dire che Facchinetti .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
L'arte di fare l'olio a Vicopisano
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Ai Circoli ARCI di Filettole e Nodica, sab.4 dic.
none_a
Il Fortino, Marina di Pisa, 4 dicembre
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
Associazione La Tartaruga
Giornata nazionale Parkinson 2020 Sabato 28 Novembre.

24/11/2020 - 18:33


 
In occasione della

Giornata nazionale Parkinson 2020 Sabato 28 Novembre

Associazione La Tartaruga Vi invita a conoscere gli operatori dell’Equipe Multidisciplinare e i servizi a favore delle persone con Parkinson.

 

Ore 10.00 Diretta Facebook su pagina Associazione La Tartaruga

 

ore 10.30 spazio Domande-Risposte in diretta su Meet con gli operatori dell’equipe
 
Partecipazione gratuita aperta a tutti gli interessati!






+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

25/11/2020 - 0:15

AUTORE:
GIO'

Nel paese delle eterne e antiche emergenze, al tempo della grande pandemia, quando ogni risorsa e struttura sanitaria viene convertita alla lotta del Covid19, abbiamo a Migliarino, un eccezione e un eccellenza, che conferma un quadro desolato, e indica una strada e una speranza di normalità ordinaria organizzata.


Dobbiamo purtroppo rilevare, pur in presenza di comportamenti eroici da parte degli operatori sanitari, votati in massima parte al rispetto esemplare della loro missione e ligi al dettato della deontologia professionale, che emergono in tutta la loro evidenza, le insufficienze e deficit di programmazione, le falle del sistema, che costringono a trascurare o mettere in secondo piano le altre patologie, e spesso, mettono a dura prova le coscienze degli operatori, costretti a selezionare le priorita’ di intervento.

Tuttavia le sorprese e le realtà controcorrente non mancano, ed un esempio di saggezza amministrativa e virtuosa progettazione e infrastrutturazione del territorio, per rispondere con soluzioni locali di prossimità alle diverse esigenze patologiche, calando e attrezzando la risposta sanitaria, in modo da presidiare le periferie, costituendo nuovi riferimenti per i pazienti colpiti da malattie debilitanti di per se’ terribili e invalidanti---

il maggior merito di associazioni come “la tartaruga”, schierate contro il morbo di Parkinson, è quella di squarciare il silenzio, la notte ed il sonno delle coscienze, che sottendono un universo generalmente scoraggiato e rassegnato, tendenzialmente incline alla chiusura e all’isolamento,

La sola esistenza e il contatto, costituiscono una scossa e una sferzata di energia positiva, capaci di rigenerare le volontà di resistere e combattere la deriva dell’abbandono, recuperando i colpiti, ed incoraggiando i caregiver, a coltivare la speranza con rinnovata determinazione e resilienza.

Trasformando un sentiero oscuro, una via crucis penosa, che si avvita pericolosamente in atonia , depressione, autocommiserazione perniciose, perché capaci di esaltare l’avanzamento del deficit cognitivo e motorio, accelerando il progresso degenerativo incurabile, in uno sguardo realistico, un modo propositivo di affrontare le difficoltà, accettando nuove sfide e incanalandole in un percorso di cura quotidiana, motivata.

Sottraendo i sofferenti e chi Li assiste, ad una dimensione tragica dell’esistenza, quando l’inclinazione naturale dei più’, sarebbero l’oblio e l'inanità fatalista, spesso risolta in un cupo dissolvi inaccettabile e non dignitoso...