none_o


Una chiacchierata col neo-presidente Paolo Burba in questa fase di avvio di una nuova gestione. Alcune linee di indirizzo sono già ben chiare in attesa di valutare i documenti e proporre strategie per una nuova conduzione che molti sperano si discosti dalla precedente. Gli auguri della Redazione al nuovo Comitato.


*«e dicesi di coloro, che, dopo 'l fatto, dicono .....
Finalmente, con oltre un mese di ritardo, è stato .....
. . . che Cris. . . to sei?
Se le amministrazion facessero i controlli dovuti le .....
VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA

NON ABBIATE PAURA DI AVERE CORAGGIO

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


2 associazioni che vedono le donne protagoniste di molte iniziative e attività, in modo discreto e silenzioso. Un'operosità importante per tanti in maniera diretta, e indirettamente per tutta la comunità, perchè la loro presenza è un monito importante per tutti a non girare la testa e a non restare indifferenti. 

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


E’ compito di tutti battersi per salvare l'ambiente e rendere la terra un posto migliore per le generazioni future.

Dante, una terzina per volta
di Stefano Benedetti
none_a
Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Alessandro Trocino
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Dal Giovedì alla domenica zona San Giuliano Terme
none_a
Roma, 23 aprile
none_a
Domenica 11 aprile ore 19.15
none_a
Libreria Civico 14, Marina di Pisa
none_a
RAI Storia, 5 aprile
none_a
Migliarino Volley
none_a
Accordo di tre anni raggiunto con la società
none_a
Migliarino Volley
none_a
La forza di Elisa, l’avvocata-pugile
none_a
l accompagnai al suo portone
A passi lenti ed ingombranti
Senza quei baci ne un saluto
Già la sentivo più distante

Con nessun gesto né emozione
Il .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
none_o
Buon anno
di Ovidio Della Croce

3/1/2021 - 10:42

FINALMENTE DOMENICA!

 


Riabbracciare i miei amici e le mie amiche. Stringere la mano per salutarci. Andare molto al mare, non solo il mare d’estate, ma anche quello delle luci più tenui e delle temperature più miti. Respirare aria buona e ossigeno per agire e uscire dalla solitudine. Divertirmi di più. Fare una lunga passeggiata senza dolori. Invecchiare lentamente. Sopravvivere degnamente. Contribuire all’applicazione della patrimoniale, anche partecipando soltanto a una piccola manifestazione. Indurre un razzista incallito ad aiutare i migranti clandestini. Essere curata veramente gratis. Vaccinarsi, quando sarà il mio turno. Imparare a fare i dolci. Partire. Vorrei viaggiare, almeno un paio di viaggi lunghi. Vorrei imparare a essere più stabile, equilibrata. Iscrivermi a un corso di zumba, questo è il top. Imparare a cantare. Imparare a non arrabbiarsi di fronte a ingiustizie e malafede. Imparare a suonare bene anche la chitarra classica e migliorare sempre di più nella chitarra acustica, elettrica e nell’ukulele. Provare a suonare il violoncello. Non bere più. Essere più equilibrata. Imparare sempre di più a godermi quello che ho. Dare almeno un esame all’università. Dare meno retta. Riuscire a vivere. Tornare a viaggiare. Riuscire a visitare Ravenna, dove non sono mai stata, approfittando dei 700 anni dalla morte di Dante. Girare il mondo il più possibile, almeno un viaggio in Europa, tipo tornare a Berlino, e andare lontano lontano, ad esempio la transiberiana e arrivare a Pechino. Non fermarsi a quello che si è ora, andare sempre avanti imparando leggendo cose nuove, amare il mare e andarci scegliendo luoghi e mete sempre diversi. Rivedere la cappella Sistina. Trovare il tempo per imparare a dipingere meglio. Mi piacerebbe essere fedele ai miei pensieri di quando avevo otto anni. Praticare la gentilezza, perdonare per non riciclare il passato e vivere nel presente. Tornare a desiderare. Camminare almeno 40 minuti al giorno. Ricordare ai miei figli che la libertà e la democrazia sono un bene prezioso. Se tutto andrà davvero bene, il 25 Aprile tornare a Casa Cervi come tutti gli anni. Leggere le Lettere dal carcere di Antonio Gramsci e il numero speciale di Micromega dedicato alla storia del Pci. Vivere a lungo e in salute per visitare ogni angolo di questo meraviglioso mondo. Ritrovarmi alla fine del 2021 e fare buoni propositi per il 2022 con le persone a me care.
 
Dopo aver letto i buoni propositi per il 2021 della redazione di Internazionale, tramite WhatsApp ho chiesto a un gruppetto di amici e amiche quali erano i loro e li ho trascritti qui sopra. E i vostri?

Se volete potete scriverli nei commenti. Basta poco: usare un verbo all’infinito, scrivere quello che si pensa, non importa se grande o piccolo. Essere sinceri. Restare anonimi. Esempio: Leggere tanti buoni propositi. E poi, nel nostro piccolo, metterli in pratica.

Fonte: Foto: Massimo Ceccanti, Cartolina per il 2021
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

9/1/2021 - 10:27

AUTORE:
T. M.

Proposito per il nuovo anno: riprendersi il significato della parola “bellezza”. Ne abbiamo bisogno per restare umani, tornare a essere più umani.

6/1/2021 - 11:14

AUTORE:
veccchianese di s.Frediano

...nel 2021 rivorrei la mia " normalità ", o almeno vederla là, in fondo, che mi viene incontro...

6/1/2021 - 10:40

AUTORE:
Lia

Il mio proposito per il 2021 è staccare il cellulare almeno due ore la mattina e il pomeriggio, così non rispondo alle telefonate e non leggo nemmeno i messaggini.
Dico sul serio e spero anche di farcela.

5/1/2021 - 11:31

AUTORE:
Antonietta TIMPANO

Leggere i buoni propositi raccolti qui sopra mi ha provocato.l'effetto di condividerli tutti, sentirli tutti come miei, appartenenti alla mia sfera di desideri, bisogni, disposizioni d'animo.
Il gioco mi è piaciuto.

4/1/2021 - 20:23

AUTORE:
CoG

Incontrare, in questo nuovo anno, più volti che maschere.

4/1/2021 - 1:33

AUTORE:
gio'

voglio discutere in serenità’, non avere pregiudizi, essere aperto con chi non condivide i mio pensiero, e ragionare sobriamente con chi non mi vuol bene-

non voglio perdere la calma, calarmi nella testa degli altri, riuscire a far smettere di fumare chi dico io, far bere meno alcolici a mio cognato, litigare meno con chi amo, quando so per certo che sbaglia, litigare per convincere a volersi bene e correggersi chi consuma droghe, o fa male a se stesso. sprecando la vita.

pretenderò critiche e suggerimenti, crederò a chi mi biasima, conterò fino a cento prima di rispondere a chi mi offende, fino a mille prima di offendere,

passeggiare, mangiare meno pane ed essere meno goloso. di dolci, fare ginnastica, dormire meno e rompere meno i coglioni,,,,,

Sorridere per primo e salutare tutti, non ferire nessuno e non cercare vendette, dare una seconda possibilità , dare una terza possibilità, imparare a cantare in coro, e sotto la doccia, imparare a dire di no, ai miei nipoti, riuscire a far dire nonna a mio bisnipote, e non piangere piu vedendo la nazionale dell 82, o i bersaglieri quando corrono,,,,,,

smettere di spennacchiare personaggi e vip tv, e vorrei guardare meno news.... e fare meno foto ai nipoti e a mia sorella, che son stufi di stare in posa!

3/1/2021 - 21:47

AUTORE:
Raffaele

Che bellezza!
caro Ovidio quanto ci manca la semplicità della vita

3/1/2021 - 18:50

AUTORE:
P.C.

Essere come Perelà.