none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Pontasserchio
La torta co' bischeri vola in Brasile

5/4/2021 - 14:29

La torta co’ bischeri vola  in Brasile! Grazie ai social, una famiglia brasiliana, le cui origini hanno origine a Limiti quando i bisnonni emigrarono nel paese latino americano, tornano ad assaporare la proprie radici
In tempi di pandemia, ci sono storie che regalano speranza e condivisione, costruendo ponti e vicinanza addirittura oltreoceano.
Questo sta succedendo a Pontasserchio, dove, grazie alla pagina facebook ‘ Sei di Pontasserchio se…’, gestita da un vivace gruppo di volontari dell’Associazione Pont’a Serchio APS, un discendente di abitanti di Limiti, Leo Gargi, ha ritrovato il contatto con il paese di origine  della sua famiglia.
L'Associazione Pont'a Serchio sì sta impegnando da alcuni mesi in una attività per la salvaguardia della memoria storica di luoghi e persone, raccogliendo materiale e testimonianze.

L'ultima iniziativa sta riguardando la Fiera del 28 aprile, quella poi diventata Agrifiera, che purtroppo è stata sospesa negli ultimi due anni a causa del Covid.

Ma torniamo alla torta!
A poco a poco, grazie a vari scambi di messaggi e ricerche, si è ricostruita la sua storia: i suoi bisnonni, Giovanni Gargi e  Esther Colombini arrivarono in Brasile nel 1892, il nonno, Creonte Gargi, è cresciuto a Limiti con i nonni Gustavo Colombini e Artemisia Loni, ed emigrò in Brasile nel 1906, alla morte della nonna.  
Leo Gargi non è mai stato a Pontasserchio, e, udite udite, non ha mai potuto assaggiare la strepitosa  torta co’ bischeri legata alla tradizionale festa del SS Crocifisso, che si celebra da secoli  il 28 Aprile con la Fiera.
Subito l’Associazione si è mossa per far sì che si potesse costruire questo ponte virtuale ma anche concreto per far arrivare una torta co’ bischeri a São Paulo, a 9459 km da qui, nelle mani di un limitese orgoglioso delle sue origini! 
Un intero paese si è mobilitato: grazie alla collaborazione di commercianti del territorio e  di cittadini Pontasserchiesi che hanno contribuito, la strepitosa torta, realizzata nel laboratorio  della Artigiana Dolci di Sandra Bacci,  è stata spedita martedì 30 marzo: Leo Gargi  con la sua numerosa famiglia avrà tra breve l’occasione di tagliarla col coltello e degustarla per la prima volta in assoluto. 

L’evento di degustazione, unico nel suo genere,   potrà essere seguito da tutti gli interessati grazie all’evento intercontinentale Brasile-Italia-Singapore, che si terrà domenica 11 Aprile  sulla piattaforma MEET in simultanea Pontasserchio-San Paolo-Singapore, dove vive uno dei figli  di Leo.

Riportiamo il commento di Leo Gargi all'arrivo della torta in Brasile:
Si, è arrivata, amigo Stefano Benedetti, não só a mítica torta tocou o solo brasileiro, mas a amizade construída com vocês de Pontasserchio, nossa "famiglia toscana", vem tocando nossos corações há algum tempo. Com a torta vem também um pouquinho de vocês, habitantes da terra de nossos antepassados. Recebemos este presente com muito carinho. A vida é interessante, quando menos esperamos conhecemos pessoas maravilhosas como vocês, do outro lado do oceano, longe fisicamente, mas tão perto em pensamento, em comunhão.
Grazie mille, grazie di cuore a tutti voi. Abbracci. 





+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

18/4/2021 - 17:57

AUTORE:
Leo Gargi

Grazie tutti voi pontasserchiesi. Un evento meraviglioso.
Muito obrigado a todos de Pontasserchio da APS.
Este evento ficará para sempre em nossos corações.
Grazie mille amici Pontasserchiesi ❤❤❤

11/4/2021 - 19:47

AUTORE:
Giulia Baglini

Un incontro molto emozionante quello di oggi con la famiglia Gargi. L'associazione Pont'a Serchio APS ha annullato le distanze imposte dalla pandemia, facendo sentire Leo e i suoi cari parte di una stessa famiglia, di una stessa comunità aperta sul mondo, come è stato più volte sottolineato. Commovente la visita in diretta alla chiesa di Limiti, condotta insieme a un seminarista brasiliano. Prezioso anche il riferimento ad Antonio Tabucchi, del quale è stato citato e tradotto in portoghese un passaggio importante tratto dal suo "Viaggi ed altri viaggi": "Un luogo non è mai solo 'quel' luogo: quel luogo siamo un po’ anche noi. In qualche modo, senza saperlo, ce lo portavamo dentro e un giorno, per caso, ci siamo arrivati.“
Auguro a Leo e alla sua famiglia di visitare presto i nostri borghi sulle rive del Serchio e di ripetere l'assaggio della nostra meravigliosa torta co' bischeri direttamente nei luoghi in cui viene prodotta.

Giulia Baglini
Associazione Encontro-Pisa incontra il Brasile

6/4/2021 - 16:55

AUTORE:
Marlo Puccetti

Intanto complimenti per l'articolo di ampio raggio informativo e che esalta i motivi dell'iniziativa dell'Associazione Pont' A Serchio
Come Presidente di questa Associazione sono orgoglioso dal lavoro svolto dai componenti del consiglio che permetterà concretamente alla torta co' bischeri, nata dalla sapiente ricetta delle massaie pontasserchiesi, di essere presente sul tavolo apparecchiato a festa di San Paolo in Brasile.
Tutto questo grazie anche alla disponibilità della Pasticceria "Artigiana Dolci" che ha "fatto" la torta nel suo laboratorio di Pontasserchio.
Ma non finisce qui, ci saranno altre iniziative per ricordare in questo particolare periodo di disagio, la fiera del "28" ma ufficialmente festa del SS. Crocifisso di Pontasserchio ricordata con liturgie solenni il 28 aprile come a Natale nella chiesa di San Michele Arcangelo. Anche la torta con la vecchia fiera, non ancora agrifiera, sarà ricordata da foto e dalle testimonianze del paesani in un docufilm in preparazione.

Marlo Puccetti