none_o


Collegandoci ad un precedente pubblicato sulla Voce nell’ottobre 2017, riguardante la casa che ospitò a Marina di Vecchiano, i marinai incursori della X Mas, casa e annesso che versano nel più grande totale abbandono ormai da moltissimi anni, senza che nessuno faccia qualcosa, vorremmo riproporre una domanda, tenendo di conto di una serie di fatti noti ed acclarati.

Negli ultimi tempi, quando ancora le restrizioni non .....
Se il governo non prende la guida totale delle vaccinazioni .....
. . . del Socialcomunismo🤔 alla sanfredianese😎🧐🤓🙃😂 .....
Qualcuno era Comunista perché Berlinguer era una brava .....
VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


2 associazioni che vedono le donne protagoniste di molte iniziative e attività, in modo discreto e silenzioso. Un'operosità importante per tanti in maniera diretta, e indirettamente per tutta la comunità, perchè la loro presenza è un monito importante per tutti a non girare la testa e a non restare indifferenti. 

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


E’ compito di tutti battersi per salvare l'ambiente e rendere la terra un posto migliore per le generazioni future.

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


«Nemo Separet Quod Musica Conjunxit» 
(Nessun separi ciò che la musica ha unito)

Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Alessandro Trocino
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
"Dante, una terzina per volta"
di Stefano Benedetti
none_a
Domenica 11 aprile ore 19.15
none_a
Libreria Civico 14, Marina di Pisa
none_a
RAI Storia, 5 aprile
none_a
"Bruno Pollacci fotografo"
none_a
Terza moglie del nonno dell'ex presidente
none_a
Migliarino Volley
none_a
Accordo di tre anni raggiunto con la società
none_a
Migliarino Volley
none_a
La forza di Elisa, l’avvocata-pugile
none_a
l accompagnai al suo portone
A passi lenti ed ingombranti
Senza quei baci ne un saluto
Già la sentivo più distante

Con nessun gesto né emozione
Il .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA
ALMA PISARUM APS

26/3/2021 - 10:03


 Inizia il percorso di presentazione delle 26 associazioni aderenti alla Consulta Comunale del Volontariato. 26 diverse sensibilità, 26 diversi nomi, 26 opportunità per scegliere una sola strada quella del fare ed essere VOLONTARIO.

                                     ALMA PISARUM APS

INDIRIZZO SEDE
Sede Legale: Via del Poggio, 51 Avane (PI)
Sede Operativa 1: Centro Civico “E. Del Genovese” - Via Statale Abetone, 264 - 56017 Ripafratta (PI)
Sede Operativa 2: Sede AtTiEsse - Via Giovanni Bovio, 1 – 56019 Nodica (PI)
Desk Informativo 1: Baglini Antonio Tabacchi - Via G.B. Barsuglia, 201 - 56019 Vecchiano (PI) dalle 18:30 alle 20:00
Desk Informativo 2: Panetteria da “la Lori” - Via G.B. Barsuglia, 221 - 56019 Vecchiano (PI) dalle 13:30 alle 15:00

NOMINATIVO LEGALE RAPPRESENTANTE
Alessio Niccolai


CONTATTI

MAIL

Generale: info@almapisarum.it
Coro: coro@almapisarum.it
GDPR: gdpr@almapisarum.it
PEC: almapisarum@lapec.pro
CELLULARE
Generale: +39.339.141.8319
Coro: +39.347.106.9260
FACEBOOK
Generale: @almapisarum
Coro: @almapisarum.choir
TWITTER
@almapisarum
LINKEDIN
https://www.linkedin.com/company/alma-pisarum-aps/
SITO WEB
https://www.almapisarum.it


MOTTO IDENTIFICATIVO

«Nemo Separet Quod Musica Conjunxit» (Nessun separi ciò che la musica ha unito)

PRINCIPI GENERALI

Alma Pisarum è un’associazione di promozione sociale formatasi intorno all’Alma Pisarum Choir - coro polifonico e laica schola cantorum con focus sulla storia di Pisa - ed è dedita alla promozione dell’Ager Pisanus, allo scambio culturale - come ambasciatrice territoriale - con tutti i territori connessi con la storia pisana e all’organizzazione eventi correlati, in un ambiente accogliente, informale e aperto. Le sue vocazioni primarie - ma non uniche - sono quella socio-culturale e turistico-promozionale

DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ

L’attività primaria di Alma Pisarum è e rimane quella canoro-musicale, ma sono stati appena aperti anche i progetti 1) CalendiPisa, dedicato alla costruzione di un calendario multiculturale pisano, 2) Pisa d’Oc dedicato ai rapporti col mondo Occitano cisalpino e transalpino e 3) 1-2-3-5-8 dedicato alla ricerca storico-matematica su Leonardo Fibonacci (che già ha fatto mettere in correlazione l’ente con la città di Bugia in Algeria); avviato inoltre crono-programma per il progetto Festival Corale del Mediterraneo

MOTIVAZIONE ALL’ADESIONE

Alma Pisarum è un libera, aperta, multi-culturale, attenta alle esigenze sociali, innovativa nell’approccio e nello spirito (la laica schola cantorum non ha i connotati dell’«accademia» che si frequenta per apprendere tecniche canore, ma quelli del qui-e-ora tipici dell’esibizione artistica e lavora su un repertorio estremamente “popolarizzante” che va da Fabrizio De André a composizioni originali, da trascrizioni inedite di opere non corali a canti popolari) e fortemente motivata dall’idea di relazionarsi con l’«alterità» (ovvero con altre culture, altri mondi, altri punti di vista da incontrare sul loro o sul nostro territorio) a partire dall’identità e dalla storia pisana






 

Fonte: CONSULTA COMUNALE DEL VOLONTARIATO
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

31/3/2021 - 10:52

AUTORE:
Andaluso

Interessante capire da cosa si evince l'idea di Medioevo perché non solo non è mai citato, ma non esiste alcun illocutivo che lo lasci intendere. Alle 7:43 per chi fa le notti è consigliabile andare a letto

30/3/2021 - 22:05

AUTORE:
Matteo

Io faccio le notti e chiedo: uno che si alza a mezzogiorno per commentare qua sopra dovrebbe avere invece una vita piú degna e ricca della mia?

30/3/2021 - 12:13

AUTORE:
Scaramouche

Che vita vuota deve avere un Cristo qualunque se alle 7:43 del mattino gli viene da commentare la presentazione di un'associazione. Fatti una vita, Matteo

30/3/2021 - 7:43

AUTORE:
Matteo

L'approccio "popolarizzante", già da l'idea di quanta fuffa si riesce ancora a produrre intorno al medioevo. Non bastava dire ci si trova una volta a settimana per cantare in tre o quattro quello che ci garba? No,c'è da infilarci dentro la Storia di Pisa (che poi cosa c'entra con il canto non si sa) l'occitania, e una spruzzataina di latino. La ricostruzione fantasiosa di identità farlocche a sfondo medievale è una moda che andrebbe messa al bando, altro che "focus". Propina e diffonde falsi storici costruiti a tavolino come fatti storici, è ed l'ignoranza l'unico vettore che alimenta questo filone dell'intrattenimento mainstteam. Come quando per i fuochi di Pisa l'assessore alle manifestazioni storiche (ha fatto carriera, adesso fa l'assistente strapagato di Giani) scelse Allevi, no dico Allevi come musica di sottofondo per lo spettacolo pirotecnico piú kitsch di tutto il mondo conosciuto.