none_o


L'articolo di oggi non poteva non far riferimento alla festa del SS. Crocifisso che Pontasserchio si appresta a celebrare, il 28 aprile.Da quella ricorrenza è nata la Fiera del 28, che poi da diversi anni si è trasformata in Agrifiera, pronta ad essere inaugurata il 19 aprile per aprire i battenti sabato 20.La vicenda che viene narrata, con il riferimento al miracolo del SS. Crocifisso, riguarda la diatriba sorta tra parroci per il possesso di una campana alla fine del '700, originata dalla "dismissione" delle due vecchie chiese di Vecchializia. 

. . . quanto ad essere informato, sicuramente lo sono .....
Lei non è "abbastanzina informato" si informi chi .....
. . . è che Macron vuole Lagarde a capo della commissione .....
"250 giorni dall’apertura del Giubileo 2025: le .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
- Forza Italia: Forza Italia Cascina
La politica al servizio della comunità “Completamento delle opere pubbliche a Cascina”

3/2/2021 - 12:59

 

 - Forza Italia: Forza Italia Cascina: la politica al servizio della comunità “Completamento delle opere pubbliche a Cascina” 

Ogni qual volta un'opera pubblica volge al termine - con relativo taglio del nastro - la democrazia e il costante lavoro della politica locale meritano di essere riportati sui mass-media per permettere ai cittadini di conoscere come viene utilizzato il denaro pubblico e quale nuovo volto sta assumendo il territorio in cui vivono: per queste motivazioni esprimiamo grande soddisfazione nell'apprendere dell'inaugurazione del nuovo parcheggio del Distretto Sanitario di Via De Andrè nonché dell'inizio dei lavori per la realizzazione della pista ciclabile a Madonna dell'Acqua.

Che dire, finalmente per il parcheggio sono state completate le opere di quella prima parte che avevamo pensato, progettato ed iniziato a realizzare nella precedente amministrazione e che giustamente ha portato al taglio del nastro l'attuale amministrazione ed è così che deve andare: le opere pubbliche non si fermano se cambia il colore di un'amministrazione.

L'opera era oggettivamente necessaria e quello che conta è il presente e il futuro della città in quanto la funzione esercitata dal Distretto Sanitario necessitava di uno spazio adeguato alle esigenze della cittadinanza di spostamento e di parcheggio per raggiungere un servizio così importante. In sintesi, come è ben noto, il parcheggio progettato era suddiviso in due lotti, il primo appena ultimato, ed il secondo a completamento e facente parte integrante dello schema progettuale complessivo che avevamo previsto, in modo da dare una sistemazione definitiva a tutta l'area.

Quando si compie un'opera pubblica di tale portata per tutta la cittadinanza non ha importanza, per noi di Forza Italia, chi taglia il nastro: l'importante è solo il beneficio che trae il territorio comunale. Auspichiamo pertanto che anche il secondo lotto che avevamo previsto nel progetto complessivo sia presto ultimato e saremo ben lieti di vedere tagliare un altro nastro.

Cascina necessita di visione globale che non lasci le frazioni e servizi così importanti prive di aree di sosta. Auspichiamo in tal senso che anche il piano Strutturale Intercomunale che cercava di risolvere anche questo aspetto, sia presto portato avanti e che possano essere realizzati i parcheggi che avevamo previsto nelle varie frazioni nonché auspichiamo altresì che le opere della realizzazione di una pista ciclabile, il cui cantiere è finalmente iniziato a Madonna dell'Acqua, e che avevamo fortemente voluto, giunga presto alla conclusione. Questo è un progetto per il quale l'amministrazione precedente di centro destra si è fortemente impegnata, ha pensato, progettato, pianificato e finanziato e attinto a finanziamenti regionali e, finalmente adesso, dopo tutti gli adempimenti burocratici, ha visto il taglio del nastro del cantiere con i lavori che adesso sono in corso d'opera.

L'unico rammarico è nell'aver visto che le stesse opere che sono state inaugurate adesso, siano state spesso oggetto di attacco politico e di voto negativo, anche al piano delle opere pubbliche, in consiglio comunale, dagli stessi schieramenti che proprio oggi le inaugurano. Forse non avevano compreso la loro valenza, ma lo sappiamo bene, in politica questo accade: ciò che conta veramente è solo il completamento delle opere pubbliche a Cascina e le polemiche le lasciamo fuori dalla buona politica.

Michele Curci – Coordinatore Comunale Forza Italia Cascina

Roberto Sbragia – Ex. Assessore ai Lavori Pubblici Cascina



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri