none_o

Se la guerra si dovesse decidere in televisione probabilmente sarebbe una guerra infinita, stante le diverse e spesso divergenti opinioni. Su tutto, sulle cause, le strategie, le soluzioni. Ma ogni opinione è di per sé, per definizione, rispettabile, se non presa per interesse personale o strategia politica. Ognuno ha il diritto costituzionale di esprimere la sua evitando sempre di offendere gli altri.

La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....
Apprezzo l’impegno, ma il risultato è scarso, .....


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.


Quando ero bambina aspettavo con entusiasmo la seconda domenica di maggio perché era la festa della mamma e coincideva con quella del paese di Migliarino dove vivevo con la mia famiglia.

Giovanni Frullano eletto segretario all’unanimità
none_a
Sinistra Civica Ecologista–Sinistra Italiana–Europa Verde Verdi
none_a
L'opinione di LILLY CAMOLESE
none_a
dal web (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Teresa Bellanova, Senatrice della Repubblica Italiana
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
Comune di Calci
Covid-19: il Comune di Calci acquista e mette a disposizione dei medici di famiglia 124 saturimetri

18/12/2020 - 21:49


Covid-19: il Comune di Calci acquista e mette a disposizione dei medici di famiglia 124 saturimetri

 La consegna, su indicazione dei sanitari, sarà effettuata dalla Protezione Civile Comunale al domicilio dei cittadini in isolamento per tenere sotto controllo le complicazioni a livello polmonare e di carenza respiratoria Ha acquistato 124 saturimetri che - previa necessità valutata dagli organi sanitari competenti - saranno consegnati ai nuclei familiari in isolamento domiciliare che potranno monitorare da casa l’evolversi e l’andamento della malattia per poi comunicarlo alle autorità sanitarie.

A farlo il Comune di Calci che, dopo aver comprato centomila mascherine che saranno distribuite in tre appuntamenti cadenzati ai cittadini della Valgraziosa, ha deciso di destinare una parte delle risorse a propria disposizione per la gestione dell'emergenza Covid-19 all’acquisto dei saturimetri.

Fin da oggi, dunque, la Protezione Civile Comunale, se indicato e richiesto dai medici di famiglia, consegnerà alle famiglie calcesane al cui interno uno o più membri sono risultati positivi al Covid-19 un saturimetro, un oggetto semplice e immediato per tenere sottocontrollo l’ossigenazione del sangue fornendo un dato importante alle autorità sanitarie.

“Lo avevamo detto fin dall’inizio: nei limiti delle nostre possibilità proviamo a fare il massimo per tutte le esigenze che si manifestano – commenta la giunta comunale - e che sono connesse all'andamento della pandemia. Sappiamo che molti medici in tutta Italia, e anche a Calci, si erano da tempo organizzati per far avere alle persone più fragili in isolamento domiciliare alcuni di questi dispositivi. Purtroppo, complice la crescita dei numeri e l’evolversi del contagio, molti di loro si sono trovati in difficoltà per reperirli e, conseguentemente, fornirli ai cittadini. Inoltre il fatto che spesso si sono verificati interi nuclei familiari positivi ha reso davvero difficile chiedere ai cittadini di andarli a comprare. Per questo, dopo l’acquisto delle mascherine per evitare difficoltà di reperimento ai nostri cittadini, abbiamo ritenuto doveroso e necessario acquistare un buon numero di saturimetri che altro non sono che uno strumento utilissimo per i casi più critici.

Al tempo stesso abbiamo voluto fare la nostra piccola parte a sostegno dell’enorme lavoro del servizio sanitario e, in particolar modo, dei medici di famiglia che ancora oggi, in tutta Italia e per la nostra comunità, sono sovraccaricati e svolgono un lavoro davvero impagabile.”

 
In foto da sx verso dx il vicesindaco Valentina Ricotta, la dott.ssa Silvia Lorenzoni (Protezione Civile Comune di Calci), il sindaco Massimiliano Ghimenti e l'assessore alla Protezione Civile Giovanni Sandroni.

Fonte: Dott.ssa Francesca Franceschi Ufficio di Staff del Sindaco Comune di Calci
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri