none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Calci
Calci, maggior sicurezza e nuove forme di controllo per il presidio del territorio

9/9/2021 - 12:40


Calci, maggior sicurezza e nuove forme di controllo per il presidio del territorio

Maggior sicurezza e nuove forme di controllo per il presidio del territorio. Nello scorso fine settimana si è svolto il primo servizio di pattugliamento congiunto, in orario serale, effettuato dalla Polizia Municipale di Calci e dai Carabinieri della stazione locale. Controlli che si sono avvalsi anche dell’utilizzo dell’etilometro - acquistato lo scorso anno dall'amministrazione comunale di Calci per scongiurare conseguenze anche fatali provocate dalla guida in stato di ebbrezza e normalmente già in uso per rilievi post incidente e altri servizio di controllo  – in dotazione della Municipale per innalzare ulteriormente l'attenzione anche contro il fenomeno della guida in stato di ebbrezza.

Numerose le auto fermate dalla pattuglia congiunta di Polizia Municipale e Carabinieri per le verifiche. Tutti i conducenti dei veicoli hanno superato la prova dell'etilometro e, pertanto, nessuna sanzione è stata elevata.

“Troppo spesso in politica "sicurezza" si declina solo in un senso, e, invece, lavorare per la sicurezza dei cittadini significa impegnarsi anche in tema di sicurezza stradale, sicurezza sociale e molte altre sfaccettature. Ringrazio il comando provinciale dei Carabinieri, il Maresciallo dei Carabinieri di Calci e il Comandante della nostra Municipale e, attraverso loro, gli agenti coinvolti per il lavoro che hanno fatto e che faranno a tutela della nostra comunità. Poter realizzare in alcune circostanze anche pattuglie congiunte estendendone anche l'attività e l'orario era un obiettivo preciso della nostra amministrazione. E questo è avvenuto sia per controlli sul rispetto delle norme anti-Covid e, adesso, ha preso il via anche con questa nuova attività di vigilanza. Avere infatti un’ulteriore e periodica forma di controllo in orario serale e in giorni diversificati è certamente un deterrente e rappresenta anche uno strumento che va a potenziare la percezione di sicurezza sul nostro territorio a vantaggio di tutta la comunità. Raccomandiamo a tutti la massima attenzione alla guida: guidare quando non si è lucidi, distrarsi col cellulare o non rispettare, ad esempio, i limiti di velocità o gli stop espone noi stessi e gli altri a grandi rischi. Basta un attimo per ritrovarsi a situazione dolorose, pensiamoci e rispettiamo il codice della strada!” ha detto il sindaco Massimiliano Ghimenti a nome della giunta comunale.










Fonte: Dott.ssa Francesca Franceschi Ufficio di Staff del Sindaco e della Giunta Comune di Calci
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri