none_o

Passaporto verde: anche il nome dovrebbe far riflettere e rassicurare. Il verde è il colore delle possibilità, del benvenuto, dell’accoglienza, della tolleranza e della salute. Rifiutarlo sembra da sciocchi, da sprovveduti, da fuori dal mondo reale, forse anche da manipolati, da chi mette in questo rifiuto, in questa protesta, molto di più di quello che in effetti ci dovrebbe essere. Alla base, forse, una buona dose di ideologia per essere sempre contro, contro il sistema....

Siamo stati chiusi in casa e per disposizione governativa .....
Quelli che lei chiama ignoranti irresponsabili sono .....
. . . . . . . . . . . . Anche il codice della strada .....
Abbiamo vinto contro malattie terribili come il vaiolo .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


UN IMPEGNO COSTANTE PER MANTENERE VIVO IL PASSATO E FRUIRNE ANCORA IN FUTURO

Pisa, 11 novembre
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
no vax? Portateli a visitare un reparto"
none_a
Pisa, 15 e 17 ottobre
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
È con te
Facciamo oggi quella scelta
Oggi in due ma restiamo sempre noi
È con te
Che la vita è come foglia
Noi leggeri saggi dentro vuoti mai
Sei .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
Cose del passato
L'oggetto misterioso/SOLUZIONE

19/9/2021 - 9:24

Non è difficile, basta guardare i particolari, qualcuno molto significativo.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

27/9/2021 - 9:44

AUTORE:
Autore

L'oggetto è uno dei primi apparecchi per areosol, a spirito (alcol)
Nella parte inferiore veniva messo lo spirito (si intravede lo stoppaccino) e nella parte superiore l'acqua.
Quando l'acqua entrava in ebollizione usciva con forza dal cannellino superiore (con tanto di regolazione) e tirava su, vaporizzandolo, il medicinale posizionato di sotto in un piccolo recipiente di vetro che manca.
Un primo tentativo di un rudimentale areosol che però ha tutte le caratteristiche per essere funzionate.


Perché l'alcol si chiama anche spirito?
Lo capirono gli ingegnosi chimici arabi,1200 anni fa, che lo separarono dall'acqua, meno volatile, per distillazione in un alambicco e lo chiamarono «lo spirito», al-kuhl, che fu latinizzato in alcol.

24/9/2021 - 7:06

AUTORE:
Briao

Un grappino in compagnia tutti i malanni porta via!

23/9/2021 - 18:42

AUTORE:
tribulus

Vaporizzatore generico.

23/9/2021 - 13:24

AUTORE:
Anonio

Una macchinetta del rame portatile o per fare il caffe?

20/9/2021 - 11:30

AUTORE:
Autore

Al funzionamento completo dell'oggetto manca solo un piccolo particolare, un elemento fondamentale per il suo utilizzo.

19/9/2021 - 19:20

AUTORE:
GigiDiTeglia

............ ce l'aveva er mi nonno e mi sembra che la usasse per misurare la gradazione del vino. Sbaglio? ........ GigiDiTeglia

19/9/2021 - 9:41

AUTORE:
Ippocrate

Sarà la macchina da clisteri, oggi ci vorrebbe il pullman!!!