none_o


Collegandoci ad un precedente pubblicato sulla Voce nell’ottobre 2017, riguardante la casa che ospitò a Marina di Vecchiano, i marinai incursori della X Mas, casa e annesso che versano nel più grande totale abbandono ormai da moltissimi anni, senza che nessuno faccia qualcosa, vorremmo riproporre una domanda, tenendo di conto di una serie di fatti noti ed acclarati.

Negli ultimi tempi, quando ancora le restrizioni non .....
Se il governo non prende la guida totale delle vaccinazioni .....
. . . del Socialcomunismo🤔 alla sanfredianese😎🧐🤓🙃😂 .....
Qualcuno era Comunista perché Berlinguer era una brava .....
VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


2 associazioni che vedono le donne protagoniste di molte iniziative e attività, in modo discreto e silenzioso. Un'operosità importante per tanti in maniera diretta, e indirettamente per tutta la comunità, perchè la loro presenza è un monito importante per tutti a non girare la testa e a non restare indifferenti. 

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


E’ compito di tutti battersi per salvare l'ambiente e rendere la terra un posto migliore per le generazioni future.

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


«Nemo Separet Quod Musica Conjunxit» 
(Nessun separi ciò che la musica ha unito)

Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Alessandro Trocino
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
"Dante, una terzina per volta"
di Stefano Benedetti
none_a
Domenica 11 aprile ore 19.15
none_a
Libreria Civico 14, Marina di Pisa
none_a
RAI Storia, 5 aprile
none_a
"Bruno Pollacci fotografo"
none_a
Terza moglie del nonno dell'ex presidente
none_a
Migliarino Volley
none_a
Accordo di tre anni raggiunto con la società
none_a
Migliarino Volley
none_a
La forza di Elisa, l’avvocata-pugile
none_a
l accompagnai al suo portone
A passi lenti ed ingombranti
Senza quei baci ne un saluto
Già la sentivo più distante

Con nessun gesto né emozione
Il .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
Comunicato di Italia Viva Pisa
Egregio Prof. Minelli
Innanzitutto ci presentiamo, siamo le Donne di Italia Viva di Pisa e provincia.

5/3/2021 - 17:15

Egregio Prof. Minelli
Innanzitutto ci presentiamo, siamo le Donne di Italia Viva di Pisa e provincia.
Purtroppo abbiamo avuto modo di leggere il suo post molto offensivo su Twitter rivolto alle donne che lei definisce “renziane”.
Ci piacerebbe confrontarci con lei sig. Minelli, visto che risulta svolgere la funzione di docente e quindi di educatore. Non Le nascondiamo per questo la nostra sorpresa nel leggere le parole che lei ha utilizzato.
Andiamo ad analizzarle: “donne in difficoltà” che non possono fare altro che finire nella prostituzione, già qui si può esprimere l’orrore per la sua considerazione.

Poi si passa a etichettarle come donne “renziane”, quindi donne che decidono, in piena autonomia e coscienza, di aderire ad un partito, Italia Viva, Lei ritiene di sminuirle ponendole come appartenenti ad un uomo politico, che evidentemente e in maniera legittima Lei non apprezza, e addirittura le equipara alla condizione di “prostitute”.
Quindi, per Lei l’affermazione delle idee politiche delle donne di IV, che ogni giorno, vivono la propria appartenenza politica, democratica, vivace, libera, pulita, (evidentemente lontana anni luce dalla Sua), sarebbe solo lo svolgimento di una pratica di prostituzione.
Signor Minelli, mi dispiace comunicarLe che non sarà certo un commento misogino di così bassa statura a fermare il nostro orgoglio di appartenere a questa comunità democratica.
Pertanto, La invitiamo a chiedere scusa e a portare RISPETTO!
Quel rispetto insito, che dovrebbe avere, chi come Lei svolge la sua professione. 
Ma che evidentemente, noi tutte, dubitiamo fortemente, Lei possa, come educatore, saper insegnare e trasmettere.
Le Donne di IV porgendoLe i Saluti, La invitano perciò, a presentarsi (sempre che Lei lo voglia), per meglio comprendere le ragioni della scelta che lo hanno spinto a scrivere tali bassezze che non le fanno certo onore né come Uomo né tantomeno come Insegnante!
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri