none_o

 


Lunedì 8 marzo, sulla pagina facebook di Molina mon amour, è possibile seguire un ricordo di Agitu Ideo Gudeta, una donna dal carattere forte e capace di grandi progetti. La principessa delle capre felici, una storia di Ovidio Della Croce, arricchita dalle illustrazioni di Daniela Sandoni e dalla voce di Daniela Bertini. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune di San Giuliano Terme.

. . . c'è solo un assonanza: i nomi cominciano per .....
. . . . . . . . . . . è breve . . . . . . . dalla .....
La sostituzione di Arcuri è un punto irrevocabile .....
per affrontare dei confronti sul forum, allora meglio .....
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
  • “Un 8 marzo nel segno del supporto costante alle politiche di genere, anche così contrastiamo la pandemia e i suoi effetti negativi”.

      La Provincia di Pisa consegna la Palazzina di Via Galli Tassi alla Casa della Donna di Pisa

  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


le conchiglie dei ricordi,
affiorano
sciacquate dal battito
sulla pelle riemersa,
dove sale e libeccio s'incontrano.
Dune ed ombra
s'aggrovigliano .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
posta una lapide in sua memoria sulla facciata esterna della Parrocchia. Un evento a cui ha preso parte anche l’Amministrazione Comunale di Vecchiano
Don Giovanni Federigi celebrato dalla “sua” Avane

21/12/2020 - 18:21

Don Giovanni Federigi celebrato dalla “sua” Avane: posta una lapide in sua memoria sulla facciata esterna della Parrocchia. Un evento a cui ha preso parte anche l’Amministrazione Comunale di Vecchiano


Vecchiano, 21 dicembre 2020 – Nella giornata di venerdì 18 dicembre nella frazione di Avane è stata posta una lapide in memoria di Don Giovanni Federigi sul perimetro della facciata esterna della Parrocchia, con un evento in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Vecchiano, che si è svolto nel pieno rispetto delle normative antiCovid19. “Una iniziativa partita da un vero e proprio sentimento popolare”, commenta il Sindaco Massimiliano Angori, che ha preso parte all’evento. “Don Giovanni Federigi, che fu parroco di Avane e giunto nella frazione dal 5 marzo 1953, si è contraddistinto infatti per il suo attaccamento al territorio ed il suo lungo ed efficace impegno come insegnante della scuola media comunale, elementi ai quali si accompagnava una grande passione per la musica che ha tramandato a livello locale. Una serie di qualità che lo ha reso un vero e proprio punto di riferimento per tutta la popolazione, non soltanto per quella cattolica, bensì una guida spirituale e laica per l’intera frazione.

E non a caso a questa iniziativa in sua memoria, a partire dall’acquisto della lapide, è stata messa a punto spontaneamente da un folto gruppo di cittadini di Avane, a prescindere dal loro Credo religioso. Un’azione tanto più significativa in questi tempi di pandemia, dove ciascuno di noi è comunque impegnato a riscoprire i valori più autentici della propria vita, ricercando quel senso più profondo anche delle semplici cose. Un ringraziamento, pertanto, a tutti gli avanesi che hanno contribuito a realizzare questo evento”, conclude il primo cittadino.



Sara Rossi
Portavoce del Sindaco

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri