none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
. . . che su questo ci intendiamo. Sai qual è il .....
. . . . . . . . . . . . hai dimenticato di dire che .....
. . . per fiaschi ? In Sicilia mancano acquedotti, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
none_o
A me gli occhi. No, meglio la bocca, no, meglio le bocche!

14/3/2022 - 8:52


Secondo gli antichi greci la prima orchidea prese vita dalla metamorfosi di Orchis. Orchis era un giovanotto bellissimo e focoso, figlio di una ninfa, dalla quale aveva ereditato la leggiadria, e di un satiro, il quale gli trasmise la libido. In occasione di festeggiamenti in onore del Dio Bacco, il giovane Orchis aveva tentato di insidiare una sacerdotessa. Si trattava di un atto sacrilego e nonostante Orchis credesse di essere immune per nascita dalla punizione contro gli abusi causati da desiderio di onnipotenza, fu condannato e dato in pasto a belve feroci.
Gli Dei dell'olimpo  decisero di intervenire e fecero in modo che dai pochi resti mortali di Orchis nascesse una piantina esile ma meravigliosa che nella parte sotterranea, lontano dagli sguardi dei curiosi, si sviluppava con un apparato che riproduceva quell’anatomico attributo maschile, che era stato causa della sua fine. Ecco che da questa metamorfosi venne coniato il termine "orchis" che significa testicolo per la forma a tubero delle radici.
 
− Fior diabolico − disse [...], prendendo il vaso di vetro e osservando da vicino l'orchidea sanguigna e difforme. Così scriveva nel 1889 (Il piacere) Gabriele D'Annunzio.
 
Il corpo è come un giardino, e la mente è il suo giardiniere. Sta a noi decidere se in esso piantarvi orchidee o lattuga. parafrasando un passo di William Shakespeare dove in verità vi è scritto “ortiche” e non “orchidee”, ma torna meglio così.
 
Ed ora, nel solito accettato modo di sbizzarrirci in rime varie, ecco i paesani stornelli:
 
Fior di albicocca,
come invogli a baciarti sulla bocca!
Ma a chi è venuta quell’idea
di darti il nome di “orchidea”?
 
Fiore di calla,
vorrei tanto essere una farfalla
e mettermi il mondo alle spalle
dimenticare che sotto sotto ci hai le palle!
 
Fior di meloni,
ti diedero la discendenza dai coglioni,
ma a noi uomini, udite udite,
quando gonfiano si dice che è un’orchite!
 
Oh, l’orchidea,
come ali di farfalla
vola il profumo.
 
Non per vantarmi, ma, dopo avere scritto stornelli e haiku, sono andato a scuriosare in rete ed ho trovato questo pregevole lavoro giapponese del massimo autore di haiku, Matsuo Basho, alla fine del ‘600:

 

La farfalla bagna
le ali nel profumo
dell'orchidea.


Sono contento: sayonara!

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

16/3/2022 - 8:42

AUTORE:
Petruzzo

Procace alcova
Dimora di pulsioni
Effimero bengodi

Fiore del sesso
Ma solo se concesso
si ha successo

Nottambulo miraggio
Dorata esca
Comune gaudio

15/3/2022 - 20:23

AUTORE:
Dorina

Fior di ninfea,
che fiore duraturo è l'orchidea!
Anche da diversi giorni reciso
resta beato come fosse in paradiso!

Fior delle salite,
la crisi il covid e adesso...venisse l'orchite
a chi ha iniziato questo scempio immane!
E gli scoppiassero le palle col nulla che rimane!

Fior della Crimea,
che magnifico fiore è l'orchidea!
Nella pace la bellezza è dappertutto,
nella guerra lo strazio annienta tutto!

14/3/2022 - 11:05

AUTORE:
Carlona

Anch'io voglio dire la mia idea
non mi sembra bello che l'orchidea,
un fiore così tanto elegante
profumato mimetico sgargiante,
diventi talmente intrigante
da esser paragonato alle frattaglie.
Assegnerò nobili medaglie
a chi troverà un più idoneo nome
e potrà aggiungere il cognome
soltanto chi risulterà vincitore:
prego lor signori/e a voi l'onore!