none_o

Se la guerra si dovesse decidere in televisione probabilmente sarebbe una guerra infinita, stante le diverse e spesso divergenti opinioni. Su tutto, sulle cause, le strategie, le soluzioni. Ma ogni opinione è di per sé, per definizione, rispettabile, se non presa per interesse personale o strategia politica. Ognuno ha il diritto costituzionale di esprimere la sua evitando sempre di offendere gli altri.

BASE MILITARE A COLTANO
. . . . . finalmente la Provincia .....
La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.


Quando ero bambina aspettavo con entusiasmo la seconda domenica di maggio perché era la festa della mamma e coincideva con quella del paese di Migliarino dove vivevo con la mia famiglia.

Dal blog di Fulvia Ferrero (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Zelensky a sorpresa al Festival di Cannes (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Giovanni Frullano eletto segretario all’unanimità
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
Si parte con le manutenzioni a due infrastrutture e una chiusura totale al traffico fino al prossimo 4 settembre
Al via dal 26 luglio le opere della Provincia di Pisa per una sempre maggiore sicurezza sulla SR206

17/7/2021 - 12:37

Al via dal 26 luglio le opere della Provincia di Pisa per una sempre maggiore sicurezza sulla SR206 tra Cascina e Collesalvetti. Si parte con le manutenzioni a due infrastrutture e una chiusura totale al traffico fino al prossimo 4 settembre 


Cascina/Collesalvetti, 17 luglio 2021 – Cambio di cronoprogramma per le opere di manutenzione straordinaria a cura della Provincia di Pisa su quattro ponti collocati sulla SR 206, sulla direttrice che collega il territorio del Comune di Cascina al Comune di Collesalvetti. Si inizia intanto con gli interventi a due dei quattro ponti che devono essere oggetto delle lavorazioni. Dalle 9 di lunedì 26 luglio e fino al 4 settembre, pertanto, nello specifico, lungo la S.R.T. 206 “Pisana - Livornese”, sarà interdetto il transito alla circolazione dei veicoli nel tratto compreso tra l’intersezione con la SS 67-bis Arnaccio ed il km 38+180 per l’esecuzione di lavori di manutenzione straordinaria ai ponti stradali compresi nel tratto suddetto. Il divieto di transito prevede alcune eccezioni e non vale per le seguenti categorie: i frontisti e i residenti, i mezzi di soccorso e di emergenza. Inoltre, le corse di trasporto pubblico locale nella tratta Pisa-Collesalvetti saranno deviate lungo l’itinerario alternativo costituito dalla SGC Fi-Pi-Li, per l’intera durata della chiusura della SRT 206. “Ad aprile scorso avevamo concertato con le Associazioni di categoria e con gli organismi interessati una serie di interventi che avrebbero dovuto iniziare proprio in questi giorni. Un piano di interventi del valore complessivo di circa 1 milione di euro, che avrebbe dovuto riguardare 4 infrastrutture. Tuttavia, si sono verificati alcuni imprevisti che hanno impedito la messa a punto completa di suddetto cronoprogramma. Abbiamo quindi deciso di realizzare gli interventi su almeno due dei ponti in questione, al fine di proseguire con l’opera di messa in sicurezza delle infrastrutture finalizzata a una sempre maggiore sicurezza da parte degli utenti della strada e di utilizzare a pieno questo periodo che vede la totale interruzione delle attività scolastiche per realizzare queste due importanti manutenzioni”, spiega il Presidente Massimiliano Angori. 

“Nel dettaglio, il ponte al km 38+465 così come quello al km 38+575 presentano problemi di reperimento materiali, con forniture garantite se non nella prima settimana di settembre. Questo aspetto è da porsi in correlazione alla crisi dell'acciaio e dei semilavorati che sta interessando il mondo edile e per il quale si stanno già interessando lo stesso Ministero delle Infrastrutture e le varie associazioni di categoria. Per effetto della tardiva disponibilità dei materiali, ne sarebbe conseguito inevitabilmente lo slittamento dei tempi di completamento dei lavori e di riapertura della strada a ben oltre il 15 settembre, giorno di riapertura delle scuole. Per questo motivo abbiamo stabilito di procedere eseguendo intanto gli interventi previsti ai ponti rispettivamente al km 38+180 e 38+442 con avvio dei lavori previsto a partire dal 26 luglio e conclusione entro il termine massimo di sabato 4 settembre chiudendo al traffico veicolare il tratto della SRT 206 compreso tra l'intersezione con la SS 67-bis l'Arnaccio ed il km 38+180, consentendo comunque l'accesso ai residenti come concordato nel tavolo di concertazione”, aggiunge il Consigliere con Delega alla Viabilità e Infrastrutture, Sergio Di Maio. “E’ bene sottolineare inoltre che gli operai saranno al lavoro durante i fine settimana per ottimizzare al massimo anche il periodo della completa chiusura della viabilità. Prosegue pertanto”, conclude Di Maio, “l’opera della Provincia di Pisa finalizzata a mettere sempre più in sicurezza la viabilità, a servizio di cittadini e imprese, realizzata con un costante costruttivo confronto con tutti i soggetti interessati, nell’intento di creare il minor disagio possibile alle comunità e a tutte le sue componenti”. 

Tutti i dettagli anche sull’Ordinanza Dirigenziale “SRT. 206 “Pisana - Livornese” Lavori di manutenzione straordinaria ai ponti stradali compresi tra il km 38+180 e l’intersezione con la SS 67-bis Arnaccio – Chiusura al traffico veicolare per il periodo compreso tra il 26/07 ed il 4/09/2021”, che da lunedì 19 luglio sarà pubblicata all’Albo Pretorio sul sito https://www.provincia.pisa.it/


Fonte: Sara Rossi Portavoce del Presidente
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri