none_o


Due settimane fa abbiamo preso in considerazione, attraverso alcuni aspetti letterari della Divina Commedia, storici e geografici, quello che viene chiamato il Passo di Dante.Sul discorso storico si è detto che ovviamente era un'altra storia. Però credo sia importante, per chi è interessato, saperne di più rispetto a quanto, in maniera spesso superficiale, viene raccontato dal nozionismo scolastico.

. . . meno a sinistra non di scherza a come dare le .....
La breve riflessione di questa domenica è relativa .....
Son d’accordo che la brevità e la capacita di sintesi, .....
. . . . . . . . . . . . . . anche noi sappiamo quanto .....
[Eventi Feronia Guide Toscana]
none_a
San Giuliano Terme, 7 marzo
none_a
GRAVINA “CI ACCOMUNANO INNOVAZIONE E FIDELIZZAZIONE”
none_a
Poste Italiane-Emissione francobollo
none_a
Tele libera il Fortino
none_a
Cascina
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Il caso Moro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


le conchiglie dei ricordi,
affiorano
sciacquate dal battito
sulla pelle riemersa,
dove sale e libeccio s'incontrano.
Dune ed ombra
s'aggrovigliano .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
San Giuliano Terme
Semaforo di Mezzana, ok al finanziamento regionale

12/2/2021 - 16:25


Ammonta a 40 mila euro il contributo che il Comune di San Giuliano Terme ha ottenuto dalla Regione Toscana per la realizzazione dell'impianto semaforico all'incrocio fra la SP2 Vicarese e via XXV Aprile nella frazione di Mezzana.

L'ente termale parteciperà alla spesa con gli altri 40 mila euro necessari al completamento dell'opera, per un totale di 80 mila euro.


Queste risorse hanno un vincolo di tempo, nel senso che gli enti aggiudicatari di questo bando devono bandire la gara d'appalto per la realizzazione del progetto entro giugno 2021, avviare i lavori entro settembre/ottobre e l'opera dovrà essere realizzata entro il 2022.

Il "Bando per la sicurezza stradale nei centri abitati 2020" della Regione ha visto uno stanziamento di 5 milioni di euro e ha finanziato per almeno il 50% 69 progetti in tutto il territorio regionale.   

Riportiamo i dettagli del progetto.
Oltre all'impianto semaforico, è previsto il rifacimento dell'area a banchina lungo il lato destro (quindi direzione Calci-Pisa), che diventerà un marciapiede e si collegherà a quello già esistente lungo la strada provinciale (e abbraccerà anche un tratto di via XXV Aprile).

Il semaforo sarà caratterizzato da due pali a sbraccio posizionati nelle due direzioni sulla SP2 e altre due paline verticali sui due rami di via XXV Aprile.

L'impianto sarà regolato da una centralina che verrà posizionata in corrispondenza dell'intersezione.

Sarà attivo anche un attraversamento pedonale a chiamata sulla provinciale Calcesana. Oltre al marciapiede, è prevista la riasfaltatura dei tratti usurati in corrispondenza dell'incrocio sia sulla SP2 Vicarese che su via XXV Aprile.

Sarà infine potenziato il sistema di pubblica illuminazione esistente con due fari posti sui pali a sbraccio dell'impianto semaforico.

Francesco Corucci, assessore ai lavori pubblici: "Ci siamo aggiudicati questo bando, per il quale ringraziamo la Regione, perché l'opera è già cantierabile, per cui il prossimo passo è bandire la gara d'appalto per la sua realizzazione, che dovrà avvenire entro il prossimo anno.

L'incrocio in questione è piuttosto pericoloso per i pedoni perché le auto tendono a non rallentare: il semaforo permetterà di mettere ordine a questa situazione e aumentare il livello di sicurezza a beneficio di tutti".

Sergio Di Maio, sindaco di San Giuliano Terme: "Ringrazio la Regione per aver messo a disposizione queste risorse, che siamo stati in grado di intercettare con un progetto valido.

Avevamo effettuato lo stesso percorso nel 2019 e in quell'occasione ottenemmo il contributo per la realizzazione del semaforo di Orzignano. Con il nuovo semaforo tra la Vicarese e via XXV Aprile a Mezzana diamo una risposta concreta alle esigenze di sicurezza stradale e personale in un punto del territorio molto sensibile a riguardo".

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri