none_o


Il precedente articolo di Franco Gabbani sul Castello di Vecchiano e la Chiesa di Santa Maria ha riscontrato un successo di lettura senza precedenti, con oltre 1400 letture sulla Voce e 1000 utenti singoli che lo hanno raggiunto su Facebook nella pagina dell'Associazione.

Ovviamente non conosciamo le letture su altre pagine su cui è stato condiviso, ma questi dati indicano con chiarezza il gradimento nei confronti dei temi storici del territorio.

Interesse dimostrato anche da Agostino Agostini, che ci ha proposto alcuni argomenti correlati.

Non vorrei essere cavilloso, però il simbolo di Soru .....
Ma come si fa a prendere in considerazione uno come .....
. . . a non volere nella lista Soru il simbolo di Italia .....
Il 17 gennaio scorso Renzi, con una nota ANSA, ha .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Primo Levi#Auschwitz #PrimoLevi #ebrei #campidiconcentramento #giornatadellamemoria
none_a
Pisa, 29 febbraio
none_a
Pisa, 27 febbraio
none_a
Avane, 24 febbraio
none_a
Pisa, 25 febbraio
none_a
Attiesse Spettacolo
none_a
L'amore è amore
senza se e senza ma
Raggiungerlo
è l'aspirazione
più ambita
desiderata
sentita
a cui tende
ogni creatura. . .
pur essendo .....
LA TARI è ARRIVATA E SALATA
MA IL KIT PER LA RACCOLTA NON ANCORA
SIAMO A MARZO.

COME MAI?
COSì NON VA BENE.
none_o
Una grande realtà

31/10/2021 - 11:38


Il mondo della pallavolo, con la difficile situazione pandemica quasi alle spalle, ha ripreso con tutte le attività agonistiche e di avviamento allo sport. Il Migliarino Volley, al via per la suat rentasettesima stagione sportiva, non dovrà far altro che proseguire con il lavoro già iniziato l’anno passato, quando, seppur fra mille difficoltà, è stata una delle poche società in Toscana a scegliere di continuare a svolgere l’attività, nella massima sicurezza, riuscendo a partecipare a tutti i campionati federali.

Per la stagione 2021/2022, il sodalizio biancorosso del presidente Cristiano Mariani schiererà al via ben 14 formazioni, tra giovanili e squadre senior, suddivise nei settori maschili e femminili, per un totale di oltre 200 persone iscritte tra atleti, allenatori, staff,senza dimenticare le bambine e i bambini che parteciperanno ai corsi di avviamento alla pallavolo.

Per il settore maschile si parte dalla formazione più grande impegnata nel campionato regionale di serie C e dalla compagine militante nel campionato di 1’divisione, scendendo poi a tutti i campionati giovanili under 19, 17, 15, 13, 12.

Anche nelfemminile sono due le squadre senior (1’divisione e 3’divisione), oltre ai campionati giovanili Under 18, 16, 14, 13, 12. I pallavolisti più piccoli, fascia d’età dai 5 ai 10 anni, partecipano ai corsi di minivolley.

E’ proprio il presidente Cristiano Mariani ad esternare tutta la soddisfazione per la continua crescita della società:


”Rispetto alla passata stagione, dove in molti hanno deciso di darci fiducia proseguendo ad allenarsi e giocare nonostante la difficile situazione legata alla pandemia, quest’anno i numeri sono incrementati notevolmente, specie negli ultimi due mesi dove tanti ragazzi e ragazze si sono avvicinati alla pallavolo e dove atleti ed atlete di altre società hanno voluto fortemente venire a giocare nel Migliarino Volley.Tutto questo ci rende orgogliosi e ci dà la carica per cercare di migliorarci sempre, considerando che anche quella appena iniziata non sarà una stagione facile per tutti i protocolli ed i regolamenti che dobbiamo continuare a seguire e che ci impegnano molto. Proprio perquesto è doveroso ringraziare tutti i dirigenti ed i genitori che cidanno una mano nei loro ritagli di tempo garantendo un preziosissimo aiuto alla crescita della società ed all’organizzazione dell’attività”.

 

Proprio per un’ulteriore crescita sportiva e qualitativa, il MigliarinoVolley ha, intrapreso già dalla passata stagione, una collaborazione con la Turris Pisa, società storica dell’amico Sergio Ceccanti. Questa partnership vede i due coach biancorossi, Alessandro Ceccarelli per il femminile, e Riccardo Martini per il maschile, ricoprire i ruoli diresponsabili tecnici. Ciò consente alla società di espandere i propri confini anche sul territorio pisano usufruendo della palestra al Cep (casa della Turris) e formando, in sinergia con il sodalizio pisano gruppi sportivi più omogenei e di vari livelli qualitativi, garantendo a tutti gli atleti una crescita sportiva adeguata.

Purtroppo la palestra di Vecchiano non è sufficiente ad accogliere tutte le formazioni biancorosse che già da più di dieci anni sono costrette ad allenarsi anche in altre location, come Torre del Lago, Pontasserchio  (attualmente chiusa), ed Arena Metato. La speranza è quella che il progetto portato avanti dall’Amministrazione Comunale possa finalmente realizzarsi regalando alla comunità una struttura idonea sul territoriodi Migliarino.L’aumento continuo del numero degli iscritti, la crescita della società ed i risultati raggiunti nel corso degli anni, hanno reso il MigliarinoVolley una tra le realtà più importanti del panorama toscano, presentestabilmente in campionati regionali fino ad arrivare a disputare, pochianni fa, la serie B nazionale. Tutto questo non è passato inosservato nemmeno ai “piani alti” e dall’estate del 2020 il Consorzio Vero VolleyMonza, unica società ad avere due squadre in serie A1 (una femminile ed una maschile) oltre ad uno dei settori giovanili più importanti sul panorama nazionale, ha voluto far entrare il Migliarino Volley nelproprio network. Proprio pochi giorni fa il Direttore Tecnico di VeroVolley Francesco Cattaneo ha fatto visita al sodalizio biancorosso, presenziando ad alcuni allenamenti ed invitando i tecnici biancorossi ed alcuni atleti a partecipare occasionalmente a delle sedute tecniche nel palazzetto di Monza. Proprio nella città brianzola gioca ormai da duestagioni Gabriele Mariani, prodotto del vivaio biancorosso e nella scorsa estate partecipante anche al campionato europeo under 17 con la maglia della nazionale italiana, mentre un’altra atleta Giulia Melani,emersa dal settore giovanile, da pochi mesi è approdata a Verona inserie B2.

Far crescere i propri prodotti migliori è l’idea che il Migliarino Volley ha, ed è per questo che cerca di investire molto nel proprio settore giovanile, garantendo a tutti di poter svolgere l’attività con l’obiettivo di crescere, migliorarsi ed imparare,mettendo a disposizione uno staff valido sia tecnicamente che umanamente. Le prime due squadre biancorosse (la serie C maschile e la1’Divisione femminile) hanno un organico composto prevalentemente da atleti nati o cresciuti nel settore giovanile.Tutti questi risultati ed il miglioramento degli obiettivi può essere possibile grazie agli allenatori Francesco Ceccherini, Riccardo Martini,Alessandro Ceccarelli, Luca Cei, Emilio Casapieri, Riccardo Tumbiolo,Alice Consani, Mirko Sportelli, Elena Loffredo e Tania Michetti.

Un ringraziamento altrettanto grande va alle aziende che continuano asostenerci, Baglini Ascensori Group, Copy Lab, Panificio Pardi, PizzeriaLa Fenice d’Argento, Euroforest e Boxdrop. Proprio negli ultimi giorniil Circolo Arci di Migliarino ha concesso l’utilizzo di una delleproprie sale come sede sociale e per organizzare riunioni.

Un doveroso “grazie” anche a RGM Sport, al Centro di Fisioterapia SD edal Centro Medico Le Logge per le collaborazioni instaurate già da alcuni anni. La speranza è che altre aziende e realtà del territorio vogliano affiancare il proprio brand a quello del Migliarino Volley percontinuare a crescere insieme, e veicolare il proprio nome su tutto ilterritorio toscano e non solo.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

1/11/2021 - 10:40

AUTORE:
F.C.

..e non era facile negli anni 80 parlare di Pallavolo quando nel comune di Vecchiano esistevano 5 campi di calcio ciascuno per frazione. Purtroppo l'interesse era questo e poi non portava voti. La costruzione di una palestra, con finanziamenti anche di sponsor, presentata al comune da Lamberto purtroppo non non ebbe ascolto.