none_o


L'articolo di oggi non poteva non far riferimento alla festa del SS. Crocifisso che Pontasserchio si appresta a celebrare, il 28 aprile.Da quella ricorrenza è nata la Fiera del 28, che poi da diversi anni si è trasformata in Agrifiera, pronta ad essere inaugurata il 19 aprile per aprire i battenti sabato 20.La vicenda che viene narrata, con il riferimento al miracolo del SS. Crocifisso, riguarda la diatriba sorta tra parroci per il possesso di una campana alla fine del '700, originata dalla "dismissione" delle due vecchie chiese di Vecchializia. 

. . . quanto ad essere informato, sicuramente lo sono .....
Lei non è "abbastanzina informato" si informi chi .....
. . . è che Macron vuole Lagarde a capo della commissione .....
"250 giorni dall’apertura del Giubileo 2025: le .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Bocca di Serchio
90 kg di rifiuti di plastica alla Foce del Serchio con l'evento Uniti per il Mare realizzato da NaturadiMezzo

8/11/2021 - 9:11

90 kg di rifiuti di plastica alla Foce del Serchio con  l'evento Uniti per il Mare realizzato da NaturadiMezzo in collaborazione con il Comune di Vecchiano: perché l'educazione ambientale è una questione di Comunità

Vecchiano 8 novembre 2021 - 25 sacchi di rifiuti riempiti per circa 90 kg di materiale: è questo il "bottino" della nuova domenica di educazione ambientale che si è svolta domenica 7 novembre a partire dalla Foce del Serchio, interessando poi la spiaggia limitrofa;

si è trattato del FLASH MOB NAZIONALE DI CLEAN UP #UNITIPERILMARE3.0  organizzato da Sons of the ocean di Livorno, e realizzato sul territorio vecchianese dall'Associazione NaturadiMezzo, in collaborazione con il Comune di Vecchiano. "Plastica, polistirolo, scarpe, cassette di plastica, vasi di plastica: il materiale raccolto
a Bocca di Serchio  permetterà di raccogliere i dati necessari al progetto PlasticheAMare sviluppato dall'Università di Pisa e Thalassa-Marine Research and Science Communication" spiegano il Sindaco Massimiliano Angori e l'Assessora all'Ambiente Mina Canarini. "Obiettivo primario quello, da una parte, di sensibilizzare la cittadinanza ed i consumatori a non disperdere la plastica nell'ambiente; dall'altro, lo scopo di eventi come questi è quello di sensibilizzare l'industria a produrre packaging sostenibile.

È stata una nuova iniziativa di educazione ambientale sulla nostra spiaggia che ha visto una nutrita partecipazione di persone: perché la cura dell'ambiente è una questione che riguarda tutti noi e l'ambiente si cura come Comunità consapevole. 

Grazie a tutti i partecipanti. Infine un sentito ringraziamento va all'Associazione Natura di Mezzo per la presenza attiva anche sul nostro territorio", concludono Angori e Canarini.












Fonte: Sara Rossi Portavoce del Sindaco di Vecchiano
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri