none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
. . . ci siamo eruditi, siamo passati da Rametti a .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Acque SpA
SCOPRIRE “COME FUNZIONA” L’ACQUA: RIPARTE L’EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE CON ACQUE TOUR

13/9/2021 - 12:33

Acque SpA - SCOPRIRE “COME FUNZIONA” L’ACQUA: RIPARTE L’EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE CON ACQUE TOUR


SCOPRIRE “COME FUNZIONA” L’ACQUA: RIPARTE L’EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE CON ACQUE TOUR. ANCHE QUEST’ANNO SARÀ SMART EDITION.
Iscrizioni aperte fino al 20 settembre: 400 moduli didattici gratuiti a disposizione. Edizione super-flessibile, con didattica in presenza oppure a distanza.
 
Da dove arriva l’acqua che esce dai nostri rubinetti? Che percorso fa e quali impianti incontra lungo il suo cammino? E poi ancora: come viene usata e come facciamo a restituirla pulita in ambiente? Perché dobbiamo proteggerla, e perché è così importante? A queste, e a tante altre domande, cerca di dare risposta Acque Tour, progetto di educazione ambientale che Acque SpA, il gestore idrico del Basso Valdarno, mette gratuitamente a disposizione delle scuole nel territorio gestito, con l’intento di diffondere tra gli “adulti di domani” la conoscenza degli aspetti ambientali e tecnologici del ciclo idrico e di promuovere una cultura di rispetto e salvaguardia di un bene primario come l’acqua. L’obiettivo, in altre parole, è far scoprire a tanti studenti “come funziona” l’acqua, in modo coinvolgente e partecipativo, con percorsi didattici specifici per ogni fascia di età, dalla scuola dell’infanzia alle scuole secondarie di II grado. Ad Acque Tour è inoltre abbinato il concorso “Buona da Bere”: premia le classi che nel corso dell’anno hanno realizzato i migliori elaborati sul tema della risorsa idrica; le premiazioni avvengono in occasione della festa finale che si svolge alla conclusione dell’anno scolastico. Ogni anno Acque Tour, che nel frattempo è giunto alla sua ventesima edizione, riesce a coinvolgere oltre 5000 tra studenti e insegnanti. 
 
Anche per quest’anno scolastico, viste le particolari condizioni di svolgimento delle lezioni in classe e delle visite agli impianti per le restrizioni anti-Covid, c’è la possibilità di accedere ai moduli e alle lezioni sia attraverso attività in presenza a scuola, sia con la didattica a distanza: una modalità flessibile per venire incontro alle esigenze diversificate delle varie scuole, chiamata Acque Tour “Smart Edition”. La partecipazione ai percorsi didattici è completamente gratuita per le prime 400 richieste. Le adesioni potranno essere effettuate online, dagli insegnanti di riferimento, dalla pagina www.acque.net/acque-tour, dal 13 al 20 settembre. Il coordinamento del progetto è affidato all’Associazione La Tartaruga. Per informazioni è possibile contattare la segreteria didattica dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 allo 0587/53175, visitare il sito web di Acque o scrivere a segreteria@latartarugaonline.it.













+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri