none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Circolo ARCI Migliarino- 13 giugno ore 21
none_a
Di Claudia Fusani
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
Ripetere 1000 volte la verità assoluta dei fatti con .....
. . . storia non la cambio di certo io.
La prima .....
. . . non si cambia a piacimento.
Poi vedi Mattarella .....
. . . che un disegnino ti serve un corso di lettura/ .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Tirrenia, 15 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Comune di Vecchiano
“Fiori Rossi contro la violenza, per i diritti delle donne”

20/11/2021 - 17:16

“Fiori Rossi contro la violenza, per i diritti delle donne” e la presentazione del progetto Rainbow Identity della Rete Ready per venerdì 26 novembre: così il Comune di Vecchiano celebra la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne
Vecchiano, 20 novembre 2021 – Doppia iniziativa per il Comune di Vecchiano in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite il 17 dicembre 1999, che si celebrerà il prossimo 25 novembre. L’ente vecchianese, infatti, aderisce a “Fiori Rossi contro la violenza, per i diritti delle donne” una grande azione collettiva e creativa promossa dal gruppo "Le Streghe" dell'associazione Casa della Donna di Pisa. Inoltre venerdì 26 novembre sarà la volta della presentazione del Progetto Rainbow Identity, un evento a sostegno dei diritti delle persone LGBT, organizzato con la Rete Ready, per rivendicare i diritti che si basano sul rispetto della sessualità e delle varie identità di genere. L’iniziativa del 26 novembre è realizzata in collaborazione con PinkRiot Arcigay Pisa e Famiglie Arcobaleno Toscana. 
“La nostra Amministrazione Comunale, da diversi anni ormai, è impegnata insieme alle associazioni Casa della Donna di Pisa e Nuovo Maschile. Uomini liberi dalla violenza, a realizzare iniziative di sensibilizzazione rivolte sia alla cittadinanza sia all'associazionismo locale, finalizzate a sollecitare una riflessione sull'importanza della prevenzione della violenza sulle donne, attraverso l'educazione alla cultura di genere e l'eliminazione degli stereotipi e le radici culturali che la alimentano”, affermano il Sindaco Massimiliano Angori e l’Assessora alle Pari Opportunità Lara Biondi. “Si comincia, pertanto, con l'iniziativa di attivismo tessile “Fiori Rossi contro la violenza, per i diritti delle donne”, una grande azione collettiva e creativa promossa dal gruppo "Le Streghe" dell'associazione Casa della Donna di Pisa, evento che ha lo scopo di creare manualmente centinaia e centinaia di fiori rossi, di diversa forma, grandezza e materiale, da utilizzare poi durante la Giornata  internazionale contro la violenza sulle donne, come simbolo tangibile contro la violenza di genere. Dai primi giorni della prossima settimana, pertanto, partirà la distribuzione di ciclamini rossi, come simbolo di rispetto verso tutte le donne, a tutte le attività commerciali, agli studi medici e alle scuole del territorio comunale.

La settimana si concluderà venerdì 26 novembre alle 17 presso il locale Sin Prisa in piazza Pier Paolo Pasolini a Vecchiano, con l’evento della presentazione del progetto Raimbow Identity, che vedrà la partecipazione di PinkRiot Arcigay Pisa e Famiglie Arcobaleno Toscana., oltre alla lettura di brani di genere a cura di Daniele Madeddu.

Durante l’evento saranno distribuiti segnalibri disegnati da Francesca Agostini, Anely Giunta, Stefano Lotti e Vittoria Geraci”, concludono Angori e Biondi. L’evento del 26 novembre terminerà con un aperitivo finale.

Necessario il greenpass per la partecipazione all’iniziativa. Per informazioni e dettagli contattare l’Ufficio Cultura allo 050 859648, email cultura@comune.vecchiano.pisa.it 
Tutti i dettagli sugli eventi in programma a breve sul sito www.comune.vecchiano.pi.it e anche sulla pagina Facebook del Comune di Vecchiano.







Fonte: Sara Rossi-Ufficio Comunicazione -Comune di Vecchiano
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri