none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
I ringraziamenti di Angori: "Una brillante operazione delle forze dell'ordine resa possibile al dialogo con le Prefetture, che operano in una efficace sinergia istituzionale"
Blitz nella pineta tra Torre del Lago e Vecchiano.

16/12/2020 - 13:13

Blitz nella pineta tra Torre del Lago e Vecchiano.

I ringraziamenti di Angori: "Una brillante operazione delle forze dell'ordine resa possibile al dialogo con le Prefetture, che operano in una efficace sinergia istituzionale"


Vecchiano 16 dicembre 2020 - "Ringrazio le forze dell'ordine che hanno portato a compimento il blitz nella macchia tra Torre del Lago e Migliarino nei giorni scorsi", afferma il Sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori. "Una brillante operazione che ha prodotto 4 arresti, e 21 denunce, oltre  sequestro di 110 chili di hashish e 350mila euro,  sgominando una banda di delinquenti che aveva prodotto nella pineta un vero e proprio sistema del malaffare.

Rinnovo pertanto i miei ringraziamenti alla luce di questo importante risultato ottenuto dalla Questura di Lucca, che arriva anche come frutto di alcuni Comitati per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica Interprovinciali tra Pisa e Lucca ai quali ho preso parte, oltre che come Sindaco di Vecchiano anche come Presidente della Provincia di Pisa. In tali occasioni la Prefettura di Lucca e la Prefettura di Pisa hanno sempre dimostrato la massima disponibilità e attenzione nell'intento di garantire una sempre maggiore messa in sicurezza di quest'area di confine. E questo blitz ne è la prova concreta.

Un sentito ringraziamento dunque va anche al Prefetto di Lucca e al Prefetto di Pisa, con l'obiettivo comune da parte di tutte le nostre istituzioni coinvolte di proseguire su queste azioni di contrasto alla criminalità organizzata", conclude il primo cittadino.





Fonte: Sara Rossi Portavoce del Sindaco
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri