none_o

E’ una frase tratta da “Una storia come questa”, canzone del 1971 interpretata da Adriano Celentano su testo e musica di Goffredo Canarini e Miki Del Prete. Una realtà che molti di noi hanno vissuto e che sembra appartenere ad un passato così lontano da essere quasi dimenticato. Ma forse….

Ma il silenzio di un popolo …
A volte scrivere per .....
Stamattina per cause da stabilire c’è stato un incendio .....
. . . come tanti "noialtri autoctoni" a 4 (quattro) .....
Che bellezza il 2 giugno: 10. 000 auto a 10 euro/ cadauna .....
San Giuliano Terme
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Di Claudia Fusani
none_a
Di Umberto Mosso ( a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Lorenzo Gaiani (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Libri.
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Ar vernàolo, a questa lingua antìa,
io provo a fanni ‘na radiografia.
Per noi pisani, tanto pe’ chiarì,
è la parlata ‘he si parla ‘vi
inventata .....
A me, come a tanti altri hanno rubato il vaso portafiori in bronzo al cimitero di Pontasserchio, è troppo abbandonato. Anche i defunti meritano rispetto .....
Poste Italiane – Media Relations
POSTE ITALIANE: BOLLO AUTO, GRAZIE AI SERVIZI DIGITALI
PAGAMENTO FACILE E VELOCE

30/1/2021 - 11:17

POSTE ITALIANE: BOLLO AUTO, GRAZIE AI SERVIZI DIGITALI
PAGAMENTO FACILE E VELOCE
 
Roma, 29 gennaio 2021 – Rinnovare il bollo auto alle Poste è semplice, veloce e sicuro attraverso il sito e le App di Poste Italiane. Il servizio è disponibile per tutti gli utenti registrati su www.poste.it oltre che per i correntisti BancoPosta e i titolari di carte PostePay.
Inoltre per usufruire delle App Postepay e BancoPosta sarà sufficiente una Carta prepagata Postepay o un Conto BancoPosta abilitati in App.
Per effettuare il pagamento, basta inserire i dati necessari: Regione/Provincia Autonoma di residenza, Targa/Telaio, Tipo veicolo ed eventuale riduzione, senza preoccuparsi di calcolare l’importo dovuto. Grazie al collegamento diretto con l’archivio automobilistico, infatti, sarà possibile conoscere in tempo reale l’importo del bollo auto comprensivo di eventuali more e interessi riferiti alle annualità precedenti.
Coloro che effettueranno il pagamento con le Carte di debito BancoPosta o con le carte prepagate Postepay, con le carte di pagamento del circuito Vpay, Maestro, Visa, Mastercard e American Express, potranno ottenere i vantaggi del cashback di Stato: un rimborso del 10% sull’importo della tassa automobilistica, fermo restando che per importi superiori a 150 euro sarà possibile ottenere un cashback massimo di 15 euro. 


Fino al 28 febbraio 2021, inoltre, pagando con App Postepay e Codice Postepay negli Uffici Postali, si può ricevere 1 euro di cashback per una spesa di almeno 10 euro (per un massimo di 10 euro al giorno), in aggiunta al 10% del cashback di Stato. È possibile pagare con Codice Postepay utilizzando, oltre alle carte Postepay, anche la carta di debito BancoPosta. Il cliente inquadra il codice QR e autorizza direttamente in App Postepay.
I cittadini  potranno usufruire del servizio di pagamento del bollo auto anche in tutti gli  Uffici Postali provinciali, dove il versamento della tassa automobilistica in scadenza il prossimo 31 gennaio potrà essere effettuato secondo tutte le modalità disponibili.
 
 
Poste Italiane – Media Relations

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri