none_o


Proseguiamo il percorso annunciato nel presentare questa serie di articoli, arrivare a dare una immagine precisa e approfondita della realtà della vita delle comunità rurali dell'800 nel territorio di Vecchiano.E così, dopo aver presentato la storia e l'albero genealogico della famiglia Salviati e in modo più completo la vita di Scipione Salviati, il Padrone nel senso più completo del termine, entriamo quello che è il cuore del lavoro di Franco Gabbani, la descrizione della vita sociale e il ruolo in ogni evento della famiglia dominante.

Massimiliano Angori
none_a
Lunedì 6 dicembre dalle 18 al @Teatro del Popolo di Migliarino
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Accusarono Renzi di aver dato 10 miliardi (gli 80 euro) .....
Draghi, in consiglio dei ministri, ha proposto un .....
. . . . . . . . . . ovvero i giornalisti seri e bravi .....
Il PD del vescovo Letta ha tolto la tari alla chiesa, .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
di
Vincenzo Marini Recchia
none_a
Di Alberto Maggi
none_a
di Davide Faraone IV
none_a
Renzi e Toti lanciano il partito di Draghi: per il Colle salgono le quotazioni di Marcello Pera
none_a
Montacchiello (PI)
none_a
Marina di Pisa, 10-12 dicembre
none_a
ARCI Migliarino e CSEN S.Andrea in P.- 12 dicembre
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
Delegazione FIB PISA
Bocce: Riparte il campionato a squadre di "Striscio"

16/10/2021 - 23:15

Bocce: Riparte il campionato a squadre di "Striscio" con il Bar Gigi e la Federazione Bocce

Il campionato della "ripartenza", così è definito dagli organizzatori quello di bocce (specialità a striscio a squadre) che inizierà nelle prossime settimane  grazie al Bar Gigi di San Prospero e alla Federazone Italiana Bocce, dopo il forzato stop causa covid. In sicurezza infatti, anche l'attività delle bocce nei pallai della Provincia ha man mano ripreso il via nei mesi scorsi; e così, seppure con tutte le difficoltà derivanti in un mondo boccistico prevalentemente formato da persone anziane, il Bar Gigi rilancia e indice il campionato "storico" a squadre. Iniziativa che era storica nella Provincia di Pisa, riproposta dopo un lungo periodo a partire dal 2016, grazie all'impegno della famiglia Carducci, proprietaria del Bar Gigi.

E dal primo campionato della fase "nuova" al via con 6 squadre, i successivi campionati hanno visto la crescita di squadre partecipanti, fino al record delle 12 al via nell'edizione 2018/19. 
Ultima squadra a vincere il titolo è stato il Capannoli. La novità più grande dell'edizione 2021/22 consiste nell'affiliazione FIB fatta dal circolo di San Prospero, che diventa così il vero e proprio polo della federazione bocce, per quanto riguarda il gioco tradizionale dello striscio.
E' proprio il figlio del proprietario del Bar, Mirko Carducci, che più di tutti ha creduto nella rinascita del movimento boccistico in Provincia di Pisa, che oggi spiega: "Con l'avvento della FIB si chiude un cerchio; sono molto soddisfatto del lavoro svolto in questi anni, per ridare vigore ad uno sport di vecchia tradizione nelle nostre zone, utile dal punto di vista sociale per il coinvolgimento anche delle persone più anziane."
Soddisfazione condivisa dal consigliere regionale e responsabile provinciale FIB Carlo Lazzeroni che sottolinea come la Federazione Italiana Bocce, anche grazie all'impulso da realtà del territorio come la nostra, sta dando il giusto riconoscimento ai giochi tradizionali come lo striscio, riconoscendolo al pari delle tre discipline storiche della federazione (Raffa, Petanque e Volo).
Insieme al campo "principale" di San Prospero, come gli anni scorsi saranno coinvolti nel campionato a squadre di striscio i pallai del Circolo Arci di Cenaia, quello della Perla di Montecalvoli e quello di Stagno.
Per info ed iscrizioni contattare: pisa@federbocce.it ; 3402516545

Nelle foto: fasi di gioco dello striscio ; una premiazione in un'edizione passata del campionato e il consigliere Fib Carlo Lazzeroni

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri