none_o

L’impoverimento del linguaggio e l’incapacità di descrivere le proprie emozioni è una delle principali cause dell’aumento di violenza nella sfera pubblica e privata ma anche responsabile di una accertata riduzione della nostra intelligenza.

A tutti coloro che, con a mio parere una buona dose .....
Il mondo va avanti e le genti pure, nel bene e nel .....
. . . . . . . . . . . un t'è bastata la lezione a .....
. . . nel 2029 il PdR debba esser eletto direttamente .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Spazio Donna.
Perché la memoria non sia persa.
none_a
Dal web
none_a
Franca
none_a
San Giuliano Terme, 20 febbraio
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Elezioni del PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
none_a
Alberto Zangrillo - covid
none_a
Circolo Arci Vasca Azzurra Nodica
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Accade a volte
che in sere con orli d'autunno
il ricordo sovvenga di quando
sul finire di scale e cortili
cosparsi nel vento
folle divenni,
senz'altro .....
Con grande dispiacere e soltanto casualmente in questi giorni sono venuta a conoscenza della morte del Dottor Assanta. Ritengo sia stato un esempio di .....
bit.ly/segre2020-"Il mare nero dell'indifferenza",
Liliana Segre, un'intervista bellissima al TG1

1/1/2022 - 20:38

"Ho capito tante cose, dopo. Cose che non potevo capire quando venivo mandata idealmente a morte tutti i giorni, solo per la colpa di essere nata, non perché avessi fatto qualcosa.

Però in quei giorni ho visto chi ce l'ha messa tutta per vincere la stanchezza, per vincere le piaghe nei piedi, per vincere quell'indifferenza che faceva così male. Le ho viste, queste persone, voler vincere quella marcia della morte. Una gamba davanti all'altra.

E questo può ripetersi ogni giorno, per tutti noi, perché tutti abbiamo delle difficoltà, tutti i giorni, non deve necessariamente essere l'estremo della marcia della morte. Deve essere la marcia della vita, una gamba davanti all'altra.E allora non incontri solo gli odiatori, gli assassini, i cattivi. Ho imparato a rivedere il mare, a guardare un bambino, un fiore. E questo mi ha dato la forza di diventare una donna, e di essere capace di amare."Liliana Segre, un'intervista bellissima al TG1 di stasera.

"Il mare nero dell'indifferenza", il libro dedicato alla sua storia e al suo messaggio, è su bit.ly/segre2020

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri