none_o

Dopo tanta guerra che ci circonda, dopo tanti articoli e commenti un po’ di sana riflessione. Lo spunto è banale, un nero in una strada che si affanna ad indicare posti liberi alle auto in transito nella speranza di ricevere in cambio qualche euro. E la mente va e si allontana dalla guerra, almeno per un attimo.

BASE MILITARE A COLTANO
. . . . . finalmente la Provincia .....
La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....

Per tutte le guerre, passate e presenti: una poesia di Daniela Falconetti.


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.

di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umbero Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Mara Carfagna, ministro per il Sud (a cura di BB, red VdS)
none_a
Dal blog di Fulvia Ferrero (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
none_o
Star wars.

16/10/2021 - 21:21


Questa volta mi adatto forzatamente all’uso di usare parole “ongresi”, come disse una signora vecchianese tanti anni fa, quando andai a casa sua a prendere la figlia, con pantaloni a campana, camicia di seta, ciuffo sbarazzino biondissimo e una macchina sportiva rossa (prestata da un amico carrozziere): “G. vieni, c’è un ongrese che ti vole!
Ma torniamo a noi e al titolo di una saga stellare universalmente conosciuta e amata, dove non c’è niente di impossibile, cominciando dai protagonisti.
Il comune di San Giuliano, insieme a quello di Calci, che ultimamente si sono appropriati della Voce del Serchio, come se quello di Vecchiano non avesse o volesse tener vivo l’interesse della sua popolazione, i due comuni dicevo, hanno finanziato un viaggio stellare alla ricerca di nuovi pianeti/impianti dove inviare i loro messaggi.
La redazione si prepara alla nuova sfida con il suo equipaggio ”Six wonderful editors” formato da Unknownboss, Skyvalter, Sergobi, Threlucas, Baldman (detto Alias o Trex) e Chiubecca, quello con qualcosa sempre a tracolla. Data la non disponibilità di Unknownboss abbiamo pensato di ingaggiare un lettore, tale Lastman, che ha gentilmente accettato. Allora tutti a bordo della Little garden car e via con l’ipospazio.
Primo pianeta visitato è stato Badriver, dove una tempesta solare ha distrutto ogni cosa vivente.
Qui non legge nessuno, contatore 0.
Prossima tappa Dryfeet.
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

17/10/2021 - 14:08

AUTORE:
Piperita

Ma quanta bella legna qui vicino
una vera goduria per il mio camino:
raccogli trasporta accatasta sminuzza
al solo pensiero mi scoppia la zucca!
Mi servirebbe un capiente carretto
per il ciocco il ramo e lo stecco,
un duro lavoro di carico e scarico
finalmente privo del sovraccarico
di una qualche tassa improvvisata,
la mia anima ne sarebbe allietata
ma di certo la mia schiena spezzata!
Ma chi l'ha combinato cotanto danno?
ma vedrai che i negazionisti lo sanno
perché dicono che è colpa del governo
e che se ti vaccini sarà un inferno,
per essere figo devi passar l'inverno
a scaldarti in strada a strappare
i green pass, a insultare e a menare
chi s'è convinto di farsi vaccinare!

17/10/2021 - 11:50

AUTORE:
Starlett

Quanta desolazione!
Che delusione!
Che confusione!
non nego lo sconcerto
di questo deserto
totalmente coperto
di stecchi inanimati
dal tempo fiaccati
crudelmente spezzati
dal tempo tiranno
che dispensa ogni anno
un acciacco o un affanno
diventerà concime
ma certo deprime
la vecchiezza che opprime
l'occhio si stanca
vacilla ormai l'anca
il tremore alla cianca
dell'arto che arranca
la forza che manca!