none_o


Collegandoci ad un precedente pubblicato sulla Voce nell’ottobre 2017, riguardante la casa che ospitò a Marina di Vecchiano, i marinai incursori della X Mas, casa e annesso che versano nel più grande totale abbandono ormai da moltissimi anni, senza che nessuno faccia qualcosa, vorremmo riproporre una domanda, tenendo di conto di una serie di fatti noti ed acclarati.

Negli ultimi tempi, quando ancora le restrizioni non .....
Se il governo non prende la guida totale delle vaccinazioni .....
. . . del Socialcomunismo🤔 alla sanfredianese😎🧐🤓🙃😂 .....
Qualcuno era Comunista perché Berlinguer era una brava .....
VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


2 associazioni che vedono le donne protagoniste di molte iniziative e attività, in modo discreto e silenzioso. Un'operosità importante per tanti in maniera diretta, e indirettamente per tutta la comunità, perchè la loro presenza è un monito importante per tutti a non girare la testa e a non restare indifferenti. 

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


E’ compito di tutti battersi per salvare l'ambiente e rendere la terra un posto migliore per le generazioni future.

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


«Nemo Separet Quod Musica Conjunxit» 
(Nessun separi ciò che la musica ha unito)

Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Alessandro Trocino
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
"Dante, una terzina per volta"
di Stefano Benedetti
none_a
Domenica 11 aprile ore 19.15
none_a
Libreria Civico 14, Marina di Pisa
none_a
RAI Storia, 5 aprile
none_a
"Bruno Pollacci fotografo"
none_a
Terza moglie del nonno dell'ex presidente
none_a
Migliarino Volley
none_a
Accordo di tre anni raggiunto con la società
none_a
Migliarino Volley
none_a
La forza di Elisa, l’avvocata-pugile
none_a
l accompagnai al suo portone
A passi lenti ed ingombranti
Senza quei baci ne un saluto
Già la sentivo più distante

Con nessun gesto né emozione
Il .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
Dall’inizio della pandemia il Comune di Vecchiano ha organizzato 5 distribuzioni, erogando in totale 178mila euro di aiuti
Buoni Spesa ai nuclei familiari in difficoltà a causa della crisi economica

6/4/2021 - 16:07

Buoni Spesa ai nuclei familiari in difficoltà a causa della crisi economica: dall’inizio della pandemia il Comune di Vecchiano ha organizzato 5 distribuzioni, erogando in totale 178mila euro di aiuti

Vecchiano, 6 aprile 2021 – Circa 178mila euro distribuiti in buoni spesa alle famiglie del Comune di Vecchiano in difficoltà: è questa la cifra complessiva delle 5 tranche messe a punto da un anno a questa parte dall’ente vecchianese, ovvero dall’inizio dell’emergenza economica legata alla pandemia, con una media di 218 nuclei familiari supportati per ciascuna distribuzione.
 “Nello specifico 3 distribuzioni dei ticket sono state realizzate tramite i fondi governativi; una grazie al fondo di solidarietà messo a punto dal nostre Ente, e quindi grazie alle donazioni ricevute; e una grazie alla decisione da parte della nostra Giunta Comunale di rinunciare, lo scorso Natale, alla luminaria natalizia, destinando i fondi a un’ulteriore distribuzione di buoni spesa”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori.
“Ogni distribuzione è stata disciplinata da un apposito avviso pubblico. Abbiamo scelto, tra i criteri di assegnazione, di accogliere in via prioritaria le domande di tutti quei cittadini che si trovano in condizioni di indigenza economica, con riguardo anche a coloro che hanno perso il lavoro proprio a causa della crisi sanitaria, e puntando a dare una mano a quei nuclei familiari dove sono presenti soggetti disabili”, aggiunge il primo cittadino.
“Per ciascuna mandata di Buoni Spesa, la Commissione Disagio del nostro Ente ha esaminato le domande pervenute e contattato i beneficiari per erogare i buoni spesa, che vengono utilizzati regolarmente nei negozi e nelle attività vecchianesi di generi di prima necessità. Abbiamo deciso inoltre di distribuire i buoni spesa mano a mano che sono stati approvati in Commissione, per dare una mano concreta e tempestiva alle persone che si trovano in difficoltà economica. Una volta che sono accettate le domande, vengono contattati i beneficiari dall’assessora Mina Canarini per effettuare il ritiro dei ticket, ovviamente la distribuzione avviene nel più assoluto rispetto delle normative anticontagio da Covid19. 
Intensa è stata anche l'attività dell'Ufficio Politiche sociali con la collaborazione con il Segretariato Sociale quando è stato necessario approfondire situazioni di bisogno economico e sociale per integrare e perfezionare le domande pervenute”, afferma l’Assessore alla Politiche Sociali Lorenzo Del Zoppo.
“Le Associazioni di Volontariato locale ci hanno supportato concretamente in tutte e 5 le distribuzioni nella consegna dei buoni alla cittadinanza, e sono loro che si occupano materialmente della distribuzione; tutto si è svolto nel miglior modo possibile grazie anche al loro preziosissimo e irrinunciabile contributo”, aggiunge l’Assessora alle Politiche del Volontariato, Mina Canarini. “Un’operazione portata avanti a più mani, dunque: è così che ci riscopriamo Comunità di tutti e per tutti”.
 

Sara Rossi
Portavoce del Sindaco 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri