none_o

Dopo tanta guerra che ci circonda, dopo tanti articoli e commenti un po’ di sana riflessione. Lo spunto è banale, un nero in una strada che si affanna ad indicare posti liberi alle auto in transito nella speranza di ricevere in cambio qualche euro. E la mente va e si allontana dalla guerra, almeno per un attimo.

BASE MILITARE A COLTANO
. . . . . finalmente la Provincia .....
La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....

Per tutte le guerre, passate e presenti: una poesia di Daniela Falconetti.


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.

di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umbero Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Mara Carfagna, ministro per il Sud (a cura di BB, red VdS)
none_a
Dal blog di Fulvia Ferrero (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
Laboratorio Riformista
"Nasce a Pisa un laboratorio di idee politiche

28/9/2021 - 10:51

"Nasce a Pisa un laboratorio di idee politiche, il Laboratorio Riformista, che fin da subito si pone come obiettivo quello di ascoltare i cittadini e di proporre un progetto politico, autonomo ed innovativo, che porti la città nel futuro; un progetto che parte in città ma che ha l’ambizione di estendersi a tutta la Provincia pisana."
 
Con questo spirito, nella serata di lunedì, in un incontro alla presenza di oltre 100 persone, tre partiti politici, Azione, +Europa ed Italia Viva, insieme ad una lista civica, I Riformisti hanno inaugurato una nuova strada nella politica pisana, aprendo sinergie su proposte e temi con la lista Patto Civico, di Antonio Veronese, presente all' incontro.
 
"Pisa è una città che merita attenzione e rispetto, si è detto nei numerosi interventi durante la serata, più di quanto chi la governa oggi riesca a dare; soprattutto perché non può e non deve bastare l'attenzione solo a problemi "estetici" della città, quelli che se risolti danno l'occasione di una foto da mettere sui social network; c'è invece necessità, a nostro avviso, di pensare a strategie che portino la nostra città nel futuro, che abbiamo l'ambizione di pensare a Pisa nel 2050 e di farlo da tutti i punti di vista, coordinando e invogliando tutte le eccellenze cittadine a lavorare insieme con obiettivi comuni."
 
"Non riusciamo a vedere oggi questa ambizione in chi fa politica in città. Non riusciamo a vedere e capire quale progetto si delinei per la nostra città ed invece crediamo che senza un'idea di futuro Pisa rischi, nonostante le sue enormi potenzialità, di spegnersi lentamente. La presenza in Consiglio Comunale di Antonio Veronese, con cui abbiamo iniziato una proficua collaborazione politica, ci darà l'opportunità di portare tutte le nostre idee anche nelle Istituzioni ed a proporle nel luogo deputato al governo cittadino.
 
"Abbiamo deciso di partire, a brevissimo, con una campagna di ascolto nei quartieri della città e lo faremo riproponendo con forza l'obiettivo della partecipazione dei cittadini alle scelte di governo; l'assenza in questi tre anni di governo, di una soluzione al problema della mancanza di luoghi, come le ex circoscrizioni ed i CTP, è a nostro avviso un segnale di scarso interesse all'opinione dei cittadini. Per noi invece la voce di Pisa e dei suoi abitanti conta più di ogni altra cosa e vogliamo dimostrarlo, in pratica, iniziando la nostra strada politica mettendo le loro voci al centro della nostra azione. "

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri