none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Circolo ARCI Migliarino- 13 giugno ore 21
none_a
Di Claudia Fusani
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . e lo ha detto chi momentaneamente ha occupato .....
. . . se per caso, o altro, Renzi lasciasse la politica, .....
Nicola Zingaretti, disse a Matteo Renzi: non ti presentare .....
. . . magari.
Resta da capire se Iv è un partito .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
il richiamo di cose
perdute, stanotte, dilaga
per il chiostro dell'anima
mia vaga, come bruma di seta
che lenta si sfà.
Filamenti di volti,
laceri .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Pontasserchio
L'Asd Pontasserchio apre una scuola calcio

6/5/2021 - 12:18

La pandemia è ancora un problema che si trascina da più di un anno ma l'ASD di calcio dilettantistico Pontasserchio non demorde e progetta il futuro.

I Tamagno ai vertici della società con il Presidente Lorenzo e il padre Iago allenatore di lungo corso, hanno avuto fiducia investendo sui giovani. Le partite di campionato di categoria sono ferme mentre ci sono sintomi di ripresa per le partite amatoriali. La squadra di Pontasserchio milita in seconda categoria, fresca di promozione.

Purtroppo dopo appena due partite il campionato 2020-2021 che aveva osato riprendere si era  rifermato nuovamente. Al centro sportivo “Don Valerio Cei” nel rione Limiti di Pontasserchio si capisce che c'è voglia di ripartire. Sui due campi a disposizione si svolgono degli allenamenti per il perfezionamento tecnico e tattico per i ragazzi che giocano sempre in sicurezza secondo il protocollo sanitario FGCI mantenendo il previsto distanziamento.
I ragazzi sono seguiti da istruttori e da preparatori coordinativi laureati in Scienze motorie. 
I piccoli atleti si allenano per assimilare gesti tecnici e coordinativi con una procedura che li porti al perfezionamento. La spinta motivazionale principale è quella di sviluppare la passione allo sport e in questo caso il calcio, infondendo valori come il rispetto verso l'avversario in campo. I preparatori cercano di impostare un allenamento il più possibile adatto alle caratteristiche fisiche e mentali dei ragazzi. Una scuola calcio che cerca di attingere sul territorio e ha già rintracciato un certo numero di bambini per dare loro la possibilità di spendere bene il loro tempo libero divertendosi.
Ora è anche consentito svolgere incontri di calcio amatoriali pur mantenendo il divieto di uso degli spogliatoi; è tale la voglia di ricominciare che la segreteria del centro sportivo ha già l'agenda piena di prenotazioni.
 
 

 

Fonte: Marlo Puccetti
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri