none_o


Collegandoci ad un precedente pubblicato sulla Voce nell’ottobre 2017, riguardante la casa che ospitò a Marina di Vecchiano, i marinai incursori della X Mas, casa e annesso che versano nel più grande totale abbandono ormai da moltissimi anni, senza che nessuno faccia qualcosa, vorremmo riproporre una domanda, tenendo di conto di una serie di fatti noti ed acclarati.

Negli ultimi tempi, quando ancora le restrizioni non .....
Se il governo non prende la guida totale delle vaccinazioni .....
. . . del Socialcomunismo🤔 alla sanfredianese😎🧐🤓🙃😂 .....
Qualcuno era Comunista perché Berlinguer era una brava .....
VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


2 associazioni che vedono le donne protagoniste di molte iniziative e attività, in modo discreto e silenzioso. Un'operosità importante per tanti in maniera diretta, e indirettamente per tutta la comunità, perchè la loro presenza è un monito importante per tutti a non girare la testa e a non restare indifferenti. 

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


E’ compito di tutti battersi per salvare l'ambiente e rendere la terra un posto migliore per le generazioni future.

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


«Nemo Separet Quod Musica Conjunxit» 
(Nessun separi ciò che la musica ha unito)

Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Alessandro Trocino
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
"Dante, una terzina per volta"
di Stefano Benedetti
none_a
Domenica 11 aprile ore 19.15
none_a
Libreria Civico 14, Marina di Pisa
none_a
RAI Storia, 5 aprile
none_a
"Bruno Pollacci fotografo"
none_a
Terza moglie del nonno dell'ex presidente
none_a
Migliarino Volley
none_a
Accordo di tre anni raggiunto con la società
none_a
Migliarino Volley
none_a
La forza di Elisa, l’avvocata-pugile
none_a
l accompagnai al suo portone
A passi lenti ed ingombranti
Senza quei baci ne un saluto
Già la sentivo più distante

Con nessun gesto né emozione
Il .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
POLITICA - GOVERNO DRAGHI
Governo Draghi al completo, ecco i nomi dei sottosegretari: 19 donne e 20 uomini.

25/2/2021 - 0:33

Governo Draghi al completo, ecco i nomi dei sottosegretari: 19 donne e 20 uomini.

Al capo della Polizia Gabrielli la delega ai Servizi

Sileri, Di Stefano e Cancelleri confermati per il M5s. IV riporta al governo Bellanova e Scalfarotto. Mulè (FI) contestato dai grillini all’Editoria: alla fine va alla Difesa


Il nodo dei sottosegretari (e delle sottosegretarie, a maggior ragione dopo le polemiche in casa Pd per la scarsa rappresentanza femminile all’interno della nuova compagine governativa guidata da Mario Draghi) sul tavolo del Consiglio dei ministri numero 3 del nuovo esecutivo. Il Cdm dà l’ok in serata alla lista dei nomi, dopo una sospensione della riunione che avrebbe visto alcune tensioni sulle nomine, soprattutto tra Pd e M5s: sono 39, 19 donne e 20 uomini.

Delega dei Servizi Segreti a Gabrielli


La Lega porta a casa la nomina di 9 sottosegretari: tra gli altri Viminale, Scuola, Infrastrutture, Agricoltura. Settori strategici, tanto che il partito guidato da Matteo Salvini si dice soddisfatto.

Al Movimento 5 Stelle vanno 11 caselle. Ma la vera novità – e discontinuità con i governi guidati da Giuseppe Conte – è nella notizia dell’affidamento della delega ai Servizi Segreti al capo della Polizia Franco Gabrielli, che dovrà lasciare il suo posto. La delega non verrà quindi tenuta in capo al presidente del Consiglio come invece fatto dall’avvocato del popolo.

La sospensione della riunione
Secondo l’Ansa la riunione, cominciata dopo le 18, sarebbe stata sospesa a causa della richiesta da parte di 5 Stelle e Pd di un sottosegretariato in più, per necessità su alcuni passaggi particolari. Sul tavolo il nodo dell’editoria, per cui si è fatto in giornata il nome di Giorgio Mulè di Forza Italia: un’ipotesi che ha visto il Movimento 5 Stelle perplesso. Il forzista invece viene alla fine nominato alla Difesa. I grillini vedono 11 nomine, di cui 7 di donne. Italia Viva riporta al governo (dopo la ministra Elena Bonetti, riconfermata al suo posto) anche Teresa Bellanova, ex ministra alle Politiche Agricole, ora sottosegretaria ai Trasporti, e Ivan Scalfarotto. Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport, spiega palazzo Chigi, sarà designato successivamente.
La lista dei sottosegretari e delle sottosegretarie del governo Draghi
Presidenza del Consiglio

Deborah Bergamini, Simona Malpezzi (rapporti con il Parlamento)
Dalila Nesci (Sud e coesione territoriale)
Assuntela Messina (innovazione tecnologica e transizione digitale)
Vincenzo Amendola (affari europei)
Giuseppe Moles (informazione ed editoria)
Bruno Tabacci (coordinamento della politica economica)
Franco Gabrielli (sicurezza della Repubblica)

Esteri e cooperazione internazionale

Marina Sereni – viceministra
Manlio Di Stefano
Benedetto Della Vedova

Interno

Nicola Molteni
Ivan Scalfarotto
Carlo Sibilia

Giustizia

Anna Macina
Francesco Paolo Sisto

Difesa

Giorgio Mulè
Stefania Pucciarelli

Economia

Laura Castelli – viceministra
Claudio Durigon
Maria Cecilia Guerra
Alessandra Sartore

Sviluppo economico

Gilberto Pichetto Fratin – viceministro
Alessandra Todde – viceministra
Anna Ascani

Politiche agricole alimentari e forestali

Francesco Battistoni
Gian Marco Centinaio

Transizione ecologica

Ilaria Fontana
Vannia Gava

Infrastrutture e trasporti

Teresa Bellanova – viceministro
Alessandro Morelli – viceministro
Giancarlo Cancelleri

Lavoro e politiche sociali

Rossella Accoto
Tiziana Nisini

Istruzione

Barbara Floridia
Rossano Sasso

Beni e attività culturali

Lucia Borgonzoni

Salute

Pierpaolo Sileri
Andrea Costa


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri