none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Antonio Mazzeo
none_a
di Andrea Paganelli
none_a
PRESENTAZIONE DI Antonio Giuseppe Campo (per studenti e lavoratori fuori sede)
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Consorzio 1 Toscana Nord
Dopo lo stop per la zona prima rossa e poi arancione, riparte questo fine settimana il “sabato dell’ambiente”

27/5/2021 - 22:46


 
 
Dopo lo stop per la zona prima rossa e poi arancione, riparte questo fine settimana il “sabato dell’ambiente” del Consorzio:  i volontari delle associazioni al lavoro sui corsi d’acqua, in sicurezza, per rimuovere rifiuti e plastica, col progetto “Salviamo le tartarughe marine, salviamo il Mediterraneo”
            Sabato prossimo (29 maggio) è di nuovo “il sabato dell’ambiente”, l’appuntamento mensile e partecipato, promosso dal Consorzio 1 Toscana Nord, dedicato alla cura dei nostri corsi d’acqua. Per tutta la giornata, i volontari, in completa sicurezza, all’aria aperta, distanziati e muniti di mascherine e guanti, saranno impegnati nel monitoraggio e nel presidio dei corsi d’acqua adottati e in molti casi anche nella loro pulizia dai rifiuti abbandonati, col progetto “Salviamo le tartarughe marine, salviamo il Mediterraneo”.
            “Prendersi cura del nostro territorio è il modo più semplice e immediato che abbiamo a disposizione, per contribuire a costruire un ambiente più sostenibile e accogliente: e l’emergenza che stiamo vivendo ormai da più di un anno ci conferma, drammaticamente, quanto sia necessario e urgente questo impegno – sottolinea il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi –. Dopo un periodo di stop obbligatorio, dovuto al prolungarsi della zona prima rossa e poi arancione, siamo pronti a ripartire con le associazioni convenzionate con l’Ente consortile che svolgono, sui corsi d’acqua adottati da ogni realtà, la pulizia partecipata del proprio rio dai rifiuti e dalla plastica. Il ringraziamento va quindi a questo popolo di volontari, che dimostrano il loro amore per l’ambiente. E alle aziende dei rifiuti e alle amministrazioni comunali che collaborano attivamente con noi per la riuscita del progetto.”.
            Di seguito, il dettaglio delle iniziative sul territorio. Per informazioni, o per collaborare, si può inviare una mail a stampa@cbtoscananord.it o telefonare allo 0583/98241.
            Piana di Lucca
            Donatori di Lunata, ritrovo ore 14,30 in via Lotti Berti incrocio con via vecchia Pesciatina; Uniti per l’Oltreserchio e il Bucaneve, ritrovo ore 9,00 a Santa Maria a Colle, Via di Poggio, al campo sportivo; Insieme per Maggiano, ritrovo ore 13,30 al parco giochi parrocchiale; Anpana Lucca, ritrovo alle ore 9,00 di fronte a Villa Reale, a Marlia; Racchetta sezione Vorno, ritrovo alle ore 8,30 presso la sede dell’associazione a Vorno; Percorso in Fattoria, ritrovo ore 9,30 presso la Fattoria Urbana del Fiume Serchio, in via del Callarone, Nave; Atletico Gragnano, ritrovo ore 9,30 presso il bar le Follie, Gragnano; Circolo Legambiente Capannori e Piana Lucchese, ritrovo ore 8,00 presso la scuola media di Lammari; WWF Alta Toscana Odv, ritrovo ore 9,00 via di Corte Cesarini Montuolo; Il Faro, ritrovo ore 15,00 alla Chiesa di Parezzana.
            Lunigiana
            Stadano Bonaparte, ritrovo alle ore 9,30 presso l’ex parcheggio del casello autostradale di Stadano; Alfa Victor Filattiera, ritrovo ore 14,00 in sede a Scorcetoli; Osservatorio Raffaelli, ritrovo ore 10,30 in prossimità dell’invaso irriguo della Marana, Bagnone; Associazione "Pietro Ravera Onlus”, ritrovo ore 8,30 dal ponte della Creusa, Pontremoli (lunedì 31 maggio).
            Pisano
            Vicoverde, ritrovo ore 11,30 davanti alla Chiesa.
=
Ringraziamo e salutiamo cordialmente
 
Cinzia Garofoli 
Segreteria Presidente e Comunicazione

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri