none_o


Il precedente articolo di Franco Gabbani sul Castello di Vecchiano e la Chiesa di Santa Maria ha riscontrato un successo di lettura senza precedenti, con oltre 1400 letture sulla Voce e 1000 utenti singoli che lo hanno raggiunto su Facebook nella pagina dell'Associazione.

Ovviamente non conosciamo le letture su altre pagine su cui è stato condiviso, ma questi dati indicano con chiarezza il gradimento nei confronti dei temi storici del territorio.

Interesse dimostrato anche da Agostino Agostini, che ci ha proposto alcuni argomenti correlati.

ci sarebbe da ridere.
Le ultime dichiarazioni del .....
Cantava la Caselli, è proprio il caso.
Purtroppo .....
. . . . se si dà potere a forze di destra filofasciste. .....
In 10 giorni Marco Travaglio ha guadagnato più che .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Primo Levi#Auschwitz #PrimoLevi #ebrei #campidiconcentramento #giornatadellamemoria
none_a
L'amore è amore
senza se e senza ma
Raggiungerlo
è l'aspirazione
più ambita
desiderata
sentita
a cui tende
ogni creatura. . .
pur essendo .....
BG. sono un nuovo abitante di migliarino
abito in via mazzini a meta tra il mobilificio e la chiesa . a qualsiasi ora la velocita sulla strada e'molto .....
Casa del Popolo Pontasserchio
Non portiamo armi ma umanità e medicinali e tanta solidarietà

31/3/2022 - 16:18

 
Alla fine della importante manifestazione per la Pace, svolta a Pontasserchio, la settimana scorsa, Mario Facchini della Associazione Rapahel disse che se la guerra non fosse terminata lui, insieme ad altre persone da tutta Italia si sarebbero recate in Ucraina ed avrebbero frapposto i loro corpi alle armi per il cessate il fuoco per la Pace subito, e chiese se poteva andare e rappresentare tutta la nostra comunità.

Si, gli è stato risposto da quella grande manifestazione, si, vai e rappresenta tutti noi, laici e cattolici, benestanti e poveracci, nonni e ragazzi, vai e porta la nostra voglia di Pace e libertà, e ti accompagneremo, e ti aspetteremo.
Il momento è giunto, giovedìiovedi  Mario insieme ad Antonello Cesari della associazione Raphael ed altre persone parte per l’Ucraina, non andrà a mani vuote, la porterà quel materiale che è consentito portare, indispensabile per salvare vite umane per curare ferite.
Porteranno medicinali e beni di soccorso immediato.
Il materiale lo hanno acquistato qui poi ci saranno le spese per il viaggio ed altre necessità.
Ecco noi anche come Circolo Arci Casa del Popolo , daremo il nostro contributo, iniziando una raccolta fondi a sostegno delle spese per questa importante iniziativa.
Inoltre Mario avrà il nostro numero di telefono e ci terrà informati del viaggio, delle difficoltà e delle esigenze che di volta in volta avrà bisogno.

Andrà lui con altri e porterà anche la nostra solidarietà e vicinanza alle persone martoriate dalla guerra.
Un'altra strada è possibile in alternativa all’invio delle armi, ed quella del invio della solidarietà e della comunità contro la tracotanza del potere.
Le giovani generazioni non ci hanno prestato questa terra per essere distrutta del egoismo e la tracotanza del potere, il futuro passa dal disarmo e la liberta dei popoli.
Al circolo tutte le sere dalle 19, potete recarvi e trovare qualcuno del circolo per una donazione, in favore di questa missione di Pace ed avere notizie del suo andamento e quando sarà conclusa faremo iniziative pubbliche con chi ha partecipato per farci raccontare quella disgraziata realtà.
Dicono che nella vita non si può essere imparziali e che dobbiamo schierarsi, noi lo abbiamo fatto, ci schieriamo per la Pace e chi pensa di risolvere i conflitti con le armi e la guerra ha sempre torto.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri