none_o


All'interno di questa rubrica abbiamo sempre ospitato temi non di attualità, bensì legati alla storia, storia sociale, politica, ambientale e storia di ricordi del nostro territorio. Ora vorremmo estendere la visuale storica, impegnandoci in un obiettivo ambizioso: fornire un quadro generale della vita delle comunità rurali dell'800 nel comune di Vecchiano.

Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
La storia è una perfetta sconosciuta su questo forum, .....
. . . . . . . . . . . . condotta da Jader Jacobelli .....
. . . minacce e offese al di fuori degli anni "70, .....
. . . Enrico Letta che fan parte della stessa maggioranza .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


UN IMPEGNO COSTANTE PER MANTENERE VIVO IL PASSATO E FRUIRNE ANCORA IN FUTURO

Vecchiano Civica presenta i propri candidati
none_a
A NODICA-Piazza Enzo Ferrari: Sabato dalle 9.00 alle 19.00
none_a
Un Cuore per Vecchiano
none_a
Insieme per Vecchiano
Filettole, 19 settembre
none_a
Insieme Per Vecchiano - Candidate/Candidati
none_a
Insieme Per Vecchiano - Candidate/Candidati
none_a
pubblicazione Candidati
none_a
di EROS CARLOPPI ( Presidente del C. D. Provinciale del PSI)
none_a
Vecchiano Civica presenta i propri candidati
none_a
Insieme per Vecchiano - Candidate/Candidati
none_a
“Il Parlamento farà ciò che ritiene”: nello scontro con Franceschini tutta l’indipendenza di Draghi
none_a
Rifiuti, Mazzetti (FI)
none_a
di Ernesto Galli della Loggia
none_a
Di Salvatore Carollo
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Misericordia del CEP, Gabella (Calci)
none_a
Metato
none_a
Il Bargellona si accontenta della Coppa Limiti
none_a
È con te
Facciamo oggi quella scelta
Oggi in due ma restiamo sempre noi
È con te
Che la vita è come foglia
Noi leggeri saggi dentro vuoti mai
Sei .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
San Giuliano Terme
Tari a San Giuliano, Cecchelli e Pancrazzi: "Saldo rimandato al 2022, nessuna scadenza per Natale. Solo due bollette nel 2021"

10/9/2021 - 9:51


La Giunta comunale ha deciso di spostare il saldo della Tari, la tassa sui rifiuti, a gennaio e febbraio 2022, eliminando quindi scadenze in prossimità delle feste natalizie.
"I cittadini e le attività commerciali - commenta l'assessore al bilancio Matteo Cecchelli - avranno da pagare solo due bollette della Tari nel 2021. Questa delibera approvata dalla Giunta comunale va nella direzione di dilazionare il pagamento nel tempo e favorire le famiglie e le aziende colpite dagli effetti della pandemia".
Le due rate del 2021 hanno scadenza rispettivamente il 30 settembre e il 31 ottobre. Sul sito istituzionale, nella sezione "Tributi", ci sono tutte le informazioni con la modulistica a disposizione.

A tutto questo si aggiungono le ulteriori riduzioni approvate dal Consiglio comunale lo scorso 30 giugno e quelle già previste dal regolamento comunale.
Le riduzioni approvate dal Consiglio comunale prevedono, per le utenze non domestiche, una riduzione proporzionata al calo del fatturato verificatosi nel 2020 rispetto al 2019. Se il calo del fatturato è compreso tra il 10 e il 20%, la riduzione della Tari sarà, ad esempio, del 10%. Questo sconto può arrivare al 20% se il calo del fatturato ha superato il 30%.

La domanda per ottenere questa riduzione va presentata entro il 30 settembre 2021.
Per quanto riguarda le utenze domestiche, invece, la riduzione della tassa è pari al 20% se si possiede la residenza anagrafica nell'immobile per il quale si è iscritti alla Tari e se l'Isee non supera i 25 mila euro. Anche in questo caso la richiesta va effettuata entro il 30 settembre.

Le ulteriori riduzioni previste dal regolamento comunale.
Per le utenze domestiche:
- Riduzione del 10% per compostaggio.
- Riduzione per conferimenti ai Centri di raccolta commisurata alla tipologia di rifiuto domestico conferito.
Per le utenze non domestiche:
- Riduzione per rifiuti urbani avviati al riciclo dal produttore, per i quali si avrà una tariffa ridotta in relazione alla quantità.
- Riduzione per agriturismi in rapporto al numero dei posti letto.

Infine, le agevolazioni e le esenzioni Tari presenti, anche in questo caso, nel regolamento comunale (scadenza il 31 dicembre con decorrenza dall'anno successivo a quello di presentazione della richiesta).
Utenze domestiche:
- Esenzione per i soggetti passivi portatori di handicap grave, invalidi al 100% o nel cui nucleo familiare sia presente un soggetto portatore di handicap. L'Isee non deve superare i 25 mila euro.
- Riduzione del 90% della tariffa totale per utenze domestiche occupate come abitazione principale da nuclei familiari con valore Isee non superiore a 6.500 euro.
- Riduzione del 50% della tariffa totale per le utenze domestiche occupate come abitazione principale da nuclei familiari interamente composti da persone di oltre 65 anni con Isee maggiore di 6.500 euro e inferiore a 9.000.
- Riduzione del 20% della tariffa totale per nuclei familiari con Isee maggiore a 6.500 euro e inferiore a 25.000 e al cui interno via siano almeno quattro figli.
Utenze non domestiche:
- Riduzione del 50% della tariffa totale per enti e associazioni senza scopo di lucro.
- Riduzione del 50% della tariffa totale alle nuove attività economiche per i primi tre anni di esercizio.
- Riduzione del 10% della tariffa totale alle attività aderenti ai Centri commerciali naturali.
- Riduzione del 20% della tariffa totale per locali adibiti a esercizi di vicinato per la vendita di generi alimentari.
- Riduzione del 10% della tariffa totale per locali utilizzati per lo svolgimento di attività certificate Emas e Iso 14001.
- Riduzione del 30% della tariffa totale per locali e aree scoperte utilizzate a solo scopo istituzionale dalle onlus regolarmente iscritte all'anagrafe unica del Ministero delle Finanze.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri