none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Comune di Vecchiano-Notizie dal territorio
Un lutto colpisce la nostra comunità, in questa calda e assolata giornata di agosto.

17/8/2021 - 15:05

#NotiziedalTerritorio 



⬛Un lutto colpisce la nostra comunità, in questa calda e assolata giornata di agosto.

Nella mattinata odierna è infatti deceduto , con tutta probabilità per un malore, un cittadino nelle acque di Marina di Vecchiano. 

Mesut Sinameta, questo il suo nome, 62 anni, era di origine albanese e risiedeva a Pistoia con moglie e figli.



👉Dalle prime informazioni sembra fosse entrato in acqua intorno alle 7.30 di questa mattina.

Dopo un pò di tempo che era in acqua, ha avuto un malore. 

👉L'assistente al salvataggio dell' Oasi Marco Polo Marina di Vecchiano, accortosi di quanto stesse accadendo, lo ha portato a riva  iniziando le prime manovre di soccorso.

Poi ha allertato il 118.

All'arrivo dei sanitari, sono state eseguite tutte le manovre del caso, tra cui l'utilizzo del defibrillatore.

Purtroppo non c'è stato niente da fare.

Il medico ha constatato il decesso per arresto cardiaco.



👉Appena sono stato informato dell'accaduto,  mi sono recato subito sul posto per rendermi conto di quanto successo, e per poter fornire qualsiasi tipo di supporto ai familiari, che hanno assistito all'immane tragedia.

👉 Presenti anche la Polizia Municipale, e i volontari della Pubblica Assistenza Pisa , che hanno assistito la famiglia per le operazioni necessarie. Colgo l'occasione per ringraziare tutti i presenti della struttura comunale e tutti i volontari, per essersi impegnati ad esprimere reale vicinanza da parte della nostra comunità ai congiunti della vittima.



⬛La salma è stata affidata ai familiari dall’autorità giudiziaria.

⬛In questo triste momento porgiamo ancora le più sentite condoglianze ai familiari di Mesut, con un enorme dispiacere per quanto accaduto, che non è stato possibile da evitare nonostante da questa stagione estiva la nostra spiaggia sia presidiata anche da un apposito servizio di assistenza ai bagnanti e al salvataggio.



⬛L'Amministrazione, la Giunta Comunale e tutta la comunità esprimono il più profondo cordoglio per questo grave lutto che scuote e segna questi giorni di ferie estive.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri