none_o


Dopo l'articolo incentrato sugli avvenimenti dell'inizio del 1800 e sugli adempimenti che Napoleone chiedeva al territorio della Comune di San Giuliano, in cui Vecchiano era stata inclusa da Pietro Leopoldo nel 1776, insieme con tutte le 31 Comunità della precedente Podesteria di Ripafratta, arriviamo ora alle vicende al tramonto dell'Impero napoleonico.Nel 1808 Vecchiano era stata separata, sempre dai francesi, dai Bagni di San Giuliano, dividendo le Comunità a destra e a sinistra del Serchio, ma la procedura fu molto ostacolata dall'amministrazione di San Giuliano. 

Ma il silenzio di un popolo …
A volte scrivere per .....
Stamattina per cause da stabilire c’è stato un incendio .....
. . . come tanti "noialtri autoctoni" a 4 (quattro) .....
Che bellezza il 2 giugno: 10. 000 auto a 10 euro/ cadauna .....
Di Mattia Feltrio
none_a
di Roberto Sbragia - Capogruppo Vecchiano Civica
none_a
Di U M (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Fabio Poli
none_a
Di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Libri.
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Ar vernàolo, a questa lingua antìa,
io provo a fanni ‘na radiografia.
Per noi pisani, tanto pe’ chiarì,
è la parlata ‘he si parla ‘vi
inventata .....
A me, come a tanti altri hanno rubato il vaso portafiori in bronzo al cimitero di Pontasserchio, è troppo abbandonato. Anche i defunti meritano rispetto .....
none_o
Il bimbo dà una mano in cucina.

16/5/2022 - 21:51



Nell’orto.


“Mamma, mamma, ma quante ne volevi di foglie di bietola?”


“Una decina.”


“Allora viemmi incontro con un cesto!”

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

19/5/2022 - 7:24

AUTORE:
Ninetta

Chi ha fatto quei buchini
le chiocciole o gli uccellini?
Si riempiono la pancia
tanto poi sulla bilancia
per la prova del costume
manco un poco di barlume,
l'angosciante obesità
non li tocca
pur se la voracità
che non guasta proprio nulla
l'accompagna dalla culla.
Le tue bietole tesoro
vanga zappa è un gran lavoro
sono state concimate
o magari un po' gonfiate?!

17/5/2022 - 0:50

AUTORE:
Filù

Bello mio che fai cucù
dai buchini della foglia
di giocare hai sempre voglia
ogni giorno ancor di più.
Gigantesca è quel che vedo
dalla costola esagerata
non sciuparla te ne prego
che la nonna,
grande cuoca raffinata,
ne farà uso in cucina
e poi andrà nella pancina.
Mi fa ridere il giochetto
che nasconde il tuo musetto
che di ruzze ha sempre voglia,
varca pure quella soglia
per portare in casa svelto
il raccolto: nonno ha scelto
le più grandi che ha trovato
per mostrare il suo operato!