none_o

Da molte fonti internazionali l'Italia è situata ai primi posti per evasione fiscale nel mondo. Un fenomeno mai affrontato con decisione ed ora elemento fondamentale per la crisi di famiglie e imprese. Il nuovo governo non potrà ignorarlo e alcuni strumenti di contrasto efficaci sarebbero invece molto semplici.

La gazzella fa il tifo per il leone, questo è lo .....
. . . ex compagno sarai te!
Caro ex compagno di quelli che portavano l' unità, .....
. . . i vostri manifesti elettorali ve li hanno staccati .....


Matilde Baroni in, Carta Bianca 1, Casa della Donna di Pisa 2008 

Novembre 1918: ritorno a casa di Alfonso.

Di Bruno Pollacci
none_a
CIMITERO DELLA PROPOSITURA: PURTROPPO NIENTE È CAMBIATO
none_a
Verso le elezioni politiche di Domenica 25 settembre
none_a
di Umberto Mosso
none_a
25 settembre 2022
none_a
Io, Medico
none_a
none_a
di Antonio Campo
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
Il desiderio di luce porta pace nel mio cuore.
Risplende la gioia della vita in ogni cosa che vive, che fa parte di me e
dell’universo che mi circonda. .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
Sabato scorso la benedizione a cura di don Renato Melani
Conclusi i lavori al Cimitero di Vecchiano

17/8/2021 - 15:19

Conclusi i lavori al Cimitero di Vecchiano, interventi eseguiti dal Comune per un valore complessivo di 100mila euro. Sabato scorso la benedizione a cura di don Renato Melani 
Vecchiano, 17 agosto 2021 - Completati i lavori al Cimitero di Vecchiano a cura dell'Amministrazione Comunale.
 "Le lavorazioni sono concluse e sabato scorso 14 agosto si è svolta anche la cerimonia di benedizione della nuova struttura a cura del parroco Don Renato Melani", afferma il Sindaco Massimiliano Angori. "Ricordo che si è trattato di importanti interventi messi a punto dalla nostra amministrazione comunale per un valore complessivo di oltre 100mila euro".
"Gli interventi da eseguire sono stati individuati nel massimo rispetto dell’edificio e delle peculiarità costruttive degli elementi originali. Sulla base di queste valutazioni, i materiali scelti per i nuovi elementi posti in opera sono l’acciaio e il legno, impiegati per replicare le tecnologie antiche e affiancare in maniera adeguata dal punto di vista architettonico gli elementi originali. Oltre alla ricostruzione del tetto, abbiamo provveduto alla sostituzione di alcune travi ammalorate, al risanamento delle cuffie sugli appoggi delle travi e alla ricucitura delle parti murarie che presentavano principi di distacco" "Anche in questo caso, come durante tutta la nostra legislatura, siamo intervenuti su un'opera attesa dalla comunità, con il chiaro obiettivo di migliorare sempre più i servizi e le strutture a disposizione della collettività. Il nostro impegno proseguirà anche in futuro su queste essenziali linee di principio. Essere concretamente a fianco dei nostri cittadini e delle nostre cittadine" conclude il sindaco Angori.


Sara Rossi
Portavoce del Sindaco di Vecchiano 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri