none_o



Orazio Riminaldi non è il mio pittore preferito. Dunque, credetemi: la decorazione della cupola della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Pisa è davvero una “figata pazzesca”. La cominciò nel 1627, a trentaquattro anni, morì a soli trentasette anni di peste bubbonica. Aveva investito molto nella sua formazione di artista. Quando capiremo che investire nella formazione è un punto strategico?

Il PD del vescovo Letta ha tolto la tari alla chiesa, .....
Con le nuove aliquote irpef come al solito ci rimettono .....
. . . tutti noi bravi soldatini bersaniani-cuperliani .....
La confessione me la sono vista e devo dire che Facchinetti .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
L'arte di fare l'olio a Vicopisano
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Ai Circoli ARCI di Filettole e Nodica, sab.4 dic.
none_a
Il Fortino, Marina di Pisa, 4 dicembre
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
STORIE SENZA TEMPO
Grazie e auguri

25/12/2020 - 8:37

SCUSA

Chiediamo scusa a messer Ludovico, se ci siamo permessi di stravolgere un po’ la bellezza dei Suoi versi. L’abbiamo fatto in buona fede, senza presunzione, nella speranza che in molti, incuriositi dalla nostra rilettura, si avvicinino al testo originale. Potente, insuperabile.

GRAZIE

E tanti grazie.
Grazie a Michela Vannucci per l’introduzione, che potete leggere nel testo che riunisce tutte le quattro puntate.
Grazie alla Voce del Serchio che ci ha ospitato per così tanti giorni e specialmente a Giancarlo Pardini.
Grazie a chi ci ha seguito dall’inizio alla fine e a chi ci ha provato, ma si è annoiato e ha smesso di leggere a metà.
Grazie anche a chi si è fermato solo al titolo. No, il titolo incuriosiva parecchio, lo sappiamo. Almeno un paio di righe le avete lette tutti dài…
Grazie a chi ci ha scritto in privato e a chi ha commentato pubblicamente.
Grazie a chi volesse leggere o rileggere tutto d’un fiato queste quattro puntate, le ritrova nel Pdf allegato o nell’ebook, se ce lo chiedete.
Grazie a tutti e, come ogni anno, ma più di ogni anno, tanti auguri.
 
Ovidio Della Croce
Cristina Marinari
Daniela Sandoni



Fonte: Immagine: Daniela Sandoni, Ludovico Ariosto accarezza con lo sguardo i personaggi del XXVIII canto.
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

30/12/2020 - 18:04

AUTORE:
Cristina, Daniela, Ovidio

Una notizia di cronaca ci detta una dedica molto triste.

Per Agitu Ideo Gudeta, violentata e uccisa. Povere le sue capre felici.

Una per tutte, l’ultima del 2020.

29/12/2020 - 10:09

AUTORE:
Simone Dinelli

Viareggio, aveva già pronto il bozzetto sull’Orlando Furioso per lo storico Carnevale.

Portare a termine l’ultima opera a cui stava lavorando il collega e «rivale» che non c’è più, per ricordarne la grande figura artistica e la lunga carriera all’interno del mondo della cartapesta. È l’idea a cui stanno lavorando i carristi del Carnevale di Viareggio per omaggiare Franco Malfatti, uno di loro, deceduto il primo dicembre all’età di 56 anni a causa di un malore improvviso.

Il costruttore, come da calendario, stava lavorando alla realizzazione de «L’Orlando Furioso», la sua ultima creazione che avrebbe dovuto sfilare lungo i viali a mare della Passeggiata in occasione dell’edizione 2021 del Carnevale (le cui nuove date, causa pandemia, sono ancora da ufficializzare visto l’annullamento di quelle iniziali previste fra il 30 gennaio e il 20 febbraio). E il cui bozzetto era stato presentato ufficialmente, assieme a tutti gli altri, alla fine di agosto.

Subito dopo la scomparsa di colui che era conosciuto nell’ambiente come il «carrista filosofo» - per la sua capacità di toccare con le sue opere temi complessi, come per esempio la pena di morte - i suoi colleghi hanno pensato a quale fosse il modo migliore per ricordarlo. Ed è nata l’idea di dare vita al suo ultimo bozzetto e di completare un carro «fuori concorso» che sfili in occasione del prossimo Carnevale. (…)

Simone Dinelli, Il Corriere della Sera, 29 dicembre 2020

25/12/2020 - 10:16

AUTORE:
P.G_

Grazie soprattutto a te Ovidio che hai pensato e progettato per noi questa favola.
Insieme al tuo amico Gabriele ci avete fatto il regalo di un momento di allegria e spensieratezza in questo Natale per tanta gente molto triste.