none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
di Andrea Paganelli
none_a
PRESENTAZIONE DI Antonio Giuseppe Campo (per studenti e lavoratori fuori sede)
none_a
IL SEGRETARIO DE LLA SEZIONE DI SAN GI ULIANO TERME
none_a
Di Andrea Paganelli
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Confcooperative Toscana
Servizio civile, nuove opportunità per 67 giovani con i progetti di Confcooperative Toscana

30/12/2020 - 13:08

Servizio civile, nuove opportunità per 67 giovani con i progetti di Confcooperative Toscana
Pubblicato  il bando con posti in tutta la Toscana: è possibile partecipare fino all’8 febbraio. La presidente Fiaschi: “La cooperazione ha bisogno di energie nuove”
 
Firenze, 30 dicembre 2020 - Imparare a operare con i bambini, aiutare le persone fragili, costruirsi un futuro con la cooperazione:  questi gli obiettivi  dei progetti di Confcooperative Toscana inseriti nel bando di selezione per i volontari del servizio civile universale. 67 posti a disposizione per altrettanti giovani dai 18 ai 28 anni. Attraverso l’avviso pubblico del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale - Presidenza del Consiglio dei Ministri, Confcooperative Toscana propone 9 progetti in tutta la regione.
 
Un’occasione di formazione civica e professionale  sul campo che riguarderà, in particolare, i nidi d’infanzia, ma anche i percorsi di recupero per i minori in situazioni di disagio e la promozione culturale tra i giovani. Ci saranno anche progetti che riguarderanno i disabili e gli anziani oppure il trasporto socio sanitario e d’emergenza.
 
“Ogni anno forniamo ai giovani un’opportunità di crescita personale, umana, e anche una porta d’ingresso unica nel mondo del lavoro e della cooperazione sociale  - commenta la presidente di Confcooperative Toscana, Claudia Fiaschi -  Abbiamo attivato progetti in aree diverse, proprio per dare ai ragazzi un’ampia possibilità di scelta e consentire al meglio la valorizzazione di capacità, talenti e aspirazioni  nei campi di attività  più adatti a ciascuno. In un momento così drammatico, di crisi e di emergenza sanitaria e sociale, la cooperazione riveste un ruolo centrale per le comunità  e abbiamo bisogno di energie nuove per garantire servizi essenziali e rispondere ai nuovi bisogni”
 
C’è tempo fino all’8 febbraio 2021, alle 14, per partecipare. Il bando per la selezione e le schede dei progetti di Confcooperative Toscana per cui è possibile fare domanda sono consultabili sul sito

 www.toscana.confcooperative.it.
 
Tutti i cittadini italiani, comunitari e non, regolarmente soggiornanti tra i 18 e 28 anni (28 anni e 364 giorni alla data di presentazione della domanda), in possesso dei requisiti previsti dal bando, potranno presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma domanda on line (DOL) raggiungibile tramite pc, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.  
 
Uno sportello gratuito è a disposizione su prenotazione (mail a

 serviziocivile.toscana@confcooperative.it) dal 7 gennaio prossimo 
 
I giovani interessati possono contattare Confcooperative Toscana – Via Vasco de Gama, 25 Firenze - 055 3905600 - 366.6065924 - serviziocivile.toscana@confcooperative.it per informazioni e chiarimenti.
 

--
















Fonte: Clara D'Acunto Galli Torrini Srl - Agenzia di comunicazione
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri