none_o


L'articolo di oggi non poteva non far riferimento alla festa del SS. Crocifisso che Pontasserchio si appresta a celebrare, il 28 aprile.Da quella ricorrenza è nata la Fiera del 28, che poi da diversi anni si è trasformata in Agrifiera, pronta ad essere inaugurata il 19 aprile per aprire i battenti sabato 20.La vicenda che viene narrata, con il riferimento al miracolo del SS. Crocifisso, riguarda la diatriba sorta tra parroci per il possesso di una campana alla fine del '700, originata dalla "dismissione" delle due vecchie chiese di Vecchializia. 

. . . quanto ad essere informato, sicuramente lo sono .....
Lei non è "abbastanzina informato" si informi chi .....
. . . è che Macron vuole Lagarde a capo della commissione .....
"250 giorni dall’apertura del Giubileo 2025: le .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
San Giuliano Terme, 2 settembre
Una pietra d'inciampo per i partigiani e "Memorie resistenti" con i Semi Volanti

31/8/2021 - 12:53

Il 2 settembre inizia il Settembre Sangiulianese nel segno del ricordo della liberazione del comune dal nazifascismo

Parte il Settembre Sangiulianese con l'ormai tradizionale commemorazione della liberazione del comune dal nazifascismo avvenuta il 2 settembre 1944.
Sono due le iniziative messe in campo dall'Anpi di San Giuliano Terme in collaborazione con l'amministrazione comunale giovedì 2 settembre.


La prima si terrà alle 18.30 al Parco del Partigiano "Uliano Martini" lungo via dei Condotti e consiste nell'inaugurazione di una pietra d'inciampo in memoria dei partigiani Duilio Cordoni e Lorenzo "Orso" Orsetti.

 

La seconda è uno spettacolo teatrale "Memorie resistenti" con la compagnia Semi Volanti diretta da Eva Malacarne alle 21.30 in piazza Italia, nella frazione capoluogo.

 

"Cordoni è stato l'ultimo partigiano ad averci lasciati tra quelli che combatterono nella brigata 'Nevilio Casarosa' - commenta Stefano Pecori, presidente Anpi San Giuliano Terme -. Il suo impegno proseguì nelle battaglie di Seravezza, Monte Belvedere, Vergato, Alfonsine e Imola. Orsetti invece cadde in combattimento nella città di Al-Baghuz Fawqani il 18 marzo 2019, è stato un partigiano del nostro tempo che ha scelto di combattere a fianco della milizia Kurda contro l'Isis. A queste iniziative parteciperanno le famiglie di Cordoni e Orsetti, mentre ringrazio l'amministrazione comunale, in particolare la vicesindaca Lucia Scatena, per il sostegno e la condivisione".

 

Per entrambi gli eventi occorrerà il Green pass.

"Inaugurare il Settembre Sangiulianese nel segno dell'antifascismo è ormai una tradizione - conclude la vicesindaca con delega alla memoria Lucia Scatena -. Ringrazio l'Anpi per l'iniziativa, i familiari dei partigiani presenti e la compagnia Semi Volanti.

La memoria deve accompagnarci sempre, soprattutto quando si vivono tempi incerti e con pochi punti di riferimento.

Va reso quindi merito a chi si impegna per non disperdere lo straordinario patrimonio storico, culturale, morale che ci ha resi la comunità che siamo ancora oggi".


La scheda dello spettacolo a cura dei Semi Volanti.
"Memorie resistenti" è liberamente tratto dalla storia di due partigiani: Duilio e Lorenzo, che rappresentano la vecchia e la nuova Resistenza. In quadri surreali e apparentemente lontani tra loro, appaiono figure inserite in contesti geografici e storici diversi ma che si interrogano su domande comuni e soprattutto si muovono guidate dal sentire intimo e profondamente umano.

Apre lo spettacolo una testimonianza raccolta nel maggio 2020: un incontro di un anziano signore, Claudio Rossi, con Eva Malacarne che allora lavorava presso un vivaio.

L'improvvisa necessità dell'anziano di raccontare un evento traumatico vissuto da bambino nel luglio del 1944, l'emozione profonda condivisa con Eva, lasciano un "seme" che è esigenza e dovere di continuare a raccontare e passare alle persone il senso di responsabilità civile verso la cultura della pace.

Il titolo "Memorie resistenti" ha questo significato: sono e saranno sempre meno le persone che potranno raccontare direttamente certe esperienze, la volontà degli artisti è quello di far resistere non solo la memoria degli eventi, ma anche quelle delle emozioni vissute, perché tutto ci sia più vicino e presente. "Memorie resistenti" sono dei frammenti di emozioni della Resistenza di ieri, di oggi e di quella futura, stesi come panni al sole a prendere la luce, a sferzare come fruste, a danzare con il vento come bandiere.

"Ringraziamo il presidente Stefano Pecori, la vicesindaca Lucia Scatena - fanno sapere dalla compagnia - e le famiglie di Lorenzo Orsetti e Duilio Cordoni per aver accolto gli artisti e per aver condiviso con loro gli aspetti più intimi ed umani di Duilio e Lorenzo.

Inoltre Claudio Rossi per la sua testimonianza, Erdal Karabey (Rappresentante del popolo curdo in Toscana) per la collaborazione in relazione al testo in curdo, Paolo Casarosa (pittore) per aver concesso alla compagnia l'utilizzo dell'immagine della sua opera e I Giardini di Mirò per la musica".
"Memorie resistenti"Idea: Eva Malacarne, Luigi Petrolini, Daniele TamberiTesto: Eva Malacarne, in collaborazione con Gianni FerdaniRegia: Gianni FerdaniCon: Eva Malacarne, Luigi Petrolini, Daniele TamberiScenografie e costumi a cura della compagnia Semi VolantiRegia tecnica: Elfland Studio
 
Il Settembre Sangiulianese 2021 è organizzato dal Lumière di Pisa in collaborazione con il Comune di San Giuliano Terme.

Per partecipare agli eventi - tutti a ingresso gratuito - è necessario registrarsi sul sito Eventbrite, rintracciabile attraverso il sito del Lumière: lumierepisa.com. 

Il programma completo si trova anche sulla pagina Facebook della manifestazione: facebook.com/settembresangiulianese/.

Per informazioni è possibile scrivere a: info@lumierepisa.com. 

Lo sponsor unico del Settembre Sangiulianese 2021 è Toscana Energia. Per assistere a ogni evento serve il Green pass.

 


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri