none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Confesercenti Toscana Nord
Contributi imprese, San Giuliano proroga termini

6/2/2021 - 13:58



Ci sarà tempo fino al prossimo 17 febbraio per le imprese per presentare la domanda di contributo comunale straordinario alle attività produttive voluto dall’amministrazione di San Giuliano Terme a sostegno degli imprenditori alle prese con le conseguenze della crisi economica dovuta all'emergenza sanitaria.

 

“Ringraziamo l’amministrazione comunale – spiega la presidente Monti Pisani di Confesercenti Toscana Nord, Laura Grassi – per aver disposto la proroga del termine per la presentazione delle domande, previsto in un primo momento per l’8 febbraio.

Stiamo parlando di una cifra complessiva di poco superiore ai 125.000 euro messa a disposizione a quelle imprese in grado di attestare una riduzione del fatturato dal 1 marzo al 31 dicembre 2020 di almeno il 30% rispetto allo stesso periodo del 2019, attraverso la presentazione delle liquidazioni iva o, in caso non siano tenute alle stesse, un riepilogo delle fatture emesse per gli stessi periodi temporali oggetto di osservazione, compresi gli ambulanti.

Unico paletto – aggiunge la presidente - non appartenere alle categorie individuate dagli allegati 23 e 24 del DPCM 3 novembre 2020 ed ovviamente avere la sede operativa nel comune di San Giuliano. Il contributo sarà assegnato previa graduatoria stilata con un punteggio assegnato, tra gli altri, in base alla riduzione di fatturato, al titolo di utilizzo dei locali, al numero di dipendenti”.

 

La proroga vale solo per le attività produttive e non per le altre due categorie per le quali è stato divulgato un avviso pubblico, vale a dire le associazioni culturali e le associazioni sportive dilettantistiche, la cui scadenza resta lunedì 8 febbraio.

 

“Ancora una volta il sindaco Sergio Di Maio e la sua giunta hanno compiuto uno sforzo importante a favore del tessuto commerciale locale – conclude il responsabile area pisana di Confesercenti Toscana Nord, Simone Romoli – comprendendo le difficoltà di un momento ancora alle prese con la morsa della pandemia.

Come Confesercenti Toscana Nord mettiamo a disposizione una nostra consulente, la dottoressa Stefania Micco del settore Start-up & Sviluppo, per informazioni e per assistenza sulla presentazione delle domande rivolgendosi allo 050 888083, oppure alla mail s.micco@confesercentitoscananord.it”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri