none_o

 


Lunedì 8 marzo, sulla pagina facebook di Molina mon amour, è possibile seguire un ricordo di Agitu Ideo Gudeta, una donna dal carattere forte e capace di grandi progetti. La principessa delle capre felici, una storia di Ovidio Della Croce, arricchita dalle illustrazioni di Daniela Sandoni e dalla voce di Daniela Bertini. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune di San Giuliano Terme.

. . . c'è solo un assonanza: i nomi cominciano per .....
. . . . . . . . . . . è breve . . . . . . . dalla .....
La sostituzione di Arcuri è un punto irrevocabile .....
per affrontare dei confronti sul forum, allora meglio .....
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
  • “Un 8 marzo nel segno del supporto costante alle politiche di genere, anche così contrastiamo la pandemia e i suoi effetti negativi”.

      La Provincia di Pisa consegna la Palazzina di Via Galli Tassi alla Casa della Donna di Pisa

  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


le conchiglie dei ricordi,
affiorano
sciacquate dal battito
sulla pelle riemersa,
dove sale e libeccio s'incontrano.
Dune ed ombra
s'aggrovigliano .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
Il Comune di Vecchiano aderisce all’iniziativa promossa dalla Casa della Donna.
Una comunità contro la violenza di genere

23/1/2021 - 13:03

Una comunità contro la violenza di genere: il Comune di Vecchiano aderisce all’iniziativa promossa dalla Casa della Donna. Dal 25 gennaio tre film in proiezione gratuita sulla piattaforma MyMovies

Vecchiano, 23 gennaio 2021 – Tre film gratuiti su MyMovies sulla tematica contro la violenza e per i diritti delle donne: è l’iniziativa promossa dalla Casa della Donna, all’interno del progetto “Una comunità contro la violenza di genere”, finanziato da Regione Toscana, realizzato in partenariato con Pink Riot, Aied, Nuovo Maschile e in collaborazione con i Comuni di Vecchiano, San Giuliano Terme, Fauglia. Tre appuntamenti in streaming, a partire da lunedì 25 gennaio alle 20.30, per rimarcare l’attenzione su questo tema.

“Abbiamo voluto fortemente essere parte attiva di questa prima iniziativa pubblica del progetto “Una comunità contro la violenza di genere”, perché riteniamo importante, come istituzione, dare un contributo concreto alla promozione di una cultura quanto più diffusa possibile che contrasti la violenza di genere”, afferma il Sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori. “E questa è una ulteriore iniziativa cui il nostro Assessorato alle Pari Opportunità, coadiuvato dalla struttura comunale, ha lavorato alacremente affinchè la nostra Amministrazione Comunale potesse esserne protagonista”.
“L’emergenza sanitaria, tra le molte cose, ha evidenziato ancor di più l’importanza e l’esigenza di fronteggiare efficacemente fenomeni di violenza domestica, e anche di riportare all’attenzione generale una riaffermazione convinta dei diritti delle donne, vittime anche della crisi economica, elemento che tende ad acuire ancor più la loro condizione di svantaggio ed esporle maggiormente, di conseguenza, a violenza tra le mura di casa.

Ecco perché, come istituzione, abbiamo il dovere di diffondere in ogni modo possibile la cultura della non violenza di genere. E in tal senso, ci vengono in aiuto anche le nuove tecnologie, ecco perché aderiamo convintamente al progetto promosso dalla Casa della Donna “Una comunità contro la violenza di genere”, promuovendo la visione gratuita di tre film in streaming sulla piattaforma MyMovies. Ringraziamo la Casa della Donna per questa bella iniziativa e invitiamo tutti i nostri cittadini a prendere parte a questa proiezione a distanza”, commenta l’Assessora alle Pari Opportunità, Lara Biondi.  
“Le misure anti-Covid e la crisi economica-sociale prodotta dalla pandemia - dichiara Carla Pochini, presidente dell’associazione Casa della donna - stanno avendo gravi effetti sulla vita delle donne, in particolare rispetto alla violenza, come dimostrano anche i dati del Telefono Donna, il servizio di ascolto del nostro centro antiviolenza. Dobbiamo quindi intensificare le campagne di informazione e sensibilizzazione mettendo in campo strumenti innovativi. Ecco perché con l’iniziativa “Tre film contro la violenza, per i diritti delle donne” abbiamo pensato di proporre in streaming gratuito la visione di tre film diversi per storie e format. Un modo per avvicinare al tema della violenza un pubblico ampio, soprattutto giovane, nel rispetto del distanziamento sociale. Un grande grazie all’amministrazione comunale di Vecchiano che, insieme ai Comuni di San Giuliano Terme e Fauglia, sostiene questa prima iniziativa pubblica del progetto “Una comunità contro la violenza di genere”.
Tutti i dettagli sul calendario delle proiezioni in programma e sulle modalità di accesso alla piattaforma sono disponibili sul sito www.comune.vecchiano.pi.it nella sezione Primo Piano, dove è scaricabile anche la locandina del progetto.
I film saranno disponibili, per 24 ore, in streaming gratuito sulla piattaforma MyMovies.it. L’accesso allo streaming sarà  limitato a 100 utenti per ciascun film.
Per accedere allo streaming è necessario accedere ai link indicati e iscriversi gratuitamente a MyMovies Dopo l’iscrizione si riceverà una email con la conferma di accesso ai film scelti. Nei giorni precedenti alla proiezione, è possibile prenotare la visione, sempre accedendo ai link indicati.
 

Sara Rossi
Portavoce del Sindaco











+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri