none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
AGGIORNAMENTO METEO DELLE 19.30
#AllertaMeteoArancio #Venerdi4eSabatoDicembre
#allertameteoTOS

5/12/2020 - 21:39

Comune di Vecchiano

#AllertaMeteoArancio #Venerdi4eSabatoDicembre
#allertameteoTOS

AGGIORNAMENTO METEO DELLE 19.30

L'Amministrazione Comunale di Vecchiano continua a monitorare l'evento meteo e la situazione sul territorio.

Al momento i pluviometri sul bacino del Serchio sono fermi e hanno smesso di crescere, poichè vi è una pausa nelle precipitazioni.

Le previsioni di piena dei modelli della Regione indicano
una nuova ondata di piena sul territorio di Vecchiano a partire dalle ore 21 con una portata di circa 1.000 metri cubi al secondo e con un picco previsto per le ore 24;
una quantità che, se il mare continua a ricevere, non dovrebbe interessare le golene.

Si prevede per le 20 una nuova ripresa delle precipitazioni, in particolare sulla Toscana settentrionale. Si tratta della perturbazione che sta avanzando dalle isole del nostro arcipelago.

L'evento meteo delle ore 14 circa di oggi è stata una vera e propria bomba d'acqua, con danni che sono stati diffusi su tutta la costa toscana;
in particolare i pluviometri hanno segnato una cumulata di circa 80 mm al pluviometro di Vecchiano, nelle 24 ore; precisamente tra le 13.45 e le 14.30 abbiamo registrato una cumulata di pioggia di circa 30 mmm.

Una quantità enorme di acqua in un tempo ristretto in grado di rendere difficoltosa la situazione a livello generale.

Nel pomeriggio è stato intenso il lavoro da parte della struttura tecnica comunale per liberare nel più breve tempo possibile la viabilità che adesso è nuovamente percorribile.
Al lavoro anche la rete del volontariato e la Protezione Civile Comunale che di concerto con l'Amministrazione Comunale continuano a monitorare l'evento





+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri