none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Riccardo Maini (vedi risposta al sig. Bertelli)
none_a
Comunicato congiunto FdI, Lega, FI.
none_a
“Interrogazione del consigliere provinciale Roberto Sbragia”
none_a
Ripafratta, 25 maggio
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
Prato
none_a
Dal 17 al 19 Maggio ore 10.00 - 20.00
none_a
Forum Innovazione di Italia Economy" II EDIZIONE
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Pisa, 55mila euro per i giovani volontari del Terzo Settore
Undici i progetti del bando Cesvot “Siete presente. Con i giovani per ripartire”

15/4/2022 - 15:01

Pisa, 55mila euro per i giovani volontari del Terzo Settore
Undici i progetti del bando Cesvot “Siete presente. Con i giovani per ripartire”
Pisa, 15 aprile 2022 – Cinquantacinquemila euro di finanziamenti per gli 11 progetti dell'area di Pisa vincitori del bando “Siete presente. Con i giovani per ripartire”, realizzato da Cesvot e finanziato da Regione Toscana-Giovanisì in accordo con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, con il contributo delle 11 Fondazioni bancarie della Toscana. Il bando “Siete presente. Con i giovani per ripartire” punta a promuovere e qualificare il ruolo dei giovani nell’associazionismo toscano, dare forza e ruolo a una generazione nuova perché sia capace di rinnovare la proposta del terzo settore, la sua capacità di radicamento sul territorio nonché di facilitare il ricambio generazionale all’interno delle organizzazioni.“Siamo felici – dichiara Daniele Vannozzi, presidente della Delegazione Cesvot Pisa – di una così ricca partecipazione al bando: il tessuto associativo pisano si conferma molto attivo e attento. E' facendo rete che possiamo portare avanti il welfare di comunità. Ringrazio tutti i partecipanti”. "Possiamo esprimere tutta la nostra soddisfazione per i risultati di questo bando - ha spiegato il direttore di Cesvot Paolo Balli - La novità che presentiamo in questa edizione, alla luce di un sempre più consolidato rapporto con Regione Toscana, è il convolgimento di tutte le Fondazioni bancarie della nostra regione che hanno accolto con interesse e entuasiamo la nostra proposta e che ci hanno permesso di raddoppiare il numero di associazioni premiate.

"“Regione Toscana – dice Bernard Dika, consigliere per l'innovazione e le politiche giovanili del presidente della Giunta regionale – con le opportunità del progetto Giovanisì combatte la frustrante sensazione di non poter far nulla per cambiare le cose. Le risorse del bando “Siete Presente” pongono noi giovani non più oggetto della discussione ma soggetto attivo che decide e guida il cambiamento nelle comunità, rendendo con le azioni dell’oggi meno incerto il domani. Grazie al terzo settore il nostro impegno sociale va oltre il bando e diventa un modello di vita, di cittadinanza attiva”. “La Fondazione Pisa auspica vivamente che il bando ‘Siete presente’, sostenuto dalla Regione Toscana e promosso dal Cesvot, possa costituire un’opportunità concreta per valorizzare progetti che, a prescindere dalle dimensioni, diano spazio ai giovani e favoriscano il loro incontro con la realtà dell’associazionismo impegnato sul territorio.  Una iniziativa che, fuori da ogni abusata retorica, potrebbe essere importante per contribuire a realizzare modelli di esperienza di volontariato giovanile in vari ambiti di intervento. Perciò abbiamo riconosciuto un sostegno al bando indirizzandolo alla realizzazione di progetti, rientranti nel territorio di competenza della Fondazione, riferibili alle aree del disagio sociale, della marginalità e dell’indigenza, e della disabilità”, sottolinea Stefano Del Corso, presidente della Fondazione Pisa.«Voglio ringraziare le fondazioni bancarie della Toscana, la regione Toscana, il Cesvot, che hanno lavorato per coinvolgere i giovani in questa iniziativa in favore di progetti per il Terzo settore - dice il sindaco di Pisa Michele Conti -. Voglio cogliere questa occasione anche per ringraziare il mondo del volontariato perché, in questi anni che faccio il Sindaco, ho potuto toccare con mano il grande contributo che i volontari danno alla comunità nei momenti di emergenza. Penso all’allerta meteo complessa del novembre 2019 quando l’Arno minacciava di esondare nel centro cittadino, alla emergenza sanitaria e economica della pandemia che da due anni vede una grande collaborazione, e anche ora, a quel che abbiamo potuto fare insieme in seguito allo scoppio della guerra in Ucraina con la piena collaborazione per la raccolta di solidarietà e l’accoglienza dei primi profughi. Quindi, un grazie a tutti i volontari. Le nostre città senza di loro non potrebbero dare i servizi che riescono a dare e gli stessi enti locali si troverebbero in gravi difficoltà senza il loro supporto attivo e concreto».
Undici i progetti vincitori:
- Creazione a Pisa del Club alcologico territoriale secondo il metodo ecologico sociale di Hudolin nel controllo dell’abuso di alcool post Covid-19, ente capofila Aplysia Aps, promotori Venerabile Arciconfraternita di Misericordia e Crocione di Pisa, partner Comune di Pisa. Il progetto ha ottenuto un contributo di 4.951 euro.
- Idee in Onda, capofila CIF-Centro Italiano Femminile Comunale di Vicopisano Odv, promotore Associazione culturale “Non c'è futuro senza memoria”, Calamo Associazione culturale, partner Arnéra Cooperativa sociale Onlus, Circolo Arci “Lo Stradello”, Comune di Vicopisano, Fondazione Ettore Batini ente morale, Parrocchia di San Giovanni Evangelista di San Giovanni Alla Vena. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.
- Giovani, cittadini delle comunità, capofila Acli provinciale di Pisa, promotore Acli Solidarietà di Pisa, Associazione Ora Legale, partner Alzaia società cooperativa sociale, Arcidiocesi di Pisa, associazione Pusg Aps, Circolo Acli Nautico Avio aps, Circolo Marina Arnovecchio Aps, Il Simbolo, Società Cooperativa A.Fo.Ri.S.Ma. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.
- Il Giardino di Luca, capofila Associazione Quattro Strade, promotore Misericordia nel Comune di Lari Onlus, partner Associazione Volare senz'ali, Associazione Guide e Scout cattolici italiani Casciana Terme, Associazione Perignanese. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.
- Giovani contro l'esclusione, capofila Autismo Pisa Aps, promotore Unità migranti in Italia, partner Tarta blu. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.
- Sostenibili nel presente e nel futuro, capofila Legambiente Pisa, promotore Fiab Pisa, partner Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.
- CEP far Circolare l'Economia Partecipata, capofila Croce Rossa Comitato di Pisa, promotore Croce Rossa Italiana Comitato Di Guardistallo, partner Scapigliato S.r.l. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.
- Attrezzati e Vai!, capofila Sport per tutti Solidarietà Valdera Odv, promotori Fondazione Il Gabbiano Blu Onlus, Unione italiana Sport per Tutti Valdera, partner Comune di Capannoli, Società della Salute Valdera, Unione Comuni della Valdera. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.
- “TE.IN.GIOCO!” - TErritorio & INnovazione: GIOvani per la COmunità, capofila Salviamo la Rocca Aps, promotore Gruppo archeologico Vecchianese, partner Ripafratta società cooperativa di comunità. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.
- La bandiera incontra la danza, nuovo modello di Ben-Essere, capofila Gruppo Storico Sbandieratori e Balestrieri città di Volterra Aps, Centro Danza Classica Città di Volterra. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.
- Form… Azione! Formare per informare, capofila Associazione Mondo Nuovo Aps, promotore Il Coretto dei Pinguini, partner Comune di Volterra, G.A.VOL. Gruppo Animalisti Volterra, Gruppo italiano amici della natura sezione di Volterra, Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Volterra. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.

 


-- Lorenzo Galli TorriniAddetto stampa Cesvot Iniziative di Delegazionecell: 333.3222377e-mail: l.gallitorrini@ consulente.cesvot.it
Cristiana GuccinelliResponsabile Settore Comunicazione, promozione e ufficio stampaCesvot - Centro Servizi Volontariato Toscana

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri