none_o


Proseguiamo il percorso annunciato nel presentare questa serie di articoli, arrivare a dare una immagine precisa e approfondita della realtà della vita delle comunità rurali dell'800 nel territorio di Vecchiano.E così, dopo aver presentato la storia e l'albero genealogico della famiglia Salviati e in modo più completo la vita di Scipione Salviati, il Padrone nel senso più completo del termine, entriamo quello che è il cuore del lavoro di Franco Gabbani, la descrizione della vita sociale e il ruolo in ogni evento della famiglia dominante.

Massimiliano Angori
none_a
Lunedì 6 dicembre dalle 18 al @Teatro del Popolo di Migliarino
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Infatti Landini e i politucoli sciagurati ostacolano .....
Accusarono Renzi di aver dato 10 miliardi (gli 80 euro) .....
Draghi, in consiglio dei ministri, ha proposto un .....
. . . . . . . . . . ovvero i giornalisti seri e bravi .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
di
Vincenzo Marini Recchia
none_a
Di Alberto Maggi
none_a
di Davide Faraone IV
none_a
Renzi e Toti lanciano il partito di Draghi: per il Colle salgono le quotazioni di Marcello Pera
none_a
Montacchiello (PI)
none_a
Marina di Pisa, 10-12 dicembre
none_a
ARCI Migliarino e CSEN S.Andrea in P.- 12 dicembre
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
Laboratorio Riformista
"Nasce a Pisa un laboratorio di idee politiche

28/9/2021 - 10:51

"Nasce a Pisa un laboratorio di idee politiche, il Laboratorio Riformista, che fin da subito si pone come obiettivo quello di ascoltare i cittadini e di proporre un progetto politico, autonomo ed innovativo, che porti la città nel futuro; un progetto che parte in città ma che ha l’ambizione di estendersi a tutta la Provincia pisana."
 
Con questo spirito, nella serata di lunedì, in un incontro alla presenza di oltre 100 persone, tre partiti politici, Azione, +Europa ed Italia Viva, insieme ad una lista civica, I Riformisti hanno inaugurato una nuova strada nella politica pisana, aprendo sinergie su proposte e temi con la lista Patto Civico, di Antonio Veronese, presente all' incontro.
 
"Pisa è una città che merita attenzione e rispetto, si è detto nei numerosi interventi durante la serata, più di quanto chi la governa oggi riesca a dare; soprattutto perché non può e non deve bastare l'attenzione solo a problemi "estetici" della città, quelli che se risolti danno l'occasione di una foto da mettere sui social network; c'è invece necessità, a nostro avviso, di pensare a strategie che portino la nostra città nel futuro, che abbiamo l'ambizione di pensare a Pisa nel 2050 e di farlo da tutti i punti di vista, coordinando e invogliando tutte le eccellenze cittadine a lavorare insieme con obiettivi comuni."
 
"Non riusciamo a vedere oggi questa ambizione in chi fa politica in città. Non riusciamo a vedere e capire quale progetto si delinei per la nostra città ed invece crediamo che senza un'idea di futuro Pisa rischi, nonostante le sue enormi potenzialità, di spegnersi lentamente. La presenza in Consiglio Comunale di Antonio Veronese, con cui abbiamo iniziato una proficua collaborazione politica, ci darà l'opportunità di portare tutte le nostre idee anche nelle Istituzioni ed a proporle nel luogo deputato al governo cittadino.
 
"Abbiamo deciso di partire, a brevissimo, con una campagna di ascolto nei quartieri della città e lo faremo riproponendo con forza l'obiettivo della partecipazione dei cittadini alle scelte di governo; l'assenza in questi tre anni di governo, di una soluzione al problema della mancanza di luoghi, come le ex circoscrizioni ed i CTP, è a nostro avviso un segnale di scarso interesse all'opinione dei cittadini. Per noi invece la voce di Pisa e dei suoi abitanti conta più di ogni altra cosa e vogliamo dimostrarlo, in pratica, iniziando la nostra strada politica mettendo le loro voci al centro della nostra azione. "

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri